Elon Musk ammette: 'Tesla ha fatto degli errori con il progetto dei tetti solari'

Elon Musk ammette: 'Tesla ha fatto degli errori con il progetto dei tetti solari'

Secondo Elon Musk la domanda per le tegole fotovoltaiche è molto alta, ma lo sono anche i costi di produzione. È solo uno dei motivi per cui il progetto non sta decollando, nonostante i buoni propositi di Tesla

di pubblicata il , alle 18:41 nel canale Tecnologia
Tesla
 

Il CEO di Tesla, Elon Musk, ha ammesso che la sua compagnia ha fatto "errori significativi" con il suo progetto Solar Roof, ovvero un sistema di tegole fotovoltaiche in grado di sostituire in tutto e per tutto le coperture tradizionali ed allo stesso tempo offrire un impianto per la produzione di energia elettrica da fonte solare.

Tesla Solar Roof: difficoltà nell'installazione

Il progetto, che è stato originariamente rivelato nel 2016, è stato sostenuto da Tesla con ingenti investimenti e solo nello scorso ottobre Musk lo definitiva come "il prodotto di punta per il 2021". Musk continua a ribadire che la domanda di tegole fotovoltaiche è ancora molto alta, ma ammette che il progetto non sta procedendo speditamente come previsto. Tra i risultati finanziari del primo esercizio del 2021, infatti, Tesla ha riportato vendite per poco meno di 500 milioni di dollari all'interno della divisione che cura i prodotti per la generazione e l'accumulo di energia, la quale però rimane ancora in perdita.

Tesla Solar Roof

Inoltre, diversi consumatori hanno segnalato politiche scorrette per quanto riguarda le tegole fotovoltaiche Tesla, con i prezzi che improvvisamente salirebbero al momento dell'installazione. Musk ha risposto anche a questo, dicendo che Tesla ha avuto problemi a "valutare la complessità di installazione su alcuni tetti". Se un tetto presenta ostacoli o problemi con la struttura sottostante, o non è abbastanza forte da sostenere le tegole solari di Tesla, il costo può essere due o tre volte superiore alle stime iniziali, ha detto Musk. Ad ogni modo, a detta del CEO, Tesla sta rimborsando i clienti insoddisfatti per l'aumento del prezzo.

Tesla promette ai clienti di sostituire le normali tegole del tetto con tegole fotovoltaiche in grado di catturare l'energia solare in maniera più efficace rispetto ai tradizionali pannelli solari e immagazzinare l'energia nelle batterie domestiche di tipo Powerwall. Nel 2016 Tesla ha acquisito una società esperta in energia solare, Solar City, operazione per la quale ci sono state diverse difficoltà. Le prime tegole fotovoltaiche nate per effetto della fusione presentavano problemi di funzionamento al punto da spingere alcuni azionisti a intentare una causa in Delaware. Da quegli eventi, la tecnologia ha subito diverse revisioni e ancora oggi non può dirsi completamente ultimata.

Musk crede ancora nei tetti solari e ha annunciato ulteriori finanziamenti alla divisione per il 2021. Inoltre, la sua azienda ha deciso di unire all'interno di un'unica divisione i prodotti solari e le batterie domestiche. "Questa è la migliore soluzione a lungo termine per un futuro energetico sostenibile", ha detto Musk.

Seguiteci anche su Instagram per foto e video in anteprima!

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick27 Aprile 2021, 18:54 #1
Vabbè io lo trovo positiva comunque come tipologia perché smuove il mercato, anche tesla e spacex qualche anno fa erano abbastanza in beta, ora vedi che sono diventate...

Può essere una scocciatura per gli early adopters, ma c'è sempre gente che ha comprato subito tecnologie appena uscite come i primi tv al plasma da 30.000 €
mmorselli27 Aprile 2021, 20:04 #2
Sono andati a rilento perché li ha montati tutti lui, personalmente. Ha detto che gli avanzava un sacco di tempo e si annoiava.
Falcoblu27 Aprile 2021, 20:33 #3
Che dire, pensavo di averle viste tutte ma evidentemente mi sbagliavo, leggere che il guru, il re mida, l' influencer, il visionario, l'uomo che non deve chiedere mai, che ha visto cose che voi umani potete solo immaginare e chi più ne ha ne metta dice di aver sbagliato davvero non lo credevo possibile...vabbè....
mmorselli27 Aprile 2021, 20:39 #4
Originariamente inviato da: Falcoblu
e chi più ne ha ne metta dice di aver sbagliato davvero non lo credevo possibile...vabbè....


Solo quelli con problemi di autostima non riescono ad ammettere gli errori. Ti pare uno che possa avere problemi di autostima? Allora il resto dell'umanità che dovrebbe fare? Ammazzarsi?
agonauta7827 Aprile 2021, 20:41 #5
Un preventivo che sale di 2 o 3 volte rispetto al prezzo originario è una ladrata. Anche se adesso fanno melina, intanto i soldi hanno dovuto pagarli per non lasciare i lavori incompiuti. Le auto tesla sono favolose dal punto di vista tecnologico, ma come qualità e rifiniture sono peggio di una dacia da 10000 euro il che è tutto un dire.
IvoryPuma27 Aprile 2021, 21:01 #6
almeno rimborsano
agonauta7827 Aprile 2021, 21:29 #7
Rimborsare un importo triplicato pagato dal committente è comunque sbagliato. Preventivare un lavoro per 20 e poi pagare 60 è un bel colpo per chi ha magari chiesto un prestito. L'alternativa sarebbe stata cambiare intervento o lasciare il tetto incompiuto
Notturnia27 Aprile 2021, 21:51 #8
Due tre volte.. mi sa che non si chiama rimborso ma causa legale..
è una truffa.. complimenti..
TheMonzOne28 Aprile 2021, 08:51 #9
Si ma...fare un sopralluogo ed una verifica tecnica PRIMA del preventivo no eh? Posso capire l'imprevisto ( un tubo dell'acqua non segnalato o nel posto "sbagliato", o un cavo elettrico messo a muzzo dal cliente ) ma che un tetto presenti possibili ostacoli o se sia abbastanza robusto per sostenere il peso dell'impianto è una roba che andrebbe verificata a monte, non a lavoro iniziato.
rampo8328 Aprile 2021, 09:20 #10
Ma se in USA hanno le case in cartongesso che problemi possono avere avuto? Avete mai visto qualchuno dei programmi in cui ristrutturano le case gli americani (per esempio su RealTime, DPlay o HGTV)? Con meno di 100k dollari praticamente rifanno da zero case da 250 mq (che per loro è il minimo sindacale... cucine da 80mq per mangiare i panini del McDonald ) non vedo come delle tegole fotovoltaiche possano incidere così tanto. Forse per via dei collegamenti elettrici da fare, ma dato che i loro impianti sono praticamente tubi e fili che passano fra i pannelli dei muri di legno (perchè per loro il cemento non esiste, nemmeno per le fondamenta...) non so come giustificano un costo triplicato.

E come altri hanno già scritto: ma un sopralluogo e una valutazione di fattibilità no? Alla fine avremo tanti difetti e problemi in Italia, ma quando vedo/sento certe cose in paesi che certa gente considera il paradiso della modernità e della tecnologia mi viene da ridere

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^