Citroën Ami: una piccola auto elettrica da 6 mila Euro guidabile dai 14 anni

Citroën Ami: una piccola auto elettrica da 6 mila Euro guidabile dai 14 anni

Citroën ha presentato Ami, un veicolo elettrico omologato come quadriciclo guidabile dai 14 anni. Arriva nell'estate del 2020 con un'autonomia di 70 km e un prezzo non comune

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Tecnologia
Citroen
 
38 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Telstar28 Febbraio 2020, 16:48 #11
Originariamente inviato da: mail9000it
Per essere brutta è bruttina, ma non ho capito il prezzo.... 6000 euro oppure 48*20+2644=3606 euro in 4 anni. Perchè dovrei comprarla ? La noleggio subito.


Va aggiunto il prezzo di riscatto se la vuoi tenere, che sarà almeno un migliaio.
Dumah Brazorf28 Febbraio 2020, 17:37 #12
Non si capisce qual'è il davanti e quale il didietro.
485kg sarà il peso complessivo della elettrocarrozzina, 5,5kWh di batterie manco in piombo puro pesano così tanto.
Tranquillo che non la paghi di meno noleggiandola. Le rate saranno come le uscite in edicola: "da 19,99€" nel senso che la prima è 19,99, poi 29,99...
Il problema di quegli affari è che si accartocciano come lattine al primo impatto. Avranno fatto qualcosa di diverso con questa?
zappy28 Febbraio 2020, 17:54 #13
davvero bruttina, ma a parte questo, in città dovrebbero circolare solo ed ESCLUSIVAMENTE auto di questo tipo e nessun altra, senza eccezioni per niente e nessuno.
Nui_Mg28 Febbraio 2020, 18:08 #14
Continuano a scassare il cazzo con l'inquinamento di qui e di là e ok, sarei anche ben disposto a prendere per il genitore una macchinetta elettrica da città ma:

1) Per ora si vedono offerte (e stanno incredibilmente spingendo su questo) per fascia di mercato automobilistica meno adatta all'elettrico, ovvero macchinoni con mega-cavalloni e quindi mega-batterie e quindi mega-soldoni.

2) Così impegnativo (o meglio, così poco remunerativo per le case automobilistiche) fare una macchinetta 3 porte di dimensioni tipo Smart o al max dimensioni in stile fiat 500, con batteria attorno ai 30 kWh e 120/130km max di velocità?
Sono le macchine con compiti quasi esclusivamente cittadini e quindi piccole e senza pretese di enormi autonomie ad essere le più adatte all'elettrico.

Molta gente non si scandalizza sulla questione "elettrico", sono le offerte/"sforzi" delle case automobilistiche che sono scandalose.
Dumah Brazorf28 Febbraio 2020, 18:18 #15
Originariamente inviato da: Nui_Mg
2) Così impegnativo (o meglio, così poco remunerativo per le case automobilistiche) fare una macchinetta 3 porte di dimensioni tipo Smart o al max dimensioni in stile fiat 500, con batteria attorno ai 30 kWh e 120/130km max di velocità?


La 500 elettrica dovrebbe uscire quest'anno, se PSA non l'ammazza, poi di piccolo c'è la Honda E, la Mini, la Zoe, la 208... tutte non meno di 30keuro. I3 non la metto in elenco, roba per sceicchi...
zappy28 Febbraio 2020, 18:25 #16
Originariamente inviato da: Nui_Mg
Continuano a scassare il cazzo con l'inquinamento di qui e di là e ok, sarei anche ben disposto a prendere per il genitore una macchinetta elettrica da città ma:

1) Per ora si vedono offerte (e stanno incredibilmente spingendo su questo) per fascia di mercato automobilistica meno adatta all'elettrico, ovvero macchinoni con mega-cavalloni e quindi mega-batterie e quindi mega-soldoni....


1) chi è uscito con auto elettriche è chi ha la coscienza più sporca, vedi dieselgate e/o auto che pesano/consumano come 3 auto "normali": è puro e semplice greenwashing
2) contrariamente alle credenze, fare il suvvone BMW o Mercedes non è affatto sintomo di "alta tecnologia" o "complessa ingegneria": quando puoi far pagare il mezzo uno sproposito non ci vuol nulla. Il difficile, la vera "alta ingegneria" sta nell'utilitaria come la panda o similari, che deve offrire una prestazione minima ad un costo tiratissimo.

ecco spiegato perchè per ora escono solo macchinoni: in realtà nessuno è ancora stato capace di sfornare mezzi economici e semplici.
Nui_Mg28 Febbraio 2020, 18:31 #17
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
La 500 elettrica dovrebbe uscire quest'anno,

Tutto ma mai un'italiana (per tutta una serie di motivi nel corso di decenni in casa della famiglia, inerentemente l'elettrico/elettronico sul versante italico, moto/motorini inclusi, è troppo lunga da discutere, ci vorrebbe un thread apposito), se non c'è altro aspetterò.

Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
poi di piccolo c'è la Honda E, la Mini, la Zoe, la 208... tutte non meno di 30keuro.

Per me sono tutte grandi, infatti avevo parlato di dimensioni simil Smart 3 porte e, al max, dimensioni sul livello della fiat 500. Milano è piena di Smart proprio per un ben precisato motivo (non rompe troppo le palle perfino un parcheggio "longitudinale".
zappy28 Febbraio 2020, 18:34 #18
Originariamente inviato da: Nui_Mg
Tutto ma mai un'italiana ...

beh, allora quando sarai disoccupato verremo a riderti in faccia...
Mparlav28 Febbraio 2020, 18:38 #19
Senza incentivi in Franca, dovrebbe venire sui 12.000 euro.
La maggior parte delle mini/microcar da 14 enni parte dai 9000 euro e si arriva ai 15-16.000 euro.
C'è un altro modello elettrico che viene sui 15-17.000 euro:
https://www.aixam-mega.it/it/e-city/pack

Di microcar/minicar ne girano un po' in Europa (quasi mezzo milione), quindi è un mercato da esplorare come tanti altri.
aqua8428 Febbraio 2020, 18:44 #20

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^