Dopo Tesla, anche General Motors potrebbe accettare pagamenti in Bitcoin

Dopo Tesla, anche General Motors potrebbe accettare pagamenti in Bitcoin

General Motors sta prendendo in considerazione i Bitcoin come forma di pagamento per le sue auto

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Tecnologia
General MotorsTeslaBitcoin
 

Tesla potrebbe non essere l'unica casa automobilistica a permettere di pagare le auto in Bitcoin. Secondo un recente report della Reuters, infatti, anche General Motors starebbe valutando di implementare su pianta stabile la popolare criptovaluta fra i propri metodi di pagamento delle auto.

General Motors verso pagamenti in Bitcoin per le auto

Tesla è particolarmente aggressiva su questo fronte, dopo che il suo boss Elon Musk ha annunciato che negli Usa è adesso possibile pagare veicoli Tesla in Bitcoin. Nello scorso mese di febbraio, Tesla ha perfezionato un investimento di Bitcoin dal valore di 1,5 miliardi di dollari per poter disporre della liquidità necessaria ad accettare la criptovaluta per i pagamenti.

Hummer elettrico

Lo stesso Musk ha sostenuto la criptovaluta con ricorrenti post sui social media, e in particolare su Twitter, che, per effetto della popolarità del CEO di Tesla, hanno contribuito alla repentina crescita del valore dei BitCoin a cui abbiamo assistito nelle ultime settimane. Dopo l'annuncio di Tesla, inoltre, altre aziende come MasterCard, Microsoft e AT&T, così come la Bank of New York Mellon, hanno espresso l'interesse ad accettare pagamenti in Bitcoin per i loro prodotti o servizi.

Se una casa automobilistica tradizionale come General Motors iniziasse ad accettare pagamenti in Bitcoin si tratterebbe di un punto di svolta importante per la criptovaluta perché potenzialmente potrebbe innescare un effetto domino fino a coinvolgere altri produttori di auto. General Motors detiene il controllo di alcuni fra i marchi più autorevoli dell'industria automobilistica come Cadillac, Chevrolet, Hummer, GMC, Holden e Buick.

Al momento della presentazione del suo ultimo resoconto finanziario, la CEO di General Motors Mary Barra ha dichiarato che la sua azienda non ha in programma investimenti in Bitcoin, ma al tempo stesso ha ribadito che la crescita del valore della criptovaluta è costantemente monitorato e che eventuali evoluzioni verranno prese in considerazione.

General Motors, d'altronde, ha investito in passato nella blockchain, la tecnologia che sta alla base delle criptovalute come i Bitcoin. Il suo obiettivo era quello di valutare l'utilizzo della tecnologia nella gestione di grossi volumi di dati, necessaria per le applicazioni di guida autonoma. La blockchain potrebbe giocare un ruolo importante anche nelle infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici, garantendo una maggiore sicurezza dei dati personali rispetto ai sistemi esistenti.

Seguiteci anche su Instagram per foto e video in anteprima!
40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ordfin27 Marzo 2021, 13:39 #1
Paganetor27 Marzo 2021, 13:47 #2
ma è previsto il pagamento di tasse per gli scambi in bitcoin?
Gringo [ITF]27 Marzo 2021, 15:43 #3
ma è previsto il pagamento di tasse per gli scambi in bitcoin?


Ufficialmente si....
....nella pratica poi arriva l'email che ti spiega come fare e nessuno vede nulla.

Considerando che il 50% della valuta monetaria cripto è fatta "Made in Cina", sai già chi è padrone del mondo, il resto può solo inginocchiarsi e sperare.

Interessante..... Salviamo i Ghiacciai...!!!!
https://www.youtube.com/watch?v=f0HC1Udk6-E

[SIZE="1"]* il titolo non centra nulla serve solo per farvi cliccare......tanto siete abituati[/SIZE]
Zappz27 Marzo 2021, 16:28 #4
Ma che boiate scrivete, ti arriva la mail su come pagare e le tasse e poi nessuno ti chiede nulla? In quale universo?

In Italia le tasse sui bitcoin si pagano secondo le leggi sulla plusvalenza.
Gringo [ITF]27 Marzo 2021, 18:06 #5
In Italia le tasse sui bitcoin si pagano.....


Non è ancora il 1° di aprile.....

Se di tasse in italia le pagano l'85% dei poracci
Sul Bitcoin la stessa cifra si riduce di 1/4

Tasse e Bitcoin:
https://www.milanofinanza.it/news/b...101222234114379

Come si deduce stanno tutt'ora cercando di dileguare le nebbie infinite della legge italiana, spero che appena arrivi sia una tassazione corretta e giusta come quella della attuale mia bustapaga.... vedo già una sfilza di miner e broker toccarsi i Co...conutsu !
Ginopilot27 Marzo 2021, 20:50 #6
Originariamente inviato da: Gringo [ITF]
Ufficialmente si....
....nella pratica poi arriva l'email che ti spiega come fare e nessuno vede nulla.

Considerando che il 50% della valuta monetaria cripto è fatta "Made in Cina", sai già chi è padrone del mondo, il resto può solo inginocchiarsi e sperare.

Interessante..... Salviamo i Ghiacciai...!!!!
https://www.youtube.com/watch?v=f0HC1Udk6-E

[SIZE="1"]* il titolo non centra nulla serve solo per farvi cliccare......tanto siete abituati[/SIZE]


Interessante, vedo un bel po' di schede video appese. Eh, ma non si trovano per colpa degli scalper.
SpyroTSK27 Marzo 2021, 20:54 #7
Originariamente inviato da: Gringo [ITF]
Ufficialmente si....
....nella pratica poi arriva l'email che ti spiega come fare e nessuno vede nulla.

Considerando che il 50% della valuta monetaria cripto è fatta "Made in Cina", sai già chi è padrone del mondo, il resto può solo inginocchiarsi e sperare.

Interessante..... Salviamo i Ghiacciai...!!!!
https://www.youtube.com/watch?v=f0HC1Udk6-E

[SIZE="1"]* il titolo non centra nulla serve solo per farvi cliccare......tanto siete abituati[/SIZE]


Ahahahah, ne sai proprio molto!
vorrei proprio sapere da chi arriva la mail?
floc27 Marzo 2021, 23:23 #8
Originariamente inviato da: Zappz
Ma che boiate scrivete, ti arriva la mail su come pagare e le tasse e poi nessuno ti chiede nulla? In quale universo?

In Italia le tasse sui bitcoin si pagano secondo le leggi sulla plusvalenza.


se cambi in euro. Se acquisti direttamente in btc al momento si paga l'iva e basta come con qualsiasi altra moneta.

Ecco il vantaggio per questi venditori nell'accettare direttamente btc: una platea di acquirenti che hanno un grande risparmio nell'utilizzarli (oltre al possedere l'asset in sè dopo la vendita)
Ginopilot27 Marzo 2021, 23:35 #9
Originariamente inviato da: floc
se cambi in euro. Se acquisti direttamente in btc al momento si paga l'iva e basta come con qualsiasi altra moneta.

Ecco il vantaggio per questi venditori nell'accettare direttamente btc: una platea di acquirenti che hanno un grande risparmio nell'utilizzarli (oltre al possedere l'asset in sè dopo la vendita)


I venditori convertono o subito prima o subito dopo la vendita. Sarebbe folle fare altrimenti.
MikTaeTrioR28 Marzo 2021, 10:14 #10
L acquisto di un bene genere plusvalenza pari al suo valore di mercato..piantatela di scrivere giusto per perdere tempo

Tesla non convertirá, Musk sarà pure un folle ma sono abbastanza sicuro che sia più preparato del 99,999 delle persone ..quindi....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^