Elon Musk: per lavorare in Tesla non servono neanche le scuole superiori. Ecco invece cos'è necessario

Elon Musk: per lavorare in Tesla non servono neanche le scuole superiori. Ecco invece cos'è necessario

Musk ha detto in un tweet rivolto ad un utente che per entrare a lavorare in Tesla non è necessaria una laurea, e in realtà non bisogna aver fatto neanche le scuole superiori

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Tecnologia
Tesla
 
40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ginopilot28 Dicembre 2019, 20:34 #11
Originariamente inviato da: Nui_Mg
Veramente ne ha due (economia e fisica), come indicato nell'articolo, nonostante siano lauree di primo livello (e in alcuni stati sono 4 anni e non 3)


Solo laurea breve in economia. Quella in fisica non è una vera laurea. E si vede.
Therinai28 Dicembre 2019, 20:40 #12
Originariamente inviato da: Phoenix Fire
grazieall****, se durante il colloquio convincono, non servono pezzi di carta, ma senza pezzi di carta voglio vedere se arrivano al colloquio


Se vali tanto da fare la differenza il colloquio "tradizionale" non c'è neanche bisogno di farlo
al13529 Dicembre 2019, 00:30 #13
laurea o no, con buone probabilità il q.i di musk è piu alto della somma di alcuni
Phoenix Fire29 Dicembre 2019, 15:03 #14
Originariamente inviato da: fabryx73
hai ragione da vendere...purtroppo è così.... magari sono più ignoranti di uno senza titoli di studio ma che si è fatto la cultura da sè....ma senza i pezzi di carta purtroppo non arriva al colloquio....perchè viene scartato a prescindere....

diciamo che oggi, che la laurea la hanno in tantissimi, quindi aziende che ricevono milioni di cv, qualche filtro dovranno pur farlo.

Originariamente inviato da: Therinai
Se vali tanto da fare la differenza il colloquio "tradizionale" non c'è neanche bisogno di farlo

il problema è sempre il farsi notare, oggi la maggior parte delle aziende selezionano per chiamata diretta o tramite colloqui, nel primo caso, il "pezzo di carta" non conta, nel secondo, come detto sopra, difficile che un "genio" oggi non lo abbia e quindi si viene filtrati a monte
Ginopilot29 Dicembre 2019, 15:38 #15
Originariamente inviato da: Phoenix Fire
diciamo che oggi, che la laurea la hanno in tantissimi, quindi aziende che ricevono milioni di cv, qualche filtro dovranno pur farlo.


il problema è sempre il farsi notare, oggi la maggior parte delle aziende selezionano per chiamata diretta o tramite colloqui, nel primo caso, il "pezzo di carta" non conta, nel secondo, come detto sopra, difficile che un "genio" oggi non lo abbia e quindi si viene filtrati a monte


Al di là della questione specifica, mi pare evidente come musk con le sue sparate riesca a polarizzare le opinioni e far parlare di se. Secondo me è sprecato, dovrebbe darsi alla politica. Li i tipi così non bastano mai, ma la concorrenza è più agguerrita.
lucusta29 Dicembre 2019, 21:08 #16
"Se qualcuno ha compiuto diversi traguardi eccezionali, è probabile che continuerà nel futuro", il che implica che lavori e hai una posizione correlata alle tue doti, anche se ti sei dovuto fare la gavetta e hai dovuto scavalcare gente con la laurea sotto al braccio...

se credete che un neo diplomato possa accedere anche solo al colloquio senza un minimo di spinta o di credito... credete male.

la laurea non fa altro che indicare che qualcosa in più di uno che passa per strada, in quello specifico settore, tu la conosca, ma non implica che tu la sappia poi sfruttare e manipolare per quello che serve al momento, nemmeno se hai una lode con bacio accademico.
certifica che hai seguito i passi di altri in modo sufficientemente buono, ma non dimostra che tu possa riuscire a segnare nuovi sentieri e per quelli che segnano nuovi sentieri, una laurea è anche superflua... ma li devi aver segnati.
al13529 Dicembre 2019, 21:37 #17
Originariamente inviato da: lucusta
"Se qualcuno ha compiuto diversi traguardi eccezionali, è probabile che continuerà nel futuro", il che implica che lavori e hai una posizione correlata alle tue doti, anche se ti sei dovuto fare la gavetta e hai dovuto scavalcare gente con la laurea sotto al braccio...

se credete che un neo diplomato possa accedere anche solo al colloquio senza un minimo di spinta o di credito... credete male.

la laurea non fa altro che indicare che qualcosa in più di uno che passa per strada, in quello specifico settore, tu la conosca, ma non implica che tu la sappia poi sfruttare e manipolare per quello che serve al momento, nemmeno se hai una lode con bacio accademico.
certifica che hai seguito i passi di altri in modo sufficientemente buono, ma non dimostra che tu possa riuscire a segnare nuovi sentieri e per quelli che segnano nuovi sentieri, una laurea è anche superflua... ma li devi aver segnati.


Esatto.
E comunque Elon è tutto men che uno scemo impreparato, quindi fa bene a stare dove sta e a non dedicarsi ad altro. Basta cercare un po’ su di lui, nessuno con poche capacità riuscirebbe a creare e a lavorare su tutto ciò in cui sta lavorando/progettando.
scorpionkkk30 Dicembre 2019, 00:08 #18
Non vedo la novità: è la parafrasi del solito "assumiamo solo i migliori". Lo faceva Microsoft, poi Google, poi Apple etc etc.
La Laurea quindi è solo un dettaglio.

funziona, ovviamente in un contesto dinamico, competitivo e meritocratico a la Silicon Valley che permette l'accesso a contesti sfidanti anche per chi non ha il pezzo di carta e può dimostrare le proprie capacità alla pari.
al13530 Dicembre 2019, 00:47 #19
Originariamente inviato da: scorpionkkk
Non vedo la novità: è la parafrasi del solito "assumiamo solo i migliori". Lo faceva Microsoft, poi Google, poi Apple etc etc.
La Laurea quindi è solo un dettaglio.

funziona, ovviamente in un contesto dinamico, competitivo e meritocratico a la Silicon Valley che permette l'accesso a contesti sfidanti anche per chi non ha il pezzo di carta e può dimostrare le proprie capacità alla pari.


Si anche perché poi non siamo in Italia, la ci sono aziende che ti pagano i peggio corsi di formazione anche per mesi/anni, mentre qua te lo sogni, quindi è un discorso a parte..
flapane30 Dicembre 2019, 01:08 #20
Va bene, però poi in Silicon Valley ci lavorano quelli con la laurea se va male, e col dottorato.
Non si è tutti Steve Jobs nel garage, quantomeno non a tutti va così bene.
Ci deve pur essere un modo, per l'IA che filtra le application, per selezionare un gruppo di persone fra cui invitare al colloquio? Poi, se uno vuole credere che la laurea non abbia peso determinante in tale fase di scrematura automatizzata o manuale...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^