BMW, stop alla produzione della i8, la sua prima auto sportiva ibrida plug-in

BMW, stop alla produzione della i8, la sua prima auto sportiva ibrida plug-in

Un modello che insieme alla piccola full electric i3 ha aperto la strada della trazione elettrica in un periodo nel quale il mercato non aveva ancora pensato di valutare il passaggio ad un differente tipo di mobilità slegato dal mondo dei combustibili fossili

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Tecnologia
BMW
 

BMW ha comunicato che dal prossimo mese di aprile il suo pioneristico modello i8 non verrà più prodotto: dopo 6 anni dall'inizio della commercializzazione e 11 anni dalla presentazione del primo concept all'International Motor Show (IAA) di Francoforte nel 2009 il progetto viene chiuso dopo circa 20.000 unità costruite.

Un modello che insieme alla piccola full electric i3 ha aperto la strada della trazione elettrica in un periodo nel quale il mercato non aveva ancora pensato di valutare il passaggio ad un differente tipo di mobilità slegato dal mondo dei combustibili fossili.

"Il tratto finale sulla strada per la "Hall of Fame" delle auto sportive BMW: sei anni dopo il suo lancio sul mercato, la BMW i8 termina il suo ciclo di vita. La BMW i8 ha iniziato la sua storia di successo in tutto il mondo come una simbiosi unica di design futuristico e tecnologia pioneristica. Il primo modello ibrido plug-in del BMW Group ha spianato la strada al piacere di guida tanto dinamico quanto sostenibile diventato l'epitome del fascino della guida con tecnologia di guida elettrificata. Ha gettato le basi per l'ampia gamma di modelli ibridi plug-in del BMW Group. Allo stesso tempo, la BMW i8 è diventata l'automobile sportiva di maggior successo al mondo con un sistema di guida elettrificato. Con oltre 20.000 unità vendute dal 2014"

La i8 in questi anni è stata realizzata nella versione Coupé e in quella Roadster con tettuccio apribile, in entrambi i casi sfruttando la medesima piattaforma in grado di offrire le seguenti prestazioni e specifiche tecniche:

  • Consumo combinato in l/100 km: 2,1 litri
  • Potenza di sistema: 275 kW, 374 CV
  • Potenza motore elettrico: 150 kW
  • Coppia max motore elettrico: 250 Nm
  • Motore a combustione: 1.499 cm3, 3cilindri, 4 valvole per cilindro
  • Potenza massima motore a combustione 170 kW, 231 CV
  • Coppia massima motore a combustione: 320 Nm a 3.700 giri/min
  • Autonomia elettrica: 52 km
  • Autonomia totale massima: 440 km
  • Capacità batteria agli ioni di litio: 11,6 kWh
  • Massa a vuoto: 1.535 kg
  • Velocità massima in modalità esclusivamente elettrica: 120 km/h
  • Velocità massima 250 km/h

Un progetto che sicuramente per BMW è servito molto a farsi le ossa per proseguire con la realizzazione dei più recenti modelli ibridi plug-in e per quelli full electric; per maggiori immagini e dettagli a riguardo vi rimandiamo alle pagine dedicata da BMW Italia al modello i8 Coupé e a quello i8 Roadster.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pipperon12 Marzo 2020, 12:01 #1
150K per una macchina poco usabile non era certo in must visto che a quel prezzo ci compri una aston martin.
Cappej12 Marzo 2020, 14:38 #2
Originariamente inviato da: pipperon
150K per una macchina poco usabile non era certo in must visto che a quel prezzo ci compri una aston martin.


concordo in virtù di una concorrenza che ha raggiunto i 700 km e punta ai 1.000....ma stilisticamente mi è sempre piaciuta un sacco!


Certo... va detto non è come il SUV-carro-ARMATO di TESLA... Pininfarina+Giugiaro = SCANSATEVE! (ELON rulez!)


IMHO
kamon12 Marzo 2020, 14:43 #3
Originariamente inviato da: pipperon
150K per una macchina poco usabile non era certo in must visto che a quel prezzo ci compri una aston martin.


Perché una Aston Martin sarebbe una scelta migliore a prescindere? Non sono la potenza, la controllabilità, la qualità, il design, il prezzo, il marchio ne tantomeno il rispetto per l'ambiente a spingere la gente all'acquisto di una auto sportiva, le si comprano solo per due ragioni: Ostentazione di uno status symbol o passione, e queste dipendono su chi si vuole far colpo o a cosa si è più appassionati, non esiste mai una scelta migliore, dipende sempre solo dagli interessi dell'acquirente.
Mparlav12 Marzo 2020, 18:01 #4
Non mi ha mai convinto dal punto di vista estetico, ma la piattaforma è valida.

Magari se tirassero fuori un'opzione ibrida plug-in della serie 8, decisamente più accattivante, potrebbe avere maggior successo.
pipperon13 Marzo 2020, 08:30 #5
Originariamente inviato da: Cappej
concordo in virtù di una concorrenza che ha raggiunto i 700 km e punta ai 1.000....ma stilisticamente mi è sempre piaciuta un sacco!

IMHO



Originariamente inviato da: kamon
Perché una Aston Martin sarebbe una scelta migliore a prescindere? Non sono la potenza, la controllabilità, la qualità, il design, il prezzo, il marchio ne tantomeno il rispetto per l'ambiente a spingere la gente all'acquisto di una auto sportiva, le si comprano solo per due ragioni: Ostentazione di uno status symbol o passione, e queste dipendono su chi si vuole far colpo o a cosa si è più appassionati, non esiste mai una scelta migliore, dipende sempre solo dagli interessi dell'acquirente.



nessuno dice che la BMW i8 sia male: la trovo molto bella e futuristica.
Per la cronaca, visto che qui qualcuno dice che non lo e', la i8 e' un ibrida "plug in"

il fatto che a bordo ha una batteria da soli 7KWh e il povero carichino 1500cc deve girare come un disperato se cominciate a schiacciare.

L'idea non e neppure male se ci pensate:
auto leggera perche in carbonio, con poca batteria e piccolo motore da piccola.
Per smanettare un po si comporta come una supercar.

Quello che non va e' che costa come una supercar ma non e' una supercar:
innanzi tutto il marchio. BMW e' famosa per ottime berline e costosi furgoni da tarro.
Neppure quando fece negli anni 70, non certo in epoca furgoni, la M1 riusci a vendere bene una supercar che non sfigurava con i catorci della ferrari dell'epoca (308)

Poi e' un'auto scomoda come una lambo.

infine non portatela in pista. la ridicola batteria dura il nulla e i 200CV devono girare impazziti e sono tosati dalla ricarica.
In pratica se il percorso dura piu' di 2-3Km a sparo le batterie di bordo (1/5 quelle della clio-leaf) finiscono e persino un catafalco come una megane puo' venirvi a prendere.
Non parliamo di una civic che vi apre in due.

Una Aston e' un'auto che e' elegante, ha un marchio cool e non dovete cacciarvi dentro.

Del resto nessuno compra una ferrari (o altre menate) perche va veloce, altrimenti non venderebbero un chiodo, comprano ferrari perche e' un sogno. Dopotutto molti modelli ferrari erano solo scomodi e tutt'altro che particolarmente veloci, salvo di paragonarli alla panda dell'operaio che ci sbava sopra.

Quindi la i8 e' una buona idea dal punto di vista ingegneristico, meno per l prezzo.
insomma una persona che guarda al sugo una Z4 o una M3 trovano molto divertimento di guida senza essere scomode e costando cifre molto diverse.

Se vuoi fare il fricchettone alternativo che se la mena la tesla (che conoscono tutti) e' molto cooooool di una i8. Altrimenti non si capirebbe l'esistenza dell'ossimoro di un suv elettrico se non con il fatto di essere un tarro che vuole spacciarsi per fricchettone ecogreenqualcosa.
Mparlav13 Marzo 2020, 09:59 #6
Originariamente inviato da: pipperon
nessuno dice che la BMW i8 sia male: la trovo molto bella e futuristica.
Per la cronaca, [U]visto che qui qualcuno dice che non lo e', la i8 e' un ibrida "plug in"[/U]


Visto che ti riferisci a me, ti invito a rileggere e comprendere quanto ho scritto.
pipperon14 Marzo 2020, 11:44 #7
Originariamente inviato da: Mparlav
Visto che ti riferisci a me, ti invito a rileggere e comprendere quanto ho scritto.


Magari se tirassero fuori un'opzione ibrida plug-in della serie 8, decisamente più accattivante, potrebbe avere maggior successo.


intendevi dire la serie 8, quella che sostituisce la 850 e non la 8...
ok

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^