Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Dopo Volkswagen, anche Mercedes ha il suo assistente vocale intelligente per auto

Dopo Volkswagen, anche Mercedes ha il suo assistente vocale intelligente per auto

Mercedes presenta il nuovo assistente vocale "dialogue partner", seguendo Volkswagen sulla strada dell'intelligenza artificiale generativa.

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Tecnologia
VolkswagenMercedes-Benz
 

Mercedes-Benz ha lanciato un nuovo assistente virtuale in occasione del CES che si sta svolgendo a Las Vegas. La nuova tecnologia è in grado di fornire suggerimenti basati sul contesto e di intrattenere un dialogo con gli utenti, segnando un ulteriore passo avanti nell'uso dell'intelligenza artificiale nelle auto.

Intelligenza artificiale nelle auto: le proposte di Mercedes-Benz e di Volkswagen

L'assistente può parlare con tonalità diverse per esprimere emozioni variegate e fare domande per essere sicuro di aver interpretato correttamente le richieste. "Il tuo dialogo con l'auto è il nostro obiettivo. Puoi fare domande, conversare, essere produttivo," ha detto Markus Schaefer, chief technology officer di Mercedes, durante una conferenza stampa a Las Vegas, secondo quanto riporta la Reuters.

Assistente vocale intelligente Mercedes

L'assistente sarà implementato in tutti i veicoli della casa tedesca, inclusa la nuova versione della classe CLA, un'alternativa completamente elettrica del modello a quattro porte più piccolo della casa automobilistica, che ha debuttato oltreoceano proprio al CES.

Il nuovo annuncio evidenzia ancora una volta come i costruttori automobilistici stiano cercando di distinguersi attraverso le loro offerte software. La tecnologia degli assistenti vocali nelle auto sta diventando sempre più sofisticata, passando dall'uso di avatar personalizzati alla tecnologia IA generativa. Del resto, la stessa Volkswagen ha appena presentato i suoi primi veicoli dotati di un assistente vocale che integra la tecnologia ChatGPT capace, tra le altre cose, di leggere contenuti ai conducenti mentre guidano.

Volkswagen ha anche dichiarato che il suo assistente sarà in grado di intrattenere dialoghi con gli utenti e si ricorderà delle domande precedenti, rispondendo di conseguenza. Sarà disponibile entro la prima metà dell'anno. Per quanto riguarda Mercedes-Benz, invece, una caratteristica supplementare del suo nuovo assistente vocale è il controllo di plausibilità per le risposte fornite. Esso verificherà le raccomandazioni tramite dati memorizzati in cloud e le incrocerà con segnalazioni dirette dei clienti: ad esempio, se un ristorante o un negozio è stato chiuso eviterà di consigliarlo.

"Pensiamo di avere l'obbligo, se mettiamo qualcosa nell'auto, che si abbia la certezza di potersi fidare delle informazioni", ha dichiarato Schaefer.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^