Classic Mini Electric: operazione nostalgia con motore elettrico

Classic Mini Electric: operazione nostalgia con motore elettrico

Molti potrebbero desiderarne una, ma rimarrà un modello singolo senza dare vita a una nuova famiglia di auto. Si tratta infatti di un unico esemplare restaurato in chiave elettrica di una classica Mini Cooper degli ultimi anni di produzione.

di pubblicata il , alle 16:21 nel canale Tecnologia
BMWMini
 

Nel mondo dell'auto ci sono icone che vengono facilmente riconosciute da chiunque: la Mini è certamente una di queste. La casa automobilistica inglese, che dal 1994 è filiale della tedesca BMW, trae le sue origini dalla Morris Mini Minor del 1959 e questo modello ha caratterizzato attraverso alcuni restyling tutta la sua storia dal 1959 al 2000, quando venne presentata la seconda generazione della Mini, realizzata sotto l'ala protettiva del marchio teutonico.

BMW ha in questi anni declinato la Mini in diversi modelli e l'anno scorso al salone di Francoforte ha presentato MINI Electric Concept, prototipo su cui sta sviluppando la futura Mini completamente elettrica.

Nel frattempo gli ingegneri hanno messo in atto un'operazione nostalgia, cavalcando quell'onda vintage che sembra, nel mondo dell'auto, ma non solo, inarrestabile: Classic Mini Electric calcherà il palcoscenico del New York International Auto Show 2018. Molti potrebbero desiderarne una, ma rimarrà un modello singolo senza dare vita a una nuova famiglia di auto. Si tratta infatti di un unico esemplare restaurato in chiave elettrica di una classica Mini Cooper degli ultimi anni di produzione.

Il suo fascino è decisamente grande, ma molti motivi impedirebbero di farne un'auto di serie, basta solo pensare a quanto sono diversi oggi i requisiti di sicurezza e resistenza agli impatti rispetto agli anni '80/'90. Un esemplare unico che sarebbe davvero interessante guidare: chissà a che livelli può portare il motore elettrico quella sensazione da go-kart che tutti hanno provato salendo su una Mini Cooper storica.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dumah Brazorf28 Marzo 2018, 18:12 #1
Io la comprerei tranquillamente, a benzina, se la producessero.
Mica quella scimmiottata della bmw.
marino728 Marzo 2018, 18:17 #2
molto bella, purtroppo non omologabile
Mparlav28 Marzo 2018, 18:23 #3
In Italia c'è un'officina specializzata nel trasformare le vecchie fiat 500 in elettriche e sono omologate per la circolazione

Le cifre sono elevate...
Mparlav28 Marzo 2018, 18:29 #4
Al di là dei costi ancora elevati, col D.M.T. n. 219 del 1/12/2015, la trasformazione da endotermico ad elettrico, non è molto complessa dal punto di vista burocratico.

Sostanzialmente, non è necessaria la riomologazione, ma solo l'aggiornamento della carta di circolazione, come avviene per gli impianti gpl e metano.
essegi28 Marzo 2018, 18:32 #5
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Io la comprerei tranquillamente, a benzina, se la producessero.
Mica quella scimmiottata della bmw.

con le "ruotine" originali, e le buche di adesso di tante città...
Pkdrone28 Marzo 2018, 18:51 #6
Che stile però la vecchia mini, conserva ancora bene il suo fascino
gigisfan28 Marzo 2018, 19:51 #7
Originariamente inviato da: Mparlav
In Italia c'è un'officina specializzata nel trasformare le vecchie fiat 500 in elettriche e sono omologate per la circolazione

Le cifre sono elevate...


ti ricordi il nome dell'azienda?
lucusta29 Marzo 2018, 01:01 #8
ce ne sono parecchie;
quella che sicuramente ha il kit per il cinquino storico è la Newton:
https://www.kitnewtron.it/index.php...n-mito-fiat-500
puoi farla sia "auto" che quadriciclo pesante (ma come quadriciclo costa di più perchè la devono alleggerire in parecchi elementi per farla rientrare nei 400Kg a vuoto senza batterie).
si parla di un kit da circa 10.000 euro, per quello piccolo (dipende anche dalla quantità delle batterie);
ricordo 18.000 per il quadriciclo con batterie per 200km di autonomia compreso restauro dell'auto.

se cerchi trovi anche kit per mini storica, 2cv/diane, smart, AX...
costi dai 10 ai 20.000....
Mparlav29 Marzo 2018, 09:34 #9
Originariamente inviato da: gigisfan
ti ricordi il nome dell'azienda?


https://officineruggenti.com/?lang=it

ma non si limitano al discorso propulsione, ma al restauro completo e quindi meglio prepararsi alle mazzate
gigisfan01 Aprile 2018, 12:28 #10
grazie ad entrambi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^