Audi svela l'idea per un suo fuoristrada elettrico: design accattivante e tanta tecnologia

Audi svela l'idea per un suo fuoristrada elettrico: design accattivante e tanta tecnologia

Si chiama AI: TRAIL e in sostanza è una quattro ruote pensata per i terreni più difficili, con un design che integra molti elementi legati al mondo del fuoristrada, dai passaruota minimal, elevata altezza dal suolo, imponenti pneumatici e perfino un portapacchi sul tettuccio per le escursioni più impegnative

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Tecnologia
Audi
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
kamon11 Settembre 2019, 16:18 #11
Se con "design accattivante" intendete dire che rende cattivi, allora ci avete preso...
kamon11 Settembre 2019, 16:27 #12
Originariamente inviato da: mtk
non capisco il rapporto che si sta delineando tra motore elettrico ed estetica di un veicolo....cioe' qualsiasi mezzo con motore elettrico deve per forza sembrare un giocattolo o una colossale cacata?


Si, è proprio il concetto che ormai è susperato.
Premettendo che questo è solo un concept e quindi lo si deve giudicare dalla giusta prospettiva, le case automobilistiche continuano a proporre design di rottura per i mezzi elettrici, pensati unicamente per distinguersi da ciò che non non lo è, così facendo prendono in pieno il favore di chi è ricco e compra elettrico solo per distinguersi, per sfizio o per ostentare una coscienza green, ma continuano a tenere lontane le persone normali, che potrebbero essere più interessate a un mezzo elettrico se non si dovesse venire a patti col fatto che la gente gli riderebbe dietro (oltre a fattori più concreti come il prezzo, la carenza di colonnine e l'autonomia).

EDIT:
Chiedo scusa per il doppio post
gino4611 Settembre 2019, 20:48 #13
La gente sta lontana dall’elettrico per il semplice fatto che non se lo può permettere, non perché le auto siano brutte. Se potessi permetterlo una tesla l’acquisterei. Se non escono auto sotto i 20000€, con autonomie decenti, l’elettrico farà fatica a prendere piede. Altra cosa, riuscite ad immaginare oggi giorno il 50% delle abitazioni che dalle 19 alle 6 del mattino, prelevano 3kw/h per ricaricare l’auto? La rete elettrica non c’e la può fare, ma non c’e la farà nemmeno tra 10 anni, significa rifare gran parte della rete. Non riusciamo a fare una rete nazionale in fibra per l’accesso a internet, come possiamo pensare di rifare gran parte della rete elettrica?
kamon11 Settembre 2019, 22:54 #14
Rileggendo quello che ho scritto:
Originariamente inviato da: kamon
[...] le persone normali, che potrebbero essere più interessate a un mezzo elettrico se non si dovesse venire a patti col fatto che la gente gli riderebbe dietro ([B][U]oltre a fattori più concreti come il prezzo, la carenza di colonnine e l'autonomia[/U][/B]).


Si capisce che sto dicendo sia UNO dei fattori in ballo, non il più importante, comunque è un fattore che esiste.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^