Blocco veicoli Euro 4 diesel: possono circolare fino a gennaio

Blocco veicoli Euro 4 diesel: possono circolare fino a gennaio

La Regione Lombardia ha da tempo previsto il blocco alla circolazione per i veicoli Euro 4 diesel, ma adesso posticipa l'entrata in vigore della misura

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Tecnologia
 

Slitta a gennaio 2021 la limitazione alla circolazione dei veicoli Euro 4 diesel, che era in programma dal 1° ottobre, in attuazione dell'Accordo di Bacino Padano. Tra i motivi del posticipo dell'entrata in vigore della misura gli effetti causati dall'emergenza sanitaria Covid e, in particolare, la riduzione delle emissioni complessive rispetto all'ordinario dovute al lockdown.

Il piano prevede l'attuazione di misure congiunte per il miglioramento della qualità dell'aria. A partire dall’11 gennaio 2021 i diesel Euro 4 senza Filtro anti particolato (FAP), nel semestre invernale, non potranno circolare dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.30, nei Comuni della Fascia 1 e nei 5 Comuni di Fascia 2 con popolazione superiore ai 30.000 abitanti; i diesel Euro 3 e i veicoli a benzina Euro 1 nei comuni di Fascia 1 e 2 (totale 570 Comuni) saranno limitati tutto l’anno, dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 19.30.

diesel

Le misure temporanee antismog possono essere attivate tra il 1° ottobre e il 31 marzo di ogni anno. Si applicano nei Comuni con popolazione superiore ai 30.000 abitanti che appartengono alle Fasce 1 e 2. Tali misure si articolano su due livelli, in base al superamento continuativo del limite giornaliero per il PM10 (50 µg/m3) registrato dalle stazioni di riferimento.

"“La decisione" ha spiegato l’assessore regionale ad Ambiente e Clima Raffaele Cattaneo, come si legge sul sito dell'Unione Confcommercio Milano (dove si trovano altri dettagli sulla misura che sta per entrare in vigore) "è stata presa dalle Regioni del Bacino Padano in seguito alle valutazioni emerse dagli effetti causati dall'emergenza sanitaria Covid: la riduzione delle emissioni complessive rispetto all'ordinario dovute al lockdown, il persistere dello stato di emergenza fino al 15 ottobre, l'incertezza economica, i vincoli legati all'uso del trasporto locale e la persistenza dello smartworking. Inoltre, a favore di questo rinvio si era espresso il Consiglio Regionale con la delibera 1022 del 21 aprile 2020”.

Con l'approssimarsi dell'inverno quasi tutte le regioni italiane prendono provvedimenti per limitare le emissioni inquinanti. Misure anti-inquinamento, nello specifico, sono previste in Piemonte ed Emilia-Romagna (già in vigore da ottobre 2020), mentre in Veneto, così come in Lombardia, entreranno in vigore nel 2021.

152 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Svelgen07 Ottobre 2020, 15:27 #1
Quindi chi ha un Diesel euro 4, è sta percorrendo una strada statale/autostrada che attraversa un comune ad alta densità abitativa o comunque che rientra nel blocco, è in contravvenzione?
Perché non si capisce mai se non puoi entrare solo in città, oppure non ti puoi muovere in tutto il comune, anche se questo ha strade/tangenziali fatte per evitare il centro.
diabolikum07 Ottobre 2020, 15:30 #2
@Svelgen

di solito ci sono i cartelli luminosi che ti avvisano (qui a Milano la famosa Area B)
kibo8707 Ottobre 2020, 15:32 #3
Ci sono molti articoli che mostrano come l'andamento del PM10 non abbia risentito cosi tanto del lockdown.
Forse è ora di ammettere che non è la strada giusta accanirsi sempre e comunque contro le macchine e cercare magari soluzioni più intelligenti.
A scapito di un piccolo guadagno dei valori, sono richiesti enormi sacrifici a molte persone (cambio auto forzato etc).
Pino9007 Ottobre 2020, 15:34 #4
A me l'idea di avere una societá più attenta all'ambiente piace molto. Mi piace l'idea di usare auto che non emettono fumi dove la gente vive. Ma alla base di una cultura green c'è il concetto di "uso e riuso", ossia di contrastare il capitalismo sfrenato che ti porta a buttare oggetti perfettamente funzionanti. E l'idea di vietare auto euro 4, ossia tutto sommato auto abbastanza giovani e in teoria in buone condizioni, mi sembra una ca*ata pazzesca.
Quanto inquineremo per produrre auto nuove? E quanto costerá alla gente questa manovra?
Sono perplesso.
Svelgen07 Ottobre 2020, 15:36 #5
Originariamente inviato da: diabolikum
@Svelgen

di solito ci sono i cartelli luminosi che ti avvisano (qui a Milano la famosa Area B)


Benissimo.
Ma se un euro 4 deve andare a Bologna, è chiaro che dovrà attraversare il comune di Milano, nella fattispecie la A50 che per alcuni tratti lo attraversa.
In quel caso che succede? È ovvio che uno non circola in centro, e neppure nelle immediate vicinanze. Ma un comune sopra i 30.000 abitanti è grande, e per forza di cose si porta dentro altre strade di grande comunicazione.
CYRANO07 Ottobre 2020, 15:38 #6
Ottimo quindi io intorno alle 18:30 torno da lavoro ( 23km da Vicenza ), e quindi che faccio ? Lascio l'auto al limitare del comune di Vicenza e mi faccio quei 5-6km a piedi fino a casa ?


Còsòòkskàskàòs
nickmot07 Ottobre 2020, 15:41 #7
Originariamente inviato da: CYRANO
Ottimo quindi io intorno alle 18:30 torno da lavoro ( 23km da Vicenza ), e quindi che faccio ? Lascio l'auto al limitare del comune di Vicenza e mi faccio quei 5-6km a piedi fino a casa ?


Còsòòkskàskàòs


Fai come questo Carpigiano quando misero il blocco Euro 4 in ER

https://gazzettadimodena.gelocal.it...tore-1.17310552

Non essendo autoveicolo non e' soggetto a blocchi!
megthebest07 Ottobre 2020, 15:41 #8
Norma assurda e che fa capire ancora di più che non hanno nemmeno pensato alle ripercussioni che un tale limite può avere..
Governanti pecoroni e ministri messi li per volere di un potere superiore..
Ora le Auto Euro 4 e i Diesel sono il male.. e allora giù di blocchi di circolazione e ciliegina sulla torta il prossimo aumento delle accise..
Così distruggi l'economia, non la risollevi.. e non si rendono conto..
pensate che se uno avesse i soldi non cambierebbe l'auto? allora perchè esiste il mercato dell'usato/riuso (o esisteva, visto che anche qui andrà a morire)
HSH07 Ottobre 2020, 15:44 #9
Originariamente inviato da: megthebest
pensate che se uno avesse i soldi non cambierebbe l'auto? allora perchè esiste il mercato dell'usato/riuso (o esisteva, visto che anche qui andrà a morire)


io i sordi cell'ho ma perchè devo cambiare una golf4 che va ancora divinamente?
Dragonero8707 Ottobre 2020, 15:46 #10
menomale che la mia anche se è euro 4 ha il fap quindi posso girare, anche perchè non posso permettermi di cambiarla, quindi sticazzi.

anche perchè la mia che ha 15 anni non fa fumo( 0proprio ), vedo audi/wolsmerd/alfa e altri trabicoli di 4/5 anni "euro" 5 che fanno delle fumane nere che sembrano petroliere, però loro possono girare.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^