Arc Vehicle, costruttore della moto elettrica ultra lussuosa Vector, vicino alla bancarotta

Arc Vehicle, costruttore della moto elettrica ultra lussuosa Vector, vicino alla bancarotta

Dopo la prima presentazione di un prototipo funzionante a Goodwood in occasione del Festival of Speeed e l'arrivo di finanziamenti per 1,1 milioni di dollari, l'iter di investimenti si è fermato a causa di costi troppo elevati per l'effettiva messa in produzione per il prossimo anno

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Tecnologia
ARC VEHICLE
 

Sicuramente una delle due ruote elettriche più interessanti viste fino ad oggi, presentata anche alla passata edizione di EICMA, parliamo di Vector, moto extra lussuosa realizzata dall'azienda londinese Arc Vehicle, un progetto che, secondo alcune voci, rischierebbe di fare una gran buco nell'acqua in quanto il costruttore nei giorni scorsi avrebbe dichiarato bancarotta a seguito dell'esaurimento dei fondi per lo sviluppo di questa moto.

Dopo la prima presentazione di un prototipo funzionante a Goodwood in occasione del Festival of Speeed e l'arrivo di finanziamenti per 1,1 milioni di dollari, l'iter di investimenti si è fermato a causa di , con Arc Vehicle che si trova a dover trovare ulteriori capitali entro il prossimo 10 ottobre per scongiurare il processo di vendita e liquidazione dell'attività.

Ricordiamo che Vector si è presentata come una moto elettrica interessante sia per design sia per specifiche tecniche, con un potenza complessiva di 133 CV, originali soluzioni di ciclistica e svariati accessori inclusi come un casco altamente tecnologico, il tutto per un'esperienza su due ruote del valore di 110.000 $.

Sicuramente una moto per pochi ma senza dubbio originale, tecnicamente concreta e ricca di molta tecnologia, caratteristiche che in occasione della sua presentazione hanno attirato su questo modello molta attenzione ma che forse attualmente rappresentano uno scoglio economico troppo cospicuo da finanziare.

Per maggiori immagini e dettagli su Vector vi invitiamo a visitare il sito ufficiale dell'azienda costruttrice.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto03 Ottobre 2019, 15:40 #1

ma sono fuori?

Già modelli esotici tipo Agusta Senna,Honda Nr e altri modelli hanno fatto fatica a piazzarli,questi qua vendono una moto elettrica a questo prezzo?
I collezionisti di Dubai di solito spendono e spandono in auto,le moto costose da "esposizione/collezione" sono quasi snobbate,in effetti le tirature limitate delle varie case di solito non sono richiestissime,anzi....
Benna8004 Ottobre 2019, 09:33 #2
Questo succede quando vivi fuori dal mondo.
A parte che il video sopra non mi invoglia all'acquisto, percorre sto circuitello a velocità da scooter 50ino, non mi fa capire che è una moto dalle caratteristiche ciclistiche spaziali.

Detto questo, con 110k ti porti a casa quasi 3 V4 Speciali da 226 cv, mi spiace per loro ma non credo abbiano fatto un ottimo lavoro di studio di fattibilità prima di imbarcarsi in quest'avventura
domthewizard04 Ottobre 2019, 09:59 #3
Originariamente inviato da: supertigrotto
Già modelli esotici tipo Agusta Senna,Honda Nr e altri modelli hanno fatto fatica a piazzarli,questi qua vendono una moto elettrica a questo prezzo?
I collezionisti di Dubai di solito spendono e spandono in auto,le moto costose da "esposizione/collezione" sono quasi snobbate,in effetti le tirature limitate delle varie case di solito non sono richiestissime,anzi....


e considerata la facilità con la quale vanno a sbattere con le auto, gli sceicchi ci pensano bene prima di comprarsi una moto sulla quale hai il 99,999999% di possibilità di perdere la vita

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^