A35 Brebemi: prima autostrada elettrificata in Italia

A35 Brebemi: prima autostrada elettrificata in Italia

L'autostrada che collega Brescia con Milano sarà la prima elettrificata in Italia, dapprima limitatamanente a un tratto di 6 chilometri

di pubblicata il , alle 15:41 nel canale Tecnologia
Scania
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

52 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheQ.13 Settembre 2018, 00:20 #11
Cioè hanno inventato il Tram? Quel mezzo che esisteva in tutte le città d'Italia negli anni '50?! Previo poi dismetterlo per sfamare la Fiat Chrysler se ci ringrazia dicendo che siamo dei giovani poltroni a casa dei genitori?
Io non apprezzo i camion che quando ti immetti in autostrada sono tutti attaccati e non frenano o non si Burano in corsia centrale. Fanno da muro e tu ti ritrovi a fine corsia di accelerazione a doverti fermare. La corsia di accelerazione serve per farti accelerare agli 80km/h.

La soluzione è dare vantaggi economici a km 0. Non che un tappeto di plastica viene estratto dal pozzo in Africa/Arabia, viaggia in cina, viene prodotto e venduto qui. Gira più paesi lui che un italiano...
marchigiano13 Settembre 2018, 00:51 #12
Originariamente inviato da: Qarboz
Non sono in grado di farci i conti, qualcuno più ferrato di me può dire quanti km2 di pannelli occorrono per alimentare un migliaio di camion?
(Ho scritto un migliaio sparando a caso, ma in effetti non ho idea di quanti camion potrebbero starci in questa autostrada)


troppi, lasciamo perdere, la gente non sa di cosa parla

Originariamente inviato da: rob15
quoto demon77

non è accettabile ridurre di fatto le autostrade da 3 a 2 corsie perchè in quella centrale trovi decine e decine di camion impegnati in sorpassi lunghi chilometri perchè il collega che li precedeva viaggiava a 1Km/h in meno...
il tutto per guadagnare 7-8 ridicoli minuti di tempo ogni 1000km percorsi


basterebbe modificare i limitatori di velocità in modo da avere una sorta di overboost a +10kmh per 30 sec per fare il sorpasso, ovviamente limitandone l'uso ogni 5-10 minuti... inutile dire che il sorpassato, se si azzarda a inserire l'overboost per fare un dispetto, andrebbe pesantemente sanzionato... ah! siamo in italia scusate, non ricordavo...
tuttodigitale13 Settembre 2018, 08:55 #13
Originariamente inviato da: TheQ.
Cioè hanno inventato il *filobus? Quel mezzo che esisteva in tutte le città d'Italia negli anni '50?! Previo poi dismetterlo per sfamare la Fiat Chrysler se ci ringrazia dicendo che siamo dei giovani poltroni a casa dei genitori?

*fixed
Titanox213 Settembre 2018, 09:30 #14
sono dei ladri quell'autostrada è carissima come la pedemontana
zappy13 Settembre 2018, 09:44 #15
Originariamente inviato da: Bivvoz
Il problema è che se cerchi di potenziare le linee ferroviarie arriva un branco di perdigiorno fancazzisti a lanciarti sassi, uova, bloccare i lavori, ecc. urlando che non serve.


il problema è che le linee ferroviarie forse hanno bisogno di essere "potenziate", ma non certo di essere rifatte ex novo.
Un branco di fancazzisti tangentisti cerca invece di far passare l'idea che per mettere le merci su ferro servano altre ferrovie...
zappy13 Settembre 2018, 09:45 #16
Originariamente inviato da: Maxt75
Brebemi… larga come la pista di un Concorde e piena zeppa di autovelox dove non è chiaro al 100% se in alcuni punti ci sono i 130 km/h o i 110 km/h.
Fatto sta che quando la percorro mi sembra di essere fermo anche a 130 km/h
Ergo...troppo grossa e castrata. Un tempo c'erano tratti dove in Italia erano consentiti i 150, ecco, questa sarebbe da 150


la brebemi è il tipico esempio di opera inutile fatta per sprecare soldi. semplicemente NON andava costruita.
h4xor 170113 Settembre 2018, 09:47 #17
parlano ovunque di eco-mostri, ma kilometri di cavi orribili sospesi sopra la strada che rovinano il paesaggio vanno bene?
demon7713 Settembre 2018, 09:58 #18
Originariamente inviato da: h4xor 1701
parlano ovunque di eco-mostri, ma kilometri di cavi orribili sospesi sopra la strada che rovinano il paesaggio vanno bene?


Adesso però non travisiamo le cose modello nazi-verdi che è tutto uno scempio però poi c'hanno il SUV mercedes turbo diesel da 250 cavalli.

Come ogni cosa anche una autostrada ha il suo impatto ambientale, incluso l'aspetto paesaggisitico.
Bisogna però dire che se hai fatto trenta facendo l'autostrada non è che se fai 31 mettendo una linea elettrica sospesa allora rovini il paesaggio. E' certamente un ricarico minimo.

Notevoli però sarebbero i vantaggi in termini di inquinamento visto che i tir consumano tantissimo gasolio ed inquinano parecchio.
Se potessero sfruttare motori elettrici dalla elevata efficienza e coppia al posto del diesel si avrebbe un notevole abbassamento dell'impatto ambientale ed anche un risparmio economico.
zappy13 Settembre 2018, 10:00 #19
Originariamente inviato da: h4xor 1701
parlano ovunque di eco-mostri, ma kilometri di cavi orribili sospesi sopra la strada che rovinano il paesaggio vanno bene?


beh, rispetto alla strada in sè non è che filo più o filo meno abbia 'sto gran impatto paesaggistico.
zappy13 Settembre 2018, 10:03 #20
Originariamente inviato da: demon77
...Notevoli però sarebbero i vantaggi in termini di inquinamento visto che i tir consumano tantissimo gasolio ed inquinano parecchio....


in realtà non è proprio vero.
viaggiando quasi sempre a velocità costante l'efficienza è elevata e la produzione di inquinanti relativamente bassa.
ovviamente il quantitativo combustibile impatta invece sulla CO2.

sono peggio i SUV che girano in città sgasando a ogni semaforo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^