Bell Nexus, ecco come sarà il taxi volante del futuro. Dal vivo al CES 2019

Bell Nexus, ecco come sarà il taxi volante del futuro. Dal vivo al CES 2019

Bell Helicopter mostra al CES 2019 di Las Vegas il design completo a dimensioni reali del suo primo "VTOL", un taxi aereo dalle fattezze piuttosto mostruose

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Tecnologia
 

Dal vivo fa una certa impressione vedere Bell Nexus, un taxi aereo che punta a rivoluzionare il mercato dei trasporti on-demand. Tecnicamente è un VTOL, un veicolo Vertical-TakeOff-and-Landing alimentato da un sistema di propulsione ibrido elettrico basato su sei grosse eliche canalizzate inclinabili progettate per la massima efficienza di volo. In questi giorni Bell ha annunciato il design definitivo del progetto, portando il velivolo fra i padiglioni del CES di Las Vegas. Nel video qui di seguito il nostro Roberto ci offre una panoramica dettagliata di Bell Nexus.

[HWUVIDEO="2670"]Bell Nexus, ecco come sarà il taxi volante del futuro.[/HWUVIDEO]

"Visto che lo spazio sulla superficie sta iniziando a divenire limitato dobbiamo risolvere le sfide del segmento dei trasporti puntando alla dimensione verticale, e qui è dove prende piede la visione della mobilità on-demand da parte di Bell", sono state queste le parole di Mich Snyder, il presidente e CEO della compagnia. La parola Nexus indica il punto di congiunzione fra trasporto e tecnologia, abbinati a comfort e convenienza: con la tecnologia di Bell sarà possibile viaggiare via aerea senza perdere il contatto con la vita di tutti i giorni e i benefici che si hanno a terra.

Il Team Nexus si compone di diverse realtà che hanno collaborato per portare a compimento l'avveniristico concept: oltre a Bell abbiamo Safran, EPS, Thales, Moog e Garmin. Bell si occupa di sviluppo, progettazione e produzione dei sistemi VTOL, mentre Safran integrerà i sistemi di propulsione ibrida e di guida. EPS fornirà i sistemi di stoccaggio dell'energia, Thales il Flight Control Computer (FCC), mentre Moog svilupperà il sistema di attuazione dei controlli di volo. A Garmin, invece, spetterà integrare il computer per la gestione del veicolo (VMC). 


Clicca per ingrandire

Il messaggio di Bell è che i sistemi di volo urbano sono alle porte e stanno per arrivare alle masse grazie all'evoluzione della tecnologia. L'ultimo passaggio critico per la messa in pratica di Nexus è la progettazione di un ecosistema per il controllo di volo che consenta a chiunque di gestire il sistema in totale sicurezza e in maniera efficiente. Bell aveva mostrato l'anno scorso un primo assaggio di Nexus, ma quest'anno ha offerto la visione per intero regalandoci un assaggio di quello che sarà il trasporto urbano del futuro (prossimo).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
io7810 Gennaio 2019, 10:54 #1
Carino però ora che con le auto elettriche incominciavamo a limitare l'inquinamento acustico ci prepariamo a riempire il cielo con decine di droni che non credo siano molto silenziosi
D4N!3L310 Gennaio 2019, 12:03 #2
Carino, pratico, poco ingombrante.
Bradiper10 Gennaio 2019, 12:10 #3
Certo non vedo l ora che arrivi in Italia.. Già i taxi normali sono un lusso per pochi.. Figurati questi.
Phoenix Fire10 Gennaio 2019, 12:49 #4
Originariamente inviato da: Bradiper
Certo non vedo l ora che arrivi in Italia.. Già i taxi normali sono un lusso per pochi.. Figurati questi.


quello è un altro discorso, arriverà il giorno (cit) in cui varie lobby se "la comanderanno di meno" qui in Italia
Mparlav10 Gennaio 2019, 16:50 #5
Non è che gli aerotaxi o gli elicotteri a noleggio siano particolarmente economici (e silenziosi)
Quel drone/taxi, si pone in concorrenza con quel genere di veicoli.
NickNaylor10 Gennaio 2019, 17:16 #6
a me ha colpito l'adesivo con la gatta con il gattino a 1:40, ma che significato ha?
frankie10 Gennaio 2019, 17:34 #7
Welcome to avatar
CYRANO10 Gennaio 2019, 17:44 #8
Originariamente inviato da: NickNaylor
a me ha colpito l'adesivo con la gatta con il gattino a 1:40, ma che significato ha?


Che come una gatta prende il gattino per il collo per portarlo a spasso, così il tassista prenderà per il collo ( economicamente ) il cliente per portarlo a spasso...



Cò,sàò,sò,s,àsò,às
andrea_pelloni10 Gennaio 2019, 19:56 #9
Lo vedo adattissimo alle strade di Trastevere a Roma, i romani lo battezzerebbero subito "l'incastratollà" :-))

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^