Affidabilità auto: ecco la classifica delle case automobilistiche. Ultimi posti per Fiat, Alfa Romeo e Lancia

Affidabilità auto: ecco la classifica delle case automobilistiche. Ultimi posti per Fiat, Alfa Romeo e Lancia

Arriva la classifica delle case automobilistiche più affidabili secondo Altroconsumo. Una graduatoria che tiene conto di oltre 40 mila automobilisti interpellati che hanno decretato quale sia il gruppo più affidabile. L'Italia non sembra andare proprio bene in questo.

di pubblicata il , alle 18:21 nel canale Tecnologia
FiatAudiVolkswagenMercedes-BenzTesla
 

Il mercato dell'auto non se la sta certamente passando bene a causa del COVID-19. Le vendite sono crollate e la pandemia sta mettendo a rischio sempre di più le nuove immatricolazioni sia su auto di nuova fabbricazione che sulle auto usate. Una riduzione importante dei numeri che di certo stanno mettendo in ginocchio un settore che aveva visto tempi d'oro durante gli scorsi mesi. Proprio con la riduzione delle vendite e delle immatricolazioni è palese che gli utenti che vogliono acquistare un'auto oggi vadano a scegliere quella che non solo piace maggiormente per gusto estetico ma che soprattutto permetta di avere il giusto rapporto tra il prezzo e la qualità.

Ecco dunque che Altroconsumo ha deciso di stilare una classifica che tiene conto dell'affidabilità delle case automobilistiche. Una graduatoria che prende in considerazione se l'automobile in questione ha dei problemi, quante volte è stata portata dal meccanico e quanto dunque l'utente si ritiene soddisfatto dell'acquisto e dunque della scelta fatta per quel brand. In base alle risposte, Altroconsumo, ha realizzato la classifica con una votazione che si differenzia per ''Affidabilità'' e per ''Soddisfazione'' con voti minimi di 91 per la prima e 81 per la seconda.

Fiat, Alfa Romeo e Lancia in fondo alla classifica di Altroconsumo

Guardando la classifica stilata si nota subito che le case automobilistiche italiane non sembrano avere un importante soddisfazione da parte degli utenti. Fiat, Alfa Romeo ma anche Lancia si trovano infatti tra gli ultimi posti della graduatoria dove invece raggiungono il podio brand come Lexus, Porsche ma anche Toyota e Daihatsu. Quindi ai primi posti ci sono gruppo Honda e gruppo Volkswagen che in questo caso ricevono soddisfazione tra gli utenti oltre che affidabilità.


Clicca per ingrandire

Per quanto riguarda gli ultimi posti dunque nella classifica troviamo Alfa Romeo che totalizza un punteggio di 88 per quanto concerne l'affidabilità e 83 invece per quanto riguarda la soddisfazione. Accanto a lei c'è anche Land Rover e a sorpresa anche Tesla che ottiene un punteggio di 88 per affidabilità e 93 per la soddisfazione. Fiat raggiunge il quart'ultimo posto con rispettivamente 89 e solo 77 per affidabilità e soddisfazione cosi come anche Lancia (89 e 78).

I marchi più blasonati come Volkswagen ottengono valori di 91 e 82. Il resto come Ford (91 e 81), BMW (93 e 86) quindi Audi (94 e 85) e ancora Mercedes-Benz (91 e 85).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

54 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
walterego22130 Giugno 2020, 19:08 #2
raggiungono il podio brand come Lexus, Porsche ma anche Toyota e Daihatsu

Graaande Daihatsu! Un gran peccato che l'economica giapponese abbia lasciato i nostri mercati.
DanieleG30 Giugno 2020, 19:09 #3
Volkswagen
AlexWolf30 Giugno 2020, 19:13 #4
mah...
in realtà da possessore di Alfa Romeo Giulietta da ormai 8 anni, non posso che ritenermi soddisfatto.. solo controlli periodici...
In passato ho avuto anche 2 Toyota e anche qui nessun grattacapo...

sarò fortunato io..
sbaffo30 Giugno 2020, 19:47 #5
il fatto che ssangyong e kia siano allo stesso livello di Infiniti e bmw mi lascia perplesso. In effetti è un sondaggio e le opinioni non sempre sono oggettive
il simbolo di suzuki uguale a bmw è la ciliegina sulla torta.
gpvecchi30 Giugno 2020, 21:00 #6
Lavoro in concessionaria da ormai 15 anni, ho lavorato per Peugeot/Citroen, poi VW/Seat/Audi/Skoda/Porsche, ed ora per Ford/Mazda.
Precedentemente ho lavorato per 10 anni su vetture multimarca, ed ho personalmente posseduto auto Ford, Peugeot, Mercedes, Fiat e BMW.
Posso garantire che questa classifica non vale una cippa.
Taiko30 Giugno 2020, 21:49 #7
Originariamente inviato da: gpvecchi
Lavoro in concessionaria da ormai 15 anni, ho lavorato per Peugeot/Citroen, poi VW/Seat/Audi/Skoda/Porsche, ed ora per Ford/Mazda.
Precedentemente ho lavorato per 10 anni su vetture multimarca, ed ho personalmente posseduto auto Ford, Peugeot, Mercedes, Fiat e BMW.
Posso garantire che questa classifica non vale una cippa.


Potresti dirci secondo la tua esperienza la tua classifica?
Capozz30 Giugno 2020, 22:01 #8
Sono classifiche che valgono poco, perché non tengono conto di come la gente ha tenuto la macchina.
Personalmente ho avuto Fiat, Renault, Peugeot e Toyota e nessuna mi ha mai dato problemi (e spero che la macchina attuale continui a non darmene )
aled197430 Giugno 2020, 22:21 #9
renault clio mk3 di mia moglie, portata dal meccanico giusto oggi.... per l'ennesima volta

in media va in officina, diverse officine, due volte l'anno per cose serie....

auto nata male?
il modello fa schifo?
renault fa pena?


concordo, classifiche da prendere con le dovute cautele

ciao ciao
Darkon30 Giugno 2020, 22:26 #10
Rispondere a questa classifica con "eh ma io ho avuto una fiat per 30 anni ed è ancora perfetta" non ha senso e soprattutto non è così che funzionano le statistiche.


Quello che conta è la media... non il singolo veicolo. Se mediamente una Toyota è molto affidabile ci sta che 100 o 1000 Toyota escano male di fabbrica ma su milioni di veicoli non sono niente se non per quei 100 o 1000.

Al tempo stesso anche se una fabbrica lavora male niente vieta che escano 100 o 1000 veicoli particolarmente fortunati.

Detto ciò anche il "come è tenuta" è una variabile che giustamente non viene tenuta in conto. La statistica vale come media quindi ci sarà chi la tiene bene e chi la tiene male.

Poi parliamoci chiaro che i marchi più costosi abbiano una qualità costruttiva migliore penso che sia qualcosa di talmente scontato da risultare ovvio. Che una Audi sia più affidabile di una FCA direi che di una banalità totale. C'è poi quella variabile chiamata prezzo per cui si vendono tante FCA e molte meno AUDI almeno in Italia.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^