Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Valeo presenterà una nuova tecnologia per la ricarica wireless delle auto elettriche a Las Vegas

Valeo presenterà una nuova tecnologia per la ricarica wireless delle auto elettriche a Las Vegas

L'azienda specializzata in tecnologie per le auto elettriche Valeo presenterà al CES di Las Vegas Ineez Air Charging, un sistema per la ricarica wireless dei veicoli capace di integrarsi nelle wallbox e compatibile sia con la ricarica pubblica che con quella privata.

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Soluzioni di ricarica
Valeo
 

La nuova tecnologia della francese Valeo, conosciuta con il nome di Ineez Air Charging, è compatibile con qualsiasi wallbox ma anche con qualsiasi tipo di rete elettrica (che sia monofase o trifase) e con tutti i veicoli elettrici, compresi quelli dotati di batterie da 400 e 800 volt.

Questa tecnologia opera su una frequenza operativa ultra bassa di circa 3kHz e si baserà su dispositivi più leggeri e facili da usare rispetto a quelli di altre tecnologie simili. È costruita intorno a un hardware semplificato per poter essere accessibile a tutti e mantenere un'efficienza elevata.

Valeo

La soluzione di ricarica wireless offre anche funzionalità Vehicle-to-Grid (V2G) per qualsiasi soluzione target di potenza che va da 7 a 22 kW. Oltre a questa modalità, potrà essere collegata a una wallbox oppure direttamente alla rete elettrica. Ineez Air Charging può quindi essere utilizzata in luoghi pubblici, come centri commerciali o parcheggi in strada, ma anche per la ricarica privata a casa.

Valeo afferma che la propria tecnologia di ricarica wireless per veicoli elettrici è addirittura “pronta per un futuro in cui le auto autonome si ricaricano da sole su un’area di ricarica induttiva”. È coperta da oltre 25 brevetti di design per hardware, software e meccatronica.

Ineez Air Charging sarà presente al CES 2024, la famosa fiera dell'elettronica che aprirà i battenti a Las Vags il 9 gennaio e durerà fino a venerdì 12 gennaio 2024. Altri dettagli si trovano in questo comunicato stampa.

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ginopilot05 Gennaio 2024, 17:23 #1
Veicoli che si ricaricano ovunque li parcheggi. Potrebbe essere la soluzione almeno per le citycar. Per chi invece gira tanto fuori città e/o fa tanta strada, allora nessuna soluzione all’orizzonte.
Notturnia05 Gennaio 2024, 17:51 #2
quanto costerà questa devastazione ?

io spero che NON sia ovunque.. altrimenti altro che +2° se dobbiamo continuare a distruggere e rifare.. se non erro l'edilizia è la seconda industria per inquinamento dopo quella alimentare e si continua a parlare di distruggere e ricostruire spostando in la la riduzione delle emissioni inquinanti..

oltre al fatto che anche se è "elevata efficienza" è comunque inferiore al cavo.. e quindi avanti con altre perdite.. ci si lamenta dell'idrogeno, della benzina e poi si aggiungono inefficienze sui sistemi di carica

già oggi molti inverter in alta potenza usati per le ricariche hanno meno del 90% di efficienza.. non continuiamo con questo sperpero di risorse giustificato SOLO dalla pigrizia dell'uomo
gd350turbo05 Gennaio 2024, 18:12 #3
Originariamente inviato da: Notturnia
quanto costerà questa devastazione ?

io spero che NON sia ovunque.. altrimenti altro che +2° se dobbiamo continuare a distruggere e rifare.. se non erro l'edilizia è la seconda industria per inquinamento dopo quella alimentare e si continua a parlare di distruggere e ricostruire spostando in la la riduzione delle emissioni inquinanti..

oltre al fatto che anche se è "elevata efficienza" è comunque inferiore al cavo.. e quindi avanti con altre perdite.. ci si lamenta dell'idrogeno, della benzina e poi si aggiungono inefficienze sui sistemi di carica

già oggi molti inverter in alta potenza usati per le ricariche hanno meno del 90% di efficienza.. non continuiamo con questo sperpero di risorse giustificato SOLO dalla pigrizia dell'uomo


anche perchè a sentire gli utenti di veicoli elettrici, non gli pesa minimamente la ricarica tramte cavo...
Ci sono centinaia di post che testimoniano il fatto che si ricaricano mentre prendono un caffe, mentre sono a casa o al lavoro, quindi perchè devastare quello che resta del mondo e investire miliardi di miliardi per creare un instrastruttura praticamente inutile ?
alexfri05 Gennaio 2024, 18:33 #4
Originariamente inviato da: gd350turbo
anche perchè a sentire gli utenti di veicoli elettrici, non gli pesa minimamente la ricarica tramte cavo...
Ci sono centinaia di post che testimoniano il fatto che si ricaricano mentre prendono un caffe, mentre sono a casa o al lavoro, quindi perchè devastare quello che resta del mondo e investire miliardi di miliardi per creare un instrastruttura praticamente inutile ?


Semplicissima risposta alla tua domanda: perche non gliene fotte niente di te, dell'ambiente, della devastazione di nulla, gli frega solo dei loro fottuti soldi ADESSO, poco importa se in futuro potrebbero averne di piu e con piu benefici, loro vogliono i loro fottuti soldi ora e non esiterebbero a fare fuori te, la tua famiglia e un chiunque gli si pari davanti. Queste persone e questo modo di fare va ELIMINATO il prima possibile.
!fazz05 Gennaio 2024, 18:38 #5
Originariamente inviato da: Notturnia
quanto costerà questa devastazione ?

io spero che NON sia ovunque.. altrimenti altro che +2° se dobbiamo continuare a distruggere e rifare.. se non erro l'edilizia è la seconda industria per inquinamento dopo quella alimentare e si continua a parlare di distruggere e ricostruire spostando in la la riduzione delle emissioni inquinanti..

oltre al fatto che anche se è "elevata efficienza" è comunque inferiore al cavo.. e quindi avanti con altre perdite.. ci si lamenta dell'idrogeno, della benzina e poi si aggiungono inefficienze sui sistemi di carica

già oggi molti inverter in alta potenza usati per le ricariche hanno meno del 90% di efficienza.. non continuiamo con questo sperpero di risorse giustificato SOLO dalla pigrizia dell'uomo


considerando che già il cavo dissipa parecchio visto che non è agevole collegare dei pomponi stile F1 quando era seria
gd350turbo05 Gennaio 2024, 18:46 #6
Originariamente inviato da: alexfri
Semplicissima risposta alla tua domanda: perche non gliene fotte niente di te, dell'ambiente, della devastazione di nulla, gli frega solo dei loro fottuti soldi ADESSO, poco importa se in futuro potrebbero averne di piu e con piu benefici, loro vogliono i loro fottuti soldi ora e non esiterebbero a fare fuori te, la tua famiglia e un chiunque gli si pari davanti. Queste persone e questo modo di fare va ELIMINATO il prima possibile.


e non potrei essere più d'accordo...
frankie06 Gennaio 2024, 19:42 #7
Beh, basta vedere quanti usano la ricarica wireless su cellulari.

Poi già per caricare con cavo su Type2 si va a un efficienza del 85-95%, voglio vedere via wireless. Già alla colonnina hanno ora prezzi indecenti.
TorettoMilano06 Gennaio 2024, 20:48 #8
Originariamente inviato da: Ginopilot
Veicoli che si ricaricano ovunque li parcheggi. Potrebbe essere la soluzione almeno per le citycar. Per chi invece gira tanto fuori città e/o fa tanta strada, allora nessuna soluzione all’orizzonte.


in effetti non sembrano esserci soluzioni
https://auto.hwupgrade.it/news/solu...iva_116369.html
ah tra pochi mesi dovrebbe entrare in funzione la tratta autostradale con ricarica wireless in svezia

in merito al disfattisti dell'efficienza (del resto estrarre petrolio->raffinarlo->trasportarlo via mare->trasportarlo via terra->bruciarlo in un motoro endotermico è un processo con un'efficienza altissima :asd in un articolo del lontano 2021 si parlava di bus caricati wireless con efficienza del 90%
https://auto.hwupgrade.it/news/tras...ing_101816.html
Ginopilot06 Gennaio 2024, 21:53 #9
Originariamente inviato da: TorettoMilano
in effetti non sembrano esserci soluzioni
https://auto.hwupgrade.it/news/solu...iva_116369.html
ah tra pochi mesi dovrebbe entrare in funzione la tratta autostradale con ricarica wireless in svezia

in merito al disfattisti dell'efficienza (del resto estrarre petrolio->raffinarlo->trasportarlo via mare->trasportarlo via terra->bruciarlo in un motoro endotermico è un processo con un'efficienza altissima :asd in un articolo del lontano 2021 si parlava di bus caricati wireless con efficienza del 90%
https://auto.hwupgrade.it/news/tras...ing_101816.html


ilariovs07 Gennaio 2024, 18:22 #10
A cosa potrà mai servire la ricarica wireless sulle auto?
SEMPLICE, BANALE, OVVIO a poter caricare la macchina in tutte quelle situazioni in cui il passaggio di un cavo è controindicato.

Lungo centinaia di Km di marciapiede, per esempio. Come attraversi il marciapiede con un cavo? NON puoi. Come sfruttare qui di tutti quei centinaia di Km di marciapiedi? Costruisci diecine di migliaia di colonnine? Quelle NON intralciare forse? Qualunque attività con un parcheggio diviso da un marciapiede come arriva a caricare? Semplice passa un cavo sotto al marciapiede e ci mette una placca wireless... risolto.

In qualunque posto del mo do si può fare, 7KW sono 32A/230V e 6mmq di filo, alias niente di che roba che esiste in qualunque casa.

Sull'efficienza... immagino che chi ha nominato la parole "efficienza" lo ha fatto con una BEV caricata col cavo... perchè se per caso lo ha fatto usando una ICE che spreca i 2/3 dell'energia dalla marmitta e dal radiatore... la qualcosa NON torna a proprio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^