Audi, nuova campagna pubblicitaria per la mobilità elettrica: madrina Maisie Williams, Arya Stark

Audi, nuova campagna pubblicitaria per la mobilità elettrica: madrina Maisie Williams, Arya Stark

il costruttore tedesco lancia una nuova campagna pubblicitaria che vede come madrina l'attrice Maisie Williams, Arya Stark di Game of Throne, la quale in un primo video, presenta la e-tron Sportback, nuova versione del SUV elettrico Audi in uscita quest'anno

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Tecnologia
Audi
 

Uno dei costruttori automobilistici che sta investendo maggiormente nel pubblicizzare i propri veicoli elettrici è sicuramente Audi, un esempio il video condiviso l'anno scorso per pubblicizzare la tecnologia e-tron con uno spot girato su di un trampolino per il salto con gli sci con gradiente massimo del 77% un'impresa pensata per mostrare l'affidabilità della loro trazione su piattaforma elettrica.

Ora il costruttore tedesco lancia una nuova campagna pubblicitaria che vede come madrina l'attrice Maisie Williams, Arya Stark di Game of Throne, la quale in un primo video, presenta la e-tron Sportback, nuova versione del SUV elettrico Audi in uscita quest'anno.

Ma l'iniziativa non finisce qui, in programma altri contenuti per il Superbowl del prossimo fine settimana nonché la stessa Audi afferma che questo spot rappresenta "la prima puntata e il calcio d'inizio mondiale" di una nuova campagna globale del marchio al fine di poter far conoscere agli appassionati tutte le loro novità in ambito elettrico.

Sven Schuwirth, Head of Brand Audi, Digital Business e Customer Experience, ha commentato così l'annuncio della nuova campagna pubblicitaria:

"La più grande serata del football americano è uno degli ultimi eventi televisivi globali realmente vivi, è il momento perfetto per condividere il nostro percorso strategico verso una mobilità premium sostenibile con un pubblico mondiale. Maisie Williams è la perfetta rappresentante di come i consumatori scelgano sempre più e sposino opzioni di trasporto più sostenibili. In qualità di innovatrice, creativa, incarna perfettamente i desideri di milioni di persone per passare ad un futuro elettrico".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jepessen30 Gennaio 2020, 09:40 #1
L'unica cosa che ho capito di questo video e' che voglio pure io il teschio sulla griglia anteriore della macchina!
Vash_8530 Gennaio 2020, 10:01 #2
Tra la charger del 69 che si intravede nei primi secondi ed il Telefunken a batteria tutta la vita la prima!
Ragerino30 Gennaio 2020, 10:20 #3
Dubito che il manager 50-60enne che in genere può permettersi un elettrica di lusso, sia famigliare con GoT.

PS. A proposito del 'sustainable future', credo sia più 'sostenibile' guidare una vecchia Charger piuttosto che costruire nuove auto a batteria .
Ragerino30 Gennaio 2020, 10:23 #4
doppio
Skogkatt30 Gennaio 2020, 10:40 #5
Il problema della produzione industriale delle batterie rimane, ma i polmoni di tutti - anche i vostri, e quelli dei vostri cari - ringrazieranno per la riduzione delle emissioni (anche a monte) e la maggior efficienza dei motori elettrici rispetto a quelli termici.
Certo, il marketing delle Case rende tutto un po' più stucchevole... specie a noi Maschi Italiani, Uomini Veri, "che ci piace" respirare il gas di scarico la mattina. Sa di Vittoria.
emanuele8330 Gennaio 2020, 10:40 #6
Originariamente inviato da: Ragerino
Dubito che il manager 50-60enne che in genere può permettersi un elettrica di lusso, sia famigliare con GoT.

PS. A proposito del 'sustainable future', credo sia più 'sostenibile' guidare una vecchia Charger piuttosto che costruire nuove auto a batteria .


dipende come la usi e quantio km fai. ma è sempre bene ricordarsi che l'obiettivo della elettrificaziione non è abbassare gli inquinanti ne la CO2 prodotta ma togliere gli inquinanti nocivi (la CO2 non nuoce lla salute) dalle città. Esattamente come il FAP dei diesel. diminuisce l'efficienza del motore, aumenta i consumi e quindi l'auto produce più co2 per km, ma nuoce meno alla salute (in teoria, non apriamo il vaso di pandora)

Esattamente come l'idrogeno. è solo un vettore di energia, per produrlo in grande quantità serve di nuovo un combustibile fossile, ma almeno non inquina le città
Saturn30 Gennaio 2020, 10:44 #7
Originariamente inviato da: Skogkatt
specie a noi Maschi Italiani, Uomini Veri, "che ci piace" respirare il gas di scarico la mattina. Sa di Vittoria.


Mai infatti ! Quando vado in alta montagna mi viene subito nostalgia di casa... Vuoi mettere con l'aria arricchita di benzene quando fai rifornimento al distributore ? Oppure mentre ti alleni correndo, ti affianca un tir e ti spara addosso quella bella, confortevole e calda nuvola cancerogena ? Azz...farà male mai ha ragione, ma è da DURI, da tipi TOSTI ! L'uomo vero sconfigge con il proprio organismo ogni forma di inquinamento.

PS. Mi hai fatto morire...

PPS. Lo spot non mi è dispiaciuto, sarà perchè mi riporta al Trono di Spade con Maisie Williams...
Marko_00130 Gennaio 2020, 10:44 #8
nell'arte della pesca (che non pratico, solo sentito dire)
queste cose (il video reclam) sono "il pasturare"
il manager 50-60enne avrà pur una discendenza che gli dilapida
il cc o, in alternativa, una accompagnatrice 22-25enne,
che l'ammira per il fascino che emana, che lo indirizzerà
nell'acquisto di un'autovettura ad emissione decentrata
come cadeau di compleanno.
-
@emanuele83
infatti le città - sopratutto zona centro - sono piene di suv e auto da >40k euro
per la città il discorso è valido solo se lo si applica a trasporto pubblico e
mezzi di consegna, il resto del parco circolante è <15/20&#8364; e quindi
non verrà mai aggredito (anche per la disponibilità ridicola di punti di ricarica)
dalle offerte di EV attuali
Ragerino30 Gennaio 2020, 11:04 #9
Originariamente inviato da: emanuele83
dipende come la usi e quantio km fai. ma è sempre bene ricordarsi che l'obiettivo della elettrificaziione non è abbassare gli inquinanti ne la CO2 prodotta ma togliere gli inquinanti nocivi (la CO2 non nuoce lla salute) dalle città. Esattamente come il FAP dei diesel. diminuisce l'efficienza del motore, aumenta i consumi e quindi l'auto produce più co2 per km, ma nuoce meno alla salute (in teoria, non apriamo il vaso di pandora)



Il problema è che le case automobilistiche continuano a basare le campagne pubblicitarie sulle minori emissioni di CO2.
Cosa estremamente stupida da diversi punti di vista.
Prima di tutto, al cittadino medio non glie ne può fregare di meno: quando acquista l'auto guarda la convenienza, il risparmio, le prestazioni ecc.
In secondo luogo, tutta questa campagna è semplicemente ridicola e senza basi concrete nel mondo reale. Le automobili producono talmente poca CO2 a livello globale, che anche se girassimo tutti in elettrico, non cambierebbe assolutamente NULLA. Cercatevi i dati sulle emissioni veicolari nel mondo.
emanuele8330 Gennaio 2020, 11:13 #10
Originariamente inviato da: Ragerino
Il problema è che le case automobilistiche continuano a basare le campagne pubblicitarie sulle minori emissioni di CO2.
Cosa estremamente stupida da diversi punti di vista.
Prima di tutto, al cittadino medio non glie ne può fregare di meno: quando acquista l'auto guarda la convenienza, il risparmio, le prestazioni ecc.
In secondo luogo, tutta questa campagna è semplicemente ridicola e senza basi concrete nel mondo reale. Le automobili producono talmente poca CO2 a livello globale, che anche se girassimo tutti in elettrico, non cambierebbe assolutamente NULLA. Cercatevi i dati sulle emissioni veicolari nel mondo.


infatti l'utente medio guarda il dito e non la luna. rimane il fatto che le auto a combustione interna devono essere cacciate dalle città per migliorare la salute media della gente che ci vive, peccato che in città ci siano ancora caldaie vecchie di 40 anni e camini accesi....

mangiate un kilo di carne rossa a settimana in meno e inquinerete come se lasciaste l'auto in garage per un mese intero.
https://www.simply-live-consciously...-200-car-miles/ Io ho iniziato da qualche mese, è dura ma mangiare carne più moderatamente si può, senza diventare vegetariani o peggio (per la salute) vegani

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^