Uber sempre più green a Londra: fornirà 700 colonnine, utilizzabili da tutti

Uber sempre più green a Londra: fornirà 700 colonnine, utilizzabili da tutti

Uber metterà sul piatto 5 milioni di sterline per installare 700 colonnine di ricarica a Londra, collaborando con alcuni quartieri. Marchiate Uber, ma utilizzabili da tutti

di pubblicata il , alle 14:50 nel canale Soluzioni di ricarica
Uber
 

Uber in aiuto della città di Londra. Il noto servizio di ride-hailing ha un buon successo nella capitale inglese, con circa 5.000 veicoli elettrici all'interno dell'app Uber, ma vuole crescere ancora, arrivando entro il 2025 a proporre solo auto elettriche.

Cercherà dunque di dare il suo contributo anche per quanto riguarda la questione della ricarica. Lo farà collaborando attivamente con le amministrazioni londinesi, in particolare con i distretti di Brent, Newham e Redbridge, per installare 700 colonnine di ricarica. Uber ovviamente contribuirà anche sul fronte economico, mettendo sul piatto 5 milioni di sterline.

Uber

Notevole il fatto che le colonnine saranno marchiate Uber, ma disponibili per tutti gli automobilistici elettrici, come fossero di fatto dei punti di ricarica pubblici. Inoltre Uber ragionerà con i distretti per capire come meglio posizionare le singole colonnine, con l'obiettivo di agevolare chi ha, o vorrebbe, un'auto elettrica, ma ha difficoltà di ricarica al proprio domicilio. Colonnine dunque posizionate nelle strade residenziali e nei vialetti.

Al momento non è noto sapere di che tipo saranno le colonnine, e nemmeno da quale fornitore arriveranno, questo perché la procedura verrà portata avanti come una normale gara pubblica, nei singoli distretti. Sappiamo però che si punta ad averle attive entro il 2023.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
smartiz17 Marzo 2022, 10:46 #1
E in italia, tanto per cambiare, NULLA !

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^