Ducati Panigale V4 R arriva in formato LEGO. Eccola costruita con i mattoncini Technic in versione 1:1

Ducati Panigale V4 R arriva in formato LEGO. Eccola costruita con i mattoncini Technic in versione 1:1

Un modello unico al mondo, firmato dall’artista reggiano Riccardo Zangelmi. Parliamo della Ducati Panigale V4 R realizzata con una scocca completamente con i mattoncini LEGO. Alla presentazione anche il campione Andrea Dovizioso.

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Tecnologia
legoDucati
 

A pochi giorni dal lancio sul mercato del set LEGO Technic Ducati Panigale V4 R, LEGO Italia e Ducati hanno stupito nuovamente, presentando l’unico modello al mondo della Rossa di Borgo Panigale in scala 1:1, realizzato in mattoncini LEGO Technic dall’artista Riccardo Zangelmi. Riccardo, al suo debutto con elementi Technic, ha costruito il modello 1:1 completamente a mano lavorando per 400 ore. Un record per l'artista ma anche e soprattutto per un gioiello in scala 1:1 che non può che far fantasticare i fanatici dei mattoncini come quelli delle moto.

 

LEGO Ducati Panigale V4 R: eccola con i suoi 15.000 mattoncini

La Panigale V4 R e la sua ''gemella'' realizzata con gli elementi LEGO Technic con perizia dall’unico artista italiano riconosciuto come ''LEGO Certified Professional'', sono state messe l’una a fianco dell’altra oggi all’Autodromo di Modena. Ospite d‘eccezione a questo evento è stato Andrea Dovizioso, pilota ufficiale del Ducati Team MotoGP, e appassionato dei mattoncini LEGO Technic che, insieme a Paolo Lazzarin, General Manager di LEGO Italia e Claudio Domenicali, CEO Ducati, ha svelato la versione speciale 1:1.


Clicca per ingrandire

Per realizzare questa vera e propria opera d’arte, dal peso complessivo è di 180 chili, sono stati utilizzati 15.000 mattoncini Lego Technic, prevalentemente rossi, ma anche neri e grigio chiari. "È affascinante come quella vera - le parole di Dovizioso -, non mi sarei mai aspettato un risultato così straordinario". L’autore, Zangelmi, ha svelato alcuni retroscena della realizzazione di questa meraviglia durante la presentazione: "Credo che questa sfida sia stata la più difficile della mia vita. Un vero onore per me poter sviluppare questo progetto tra Lego e Ducati. Per realizzare il modello in scala 1:1 ho impiegato 400 ore di lavoro e utilizzato 15.000 pezzi che mi sono stati recapitati sfusi all’interno di scatoloni. Non ho utilizzato alcun software durante la realizzazione della V4 R e questa Ducati rappresenta per me la prima volta in cui mi cimento nell’utilizzo di Lego Technic".


Clicca per ingrandire

Incredibile il fatto che i 15.000 mattoncini LEGO non sono stati incollati nemmeno con una goccia di colla. Tutto ad incastro con un lavoro minuzioso che ha dovuto richiedere maestria soprattutto nella parte anteriore dove la carena della moto curva e dunque risulta difficile far seguire le stesse curve ai mattoncini LEGO.

LEGO aveva presentato qualche giorno fa il suo set Technic della Ducati Panigale V4 R. Un modellino in scala 1:8 che viene venduto direttamente sul sito ufficiale LEGO a questa pagina e che possiede una lunghezza paria a 32 centimetri conm una altezza di 16 cm ed una larghezza di 8 centimetri.

Sono 646 i pezzi che lo compongono e che permetteranno di realizzare un modellino assolutamente fedele alla moto. Ci sono l'albero motore realizzato in modo preciso come quello della moto reale ma anche altri pezzi che fanno della Ducati LEGO un pezzo davvero originale nel suo essere una costruzione di mattoncini.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SpyroTSK20 Giugno 2020, 16:52 #1
Perché non possiamo fare due compleanni in un anno?
~efrem~20 Giugno 2020, 20:23 #2
Originariamente inviato da: SpyroTSK
Perché non possiamo fare due compleanni in un anno?


Perché tanto, quella vera, non te la regala nessuno...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^