Free To X: accordo con Hubject per la ricarica delle auto

Free To X: accordo con Hubject per la ricarica delle auto

Free To X afferma che estenderà la sua infrastruttura HPC lungo le autostrade italiane a un gran numero di conducenti di auto elettriche servendosi della rete Intercharge di Hubject

di pubblicata il , alle 15:57 nel canale Soluzioni di ricarica
Free to X
 

Hubject ha annunciato una collaborazione con Free To X, startup del Gruppo Autostrade per l'Italia fondata nel marzo 2021. Per effetto dell'accordo, Free To X sarà in grado di rinsaldare il suo progetto che prevede l'installazione di 100 stazioni di ricarica con colonnine del tipo HPC (High Power Charging) entro il 2023.

100 stazioni di ricarica HPC lungo le autostrade italiane, anche con eRoaming

L'accordo con Hubject permetterà a Free To X di estendere i vantaggi nell'uso della propria rete a un più alto numero di utenti. Come uno dei più grandi fornitori di eRoaming, infatti, Hubject permetterà agli utenti di integrare i punti di ricarica di Free To X all'interno delle loro offerte preesistenti. La piattaforma di eRoaming, infatti, ''punta a creare nuovi modelli di business aprendo la strada all’interoperabilità tra differenti ecosistemi''. Free To X, inoltre, fa sapere che a partire dal 2022 sarà possibile pagare la ricarica con la carta di credito.

Free To X

Quanto alla rete Intercharge di Hubject, questa comprende attualmente oltre 400.000 punti di ricarica in 52 paesi. Più di 1.000 partner B2B utilizzano la rete, inclusi sia operatori di punti di ricarica che fornitori di servizi di ricarica, come si può leggere nel comunicato stampa.

Per quanto riguarda i piani di Free To X, si tratta di coprire circa 2900 km lungo le principali autostrade italiane, con una distanza media tra le aree di servizio dotate di HPC di 50-60 km. La tecnologia ultraveloce consentirà di ricaricare i veicoli in circa 15-20 minuti e sarà disponibile per punti di ricarica multi-cliente da 4 a 8, garantendo un'"esperienza di rifornimento rapida" a chi viaggia sulle lunghe distanze con un veicolo di tipo BEV (a batteria). Altri dettagli qui.

Idee regalo, perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?
REGALA UN BUONO AMAZON
!

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^