BMW iNext, il nuovo SUV elettrico debutterà l'11 novembre

BMW iNext, il nuovo SUV elettrico debutterà l'11 novembre

BMW ha confermato che svelerà la versione di produzione di iNext nel corso della prossima settimana. Ha già definito il suo nuovo SUV elettrico come 'risposta a Tesla'

di pubblicata il , alle 10:21 nel canale Tecnologia
BMW
 

C'è molta attesa sulla presentazione di BMW iNext, il nuovo SUV elettrico della casa bavarese già definito come la "risposta a Tesla". Rappresenta il culmine di un lavoro iniziato molto tempo fa, e segue la commercializzazione di un altro veicolo completamente elettrico della casa, BMW i3, con tecnologia eDrive di quinta generazione. Il progetto iNext era stato anticipato per la prima volta addirittura nel 2018.

BMW iNext, nuovo SUV elettrico rivale di Tesla Model Y

Nel frattempo, BMW ha lanciato sul mercato anche la Mini Cooper SE Electric e il SUV elettrico di dimensioni compatte BMW iX3, due veicoli che però presentano diversi compromessi e si configurano come progetti completamente differenti rispetto ad iNext. In particolare, la prima non è dotata della tecnologia di propulsione elettrica di BMW di ultima generazione, mentre BMW iX3 equipaggia un pacco batterie da 74 kWh, che garantisce "solo" 320 chilometri di autonomia, considerati insufficienti per la commercializzazione del veicolo negli Usa.

BMW iNext

BMW iNext, dalle prime immagini, sembra caratterizzarsi per dimensioni generose, che lo posizionerebbero come rivale diretto di Tesla Model Y. “L'evento #NEXTGen 2020 è suddiviso in vari formati online. Tutto prende il via con la serie "Chasing iNEXT" che è stata realizzata nello stile dei servizi di streaming" si legge in una nota del produttore. "Seguiremo tutti i reparti di ricerca coinvolti in BMW iNEXT, il cui progetto definitivo sarà rivelato per la prima volta alle 14:00 (CET) l'11 novembre su bmw.com/NEXTGen". BMW si riferisce a sei episodi montati con uno stile accattivante a cui hanno partecipato alcune firme note del mondo di Hollywood, tra le quali il vincitore del Premio Oscar Hans Zimmer.

BMW iNext

Non si sa ancora molto sulle capacità di iNext, ma i dirigenti BMW hanno precedentemente parlato di un'autonomia di 435 miglia, circa 700 chilometri, per prestazioni dunque nettamente superiori rispetto ai precedenti tentativi della casa bavarese. La BMW iNEXT dovrebbe entrare in produzione nello stabilimento BMW di Dingolfing nel 2021.

BMW iNext

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s0nnyd3marco04 Novembre 2020, 12:19 #1
Madonna che roito. Se volevano distinguersi dalla massa dei SUV coupe' ci sono riusciti; in peggio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^