Byton M-Byte: l'auto del futuro come salotto digitale mobile

Byton M-Byte: l'auto del futuro come salotto digitale mobile

Byton ha indicato al CES la strada per il futuro della guida autonoma quando l'automobile diventerà un salotto digitale mobile

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Tecnologia
 
[HWUVIDEO="2658"]Byton M-Byte: l'auto del futuro come salotto digitale mobile[/HWUVIDEO]

Già mostrato al CES dello scorso anno, Byton M-Byte è un elegante SUV a guida autonoma dotato di una serie di tecnologie che lo rendono un vero e proprio salone digitale mobile. La presentazione di quest'anno si è concentrata sugli interni di questa avveniristica auto, dove il posto di guida offre Shared Experience Display (SED), quello che Byton definisce come "il più grande display in-car al mondo" per quanto riguarda le auto in produzione.

Il display offre informazioni sul veicolo e sulla guida, oltre che contenuti di intrattenimento. La posizione del display è stata attentamente sviluppata e testata per non influire sulla visuale del guidatore rispetto alla strada. Inoltre, il sistema intelligente regola automaticamente la luminosità in base ai cambiamenti nell'illuminazione dell'ambiente per evitare ulteriori distrazioni.

Parliamo di un display curvo da 48 pollici con tre aree separate per i contenuti. Al centro del volante, proprio sopra l'airbag del conducente, si trova poi un ulteriore tablet da 7 pollici che funge da interfaccia principale per il conducente per configurare il veicolo e interagire con il SED. Un touch pad da 8 pollici è stato aggiunto tra il guidatore e il sedile del passeggero anteriore per permettere a quest'ultimo di di controllare il SED e godere della stessa esperienza interattiva del conducente.

Byton M-Byte

Soluzioni di infotainment sono previste anche per i passeggeri posteriori, che hanno accesso a schermi di intrattenimento indipendenti che condividono anche contenuti con il SED. I sedili anteriori possono essere ruotati verso l'interno di 12 gradi per permettere loro di interagire e comunicare in modo agile.

Il cruscotto presenta un nuovo design avvolgente con prese d'aria condizionata, selettore di marcia e altri pulsanti fissi situati al centro insieme a un sistema di monitoraggio dello stato di allerta del conducente per garantire la sicurezza durante le modalità di guida assistita. Il veicolo offre molteplici possibilità di interazione: controllo touch, controllo vocale, pulsanti fisici e gesture. Byton ha lavorato con Amazon Alexa per l'integrazione nell'auto dei controlli vocali e ha invitato gli sviluppatori a unirsi all'ecosistema e alla piattaforma aperta di Byton Life, la quale offre funzionalità avanzate di apprendimento automatico che analizzano la pianificazione, la posizione, le preferenze e i dati delle applicazioni dell'utente per fornire supporto a livello di promemoria di pianificazione, attività di acquisto online, gestione remota della ricarica e altro ancora.

Byton M-Byte

Byton M-Byte verrà offerta nelle varianti con motore posteriore da 272CV o a doppio motore da 476CV, ma soprattutto con autonomia che potrà essere di 400 o 520Km, a seconda del pacco batterie scelto, 71 o 95KWh, entrambe di tipo prismatico.

La versione di produzione del Byton M-Byte è prevista per il debutto a metà 2019, con la produzione in serie a partire dalla fine dell'anno. Byton aspira a costruire veicoli elettrici intelligenti innovativi. La sua sede centrale globale, la base manifatturiera e il centro di ricerca e sviluppo si trovano a Nanjing, in Cina, mentre il quartier generale nordamericano, dedicato alla guida autonoma e ad altre tecnologie all'avanguardia, ha sede nella Silicon Valley.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^