BMW svela 'Intelligent Emergency Call', in caso di incidente la moto chiama i soccorsi

BMW svela 'Intelligent Emergency Call', in caso di incidente la moto chiama i soccorsi

BMW ha svelato in queste ore il primo sistema di sicurezza intelligente per moto che rileva gli incidenti e le cadute e chiama i soccorsi sul posto in tempo reale

di pubblicata il , alle 10:18 nel canale Tecnologia
BMW
 

Importanti novità in ambito sicurezza sono in procinto di essere introdotte nel mondo delle due ruote grazie a BMW. Da ormai diverso tempo, automobili e mezzi di trasporto pesanti sono dotati di diversi sistemi di emergenza che inviano informazioni a terzi in caso di un evento anomalo come un incidente.

Ebbene, fino ad oggi nessun motociclo è stato in possesso di un sistema simile; motivo per cui l'azienda tedesca ha deciso di dare una svolta in questo senso e introdurre il primo sistema teconologico di assistenza smart per il motociclista. Intelligent Emergency Call, questo il nome della tecnologia che porterà una svolta nella sicurezza degli amanti delle due ruote.

Si tratta di un sistema che può essere attivato manualmente, quando ad esempio ci si trova a dover soccorrere un altro motociclista, o che si attiva in automatico se rileva determinate variazioni nei parametri di movimento uniforme della moto. L'accelerometro e il giroscopio presenti, insieme ad altri sensori, all'interno del sistema, sono infatti in grado di capire se siamo caduti o abbiamo avuto un incidente e di valutare anche la gravità dell'accaduto.

In questo modo, in caso di un evento che potrebbe portare gravi conseguenze i soccorsi verranno chiamati immediatamente. Se invece i sensori rilevano parametri che lasciano pensare a una scivolata a bassa velocita o un piccolo tamponamento la chiamata ai soccorsi viene programmata con un ritardo di qualche secondo in modo da poter essere cancellata dal motociclista coinvolto.

Se nonostante l'incidente di lieve entità le conseguenze risultassero comunuqe abbastanza gravi da non permettere al motociclista di interrompere la chiamata, allora i soccorsi verranno avvisati indicando la posizione del nostro motociclo.

Il sistema di sicurezza in questione verrà lanciato a partire dalla Germania nel corso dei primi mesi del prossimo anno e verrà poi rapidamente diffuso negli altri paesi del vecchio continente. Aspettiamoci quindi di vederlo presto anche in Italia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Axios200603 Maggio 2016, 10:32 #1
Spero che i componenti siano ben robusti e ben incassati nel telaio. Troppe volte si sono viste moto ridotte a carcasse informi...
Syk03 Maggio 2016, 11:25 #2
In questo modo, in caso di un evento che potrebbe portare gravi conseguenze i soccorsi verranno chiamati immediatamente. Se invece i sensori rilevano parametri che lasciano pensare a una scivolata a bassa velocita o un piccolo tamponamento la chiamata ai soccorsi viene programmata con un ritardo di qualche secondo in modo da poter essere cancellata dal motociclista coinvolto.
pessima soluzione la perdita di controllo sulla chiamata, una volta ti salva la vita e 10 ti porta in galera.....
bio.hazard03 Maggio 2016, 11:43 #3
Non si potrebbe inserire anche una chiamata automatica, con invio dei relativi dati, alla Polizia Stradale quando il beota che sta alla guida va a 200 all'ora in un centro abitato, cammina sul marciapiede o gira beatamente contromano?
Carunchio03 Maggio 2016, 11:44 #4
purchè non diventi la solita baggianata all'italiana tipo centralinista indiano che "parla" uno stentato italiano come quelli Microsoft, o servizio disponibile solo da lunedì a venerdì dalle 8 alle 20 come le ns. ff.oo .Per il resto mi sembra una buona idea e se fa anche da antifurto vorrei uno sconto sull'assicurazione visto che è simile ad una scatola nera.Fantascienza?
Syk03 Maggio 2016, 11:52 #5
semmai ti faranno pagare di più per il servizio
LordPBA03 Maggio 2016, 12:30 #6
bella cosa

peccato che io:

- reputo le moto giapponesi le migliori
- ma amo profondamente le moto italiane
fankilo04 Maggio 2016, 00:25 #7
asp indovino, il sistema gira su rete vodafone?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^