EQC, ecco il SUV elettrico di Mercedes-Benz

EQC, ecco il SUV elettrico di Mercedes-Benz

Mercedes-Benz ha finalmente rivelato a Stoccolma il SUV elettrico di cui si è tanto parlato: autonomia di 450 chilometri grazie a un pacco batteria da 650 kW

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Tecnologia
Mercedes-Benz
 

Mercedes-Benz EQC è il primo veicolo del nuovo brand EQ del marchio tedesco dedicato alla propulsione elettrica. "È la Mercedes dei veicoli elettrici", ha detto il CEO del gruppo Dieter Zetsche durante l'evento di presentazione ufficiale a Stoccolma.

Il veicolo era stato anticipato con una serie di "teaser" che lasciavano intendere forme futuristiche abbastanza lontane rispetto alla tradizione del marchio. Invece, il veicolo finale assomiglia molto al passato Mercedes, perlomeno esteticamente. La parte frontale è quella più curiosa, con una finta griglia molto grande con un logo Mercedes-Benz sovradimensionato, come si può ammirare nella nostra gallery.

La propulsione di Mercedes-Benz EQC è affidata a due motori elettrici asincroni che vantano una capacità totale di 300 kW (408 CV). Il veicolo più raggiungere una velocità massima di 180 km/h (111 mph) e un'accelerazione da 0 a 100 km/h (62 mph) in 5,1 secondi. Secondo la scheda tecnica, EQC è dotato di un caricatore a bordo raffreddato a liquido con una capacità di 7,4 kW e che può immagazzinare al massimo 110 kW attraverso un'apposita stazione di ricarica.

Non si hanno ancora dettagli sui prezzi, ma Mercedes-Benz dovrà posizionarsi sotto alla fascia di prezzo di Jaguar I-Pace, che parte da 80 mila Euro, e di Tesla Model X, che parte da oltre 90 mila Euro
Il cuore del sistema di alimentazione di Mercedes-Benz EQC è costituito da un pacco batteria da 650 kW con una capacità di 80 kWh. EQC usa "l'ultima generazione di batterie agli ioni di litio, che alimentano entrambi i motori elettrici utilizzati dal veicolo", fa sapere Mercedes-Benz.

La batteria si compone di 384 celle e si trova sul fondo del veicolo. Si caratterizza per una tensione massima di 408V e una capacità nominale di 210Ah. L'autonomia complessiva dichiarata da Mercedes-Benz è di 450 chilometri secondo lo standard NEDC: si tratta, come sempre, di indicazioni molto relative, che dipendono da come viene gestito il veicolo alla guida. Ecco un'illustrazione che dà un'idea di come si compone una batteria del genere.

Mercedes-Benz EQC

Il veicolo può essere impostato su diverse modalità di guida: alcune favoriscono le prestazioni, altre l'autonomia. Si va da Comfort, ovvero l'impostazione di default che costituisce una buona via di mezzo, a Eco e Max Range, che favoriscono l'autonomia, fino a Sport, che invece ottimizza le prestazioni velocistiche. C'è anche il programma di guida Individual, che consente di configurare individualmente ogni parametro.

Mercedes-Benz prevede, inoltre, una moltitudine di opzioni di frenata rigenerativa fino all'impostazione più estrema della "guida a un solo pedale" già disponibile in altri veicoli elettrici come Nissan Leaf. Questo sistema trasforma l'acceleratore in pedale elettronico, nel senso che l'acceleratore continua a dover essere premuto per avanzare, mentre per rallentare è sufficiente rialzarlo leggermente.

Mercedes-Benz EQC

Anche il sistema di infotainment e di navigazione a bordo è stato ridisegnato appositamente per i modelli EQ in modo da tenere conto dei nuovi aspetti del mondo dell'elettrico. Ad esempio, tra le altre cose, il navigatore pianificherà i percorsi tenendo conto delle stazioni di ricarica e dello stato di carica del pacco batteria.

Daimler sta collaborando con diverse altre case automobilistiche e altre aziende coinvolte nel settore per l'approntamento della rete di ricarica Ionity in vari territori in Europa. Secondo le stime, la rete Ionity sarà per lo più completa nel momento in cui il nuovo EQC raggiungerà le concessionarie, ovvero nel prossimo anno.

Mercedes-Benz EQC

Mercedes-Benz ha fatto sapere che la produzione dei nuovi veicoli elettrici sarà integrata all'interno delle linee di produzione già esistenti riguardanti i veicoli alimentati con i combustibili fossili. Sei stabilimenti controllati dal gruppo sono già abilitati alla produzione di veicoli elettrici, e il primo ad assemblare gli EQC sarà quello di Brema, in Germania, dove vengono già allestite le Classi C e i veicoli della serie GLC. Un grosso contributo verrà dato dagli stabilimenti cinesi di Mercedes-Benz, dove la produzione partirà in un secondo momento rispetto alla Germania.

Non si hanno ancora dettagli sui prezzi, ma Mercedes-Benz dovrà posizionarsi sotto alla fascia di prezzo di Jaguar I-Pace, che parte da 80 mila Euro, e di Tesla Model X, che parte da oltre 90 mila Euro. Mercedes-Benz, inoltre, non è l'unica casa automobilistica tedesca che annuncia un nuovo prodotto elettrico in questo mese: lo hanno fatto, infatti, anche BMW e Audi, il che ha indotto la stampa del settore a stelle e strisce a parlare di "Tesla killers".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
thresher325306 Settembre 2018, 12:52 #1
Esteticamente é sparito l'elegantissimo stile Mercedes che ha caratterizzato il corso attuale, davanti sembra un suv cinese e dietro ha copiato pari pari i fari del nuovo Cayenne.
Fortunatamente la situazione all'interno migliora.
Mparlav06 Settembre 2018, 13:27 #2
Sul pianale del modello GLC, significa circa 4.7 m e nella fascia dello Jaguar E-Pace.
Per i prezzi, ipotizzo sui 70-80.000 euro, in fin dei conti sono pur sempre 300 kW e di più potente c'è solo il GLC 63 4-matic da 100.000 euro.

Esteticamente mi piace di più dell'E-Pace e della prossima Audi E-tron Quattro.
RaZoR9306 Settembre 2018, 14:20 #3
Prodotto tecnicamente non molto notevole per Mercedes.
Range inferiore a Model X (75kwh) 2015, 4 anni dopo ed inferiore persino a Model 3 / Bolt.
Jaguar sembra avere un prodotto superiore, anche esteticamente.
blobb06 Settembre 2018, 14:25 #4
Originariamente inviato da: RaZoR93
Prodotto tecnicamente non molto notevole per Mercedes.
Range inferiore a Model X (75kwh) 2015, 4 anni dopo ed inferiore persino a Model 3 / Bolt.
Jaguar sembra avere un prodotto superiore, anche esteticamente.

La eqc dovrebbe costare tra i 50 e 60 k paragonarla alla model x non ha senso
Va paragonata con la model 3 e con questa le prestazioni si assomigliano, solo che la Mercedes è qualitivamente superiore
thresher325306 Settembre 2018, 15:06 #5
Originariamente inviato da: blobb
La eqc dovrebbe costare tra i 50 e 60 k paragonarla alla model x non ha senso
Va paragonata con la model 3 e con questa le prestazioni si assomigliano, solo che la Mercedes è qualitivamente superiore


Su certe testate specializzate la danno sui 80k. E poi é una Mercedes, difficilmente sarà a buon mercato.

EDIT: La GLC, con la quale la EQ C condivide pianale, segmento, dimensioni e nomenclatura, è disponibile in versione ibrida da 320 cv (la 350e) che va da 57k a 65k. La EQ C è anche più potente e full electric e da che mondo e mondo costano sempre di più delle controparti ibride. Il prezzo dovrebbe stare più vicino alla AMG 43 (73k), dalla potenza similare.
nickname8806 Settembre 2018, 15:19 #6
Originariamente inviato da: Mparlav
Sul pianale del modello GLC, significa circa 4.7 m e nella fascia dello Jaguar E-Pace.
Per i prezzi, ipotizzo sui 70-80.000 euro, in fin dei conti sono pur sempre 300 kW e di più potente c'è solo il GLC 63 4-matic da 100.000 euro.

Esteticamente mi piace di più dell'E-Pace e della prossima Audi E-tron Quattro.

Non sono questi prodotti ad essere convenienti, sono i tradizionali prodotti di lusso ad essere sovraprezzati.
I prezzi in queste fasce di prezzo sono più facili da sostenere perchè han necessità di agevolare gli acquisti, altrimenti anche la GLC 63 potrebbe benissimo essere venduta a prezzi più bassi.
nickname8806 Settembre 2018, 15:26 #7
Originariamente inviato da: RaZoR93
Prodotto tecnicamente non molto notevole per Mercedes.
Range inferiore a Model X (75kwh) 2015, 4 anni dopo ed inferiore persino a Model 3 / Bolt.
Jaguar sembra avere un prodotto superiore, anche esteticamente.
Tecnicamente indietro per quale motivo ? Spero tu abbia sotto mano una report di collaudo dettagliato e non ti affidi semplicemente ai numerini rilasciati dal produttore sulla scheda tecnica.

Pensi che il prodotto Mercedes viene fornito con quelle specifiche perchè Mercedes non ha saputo fare di meglio tecnicamente ? I prodotti stradali nascono con determinate caratteristiche e compromessi in base alla strategia di vendita che vuole attuale il produttore, e a determinarne la qualità non saranno di certo i cavallucci in meno.

Senza contare che paragonare il brand Mercedes a quello Tesla è un po' ridicolo.
Mparlav06 Settembre 2018, 16:04 #8
Originariamente inviato da: nickname88
Non sono questi prodotti ad essere convenienti, sono i tradizionali prodotti di lusso ad essere sovraprezzati.
I prezzi in queste fasce di prezzo sono più facili da sostenere perchè han necessità di agevolare gli acquisti, altrimenti anche la GLC 63 potrebbe benissimo essere venduta a prezzi più bassi.


Non ho parlato di convenienza.

Di fatto una GLC benzina 43 AMG da 270 kW la vendono già a 73.000 euro, mentre il diesel da 240 kW viene 65.000.
Per una Macan non bastano 80.000 euro.

La EQC per il discorso "full electric" e per i 300 kW, è molto improbabile che vada sotto i 70.000 euro, io penso più ad 80.000.

La BMW iX3 arriverà a fine 2019-inizio 2020 ed è presto per parlare di prezzi, mentre per l'Audi E-tron, che è una fascia superiore ma arriva nel 2019, si parla già di oltre 80.000 euro.
blondie6306 Settembre 2018, 19:18 #9

??? eh ??

che vol dì ?? "Il cuore del sistema di alimentazione di Mercedes-Benz EQC è costituito da un pacco batteria da 650 kW con una capacità di 80 kWh. "

650 ??
Athlon06 Settembre 2018, 20:12 #10
Originariamente inviato da: nickname88
Tecnicamente indietro per quale motivo ? Spero tu abbia sotto mano una report di collaudo dettagliato e non ti affidi semplicemente ai numerini rilasciati dal produttore sulla scheda tecnica.

Pensi che il prodotto Mercedes viene fornito con quelle specifiche perchè Mercedes non ha saputo fare di meglio tecnicamente ? I prodotti stradali nascono con determinate caratteristiche e compromessi in base alla strategia di vendita che vuole attuale il produttore, e a determinarne la qualità non saranno di certo i cavallucci in meno.

Senza contare che paragonare il brand Mercedes a quello Tesla è un po' ridicolo.



essendo del settore ho avuto modo di analizzare per bene le specifiche della Mercedes ed e' oggettivamente indietro tecnologicamente , per mercedes e' un progetto a lungo termine di cui EQ e' solo una prima prova riproponendo la vecchia tecnologia presente sulla mercedes Classe B e che era fornita a Mercedes da Tesla.

I principali punti di arretratezza tecnologica sono :
inverter ad IGBT anziche' in SiC ( ad oggi solo Tesla con Model3 e Hyunday utilizzano i SiC)
motore ad avvolgimenti distribuiti e non concentrati ( tecnologia abbandonata da tutti a favore degli avvolgimenti concentrati o dell' hairpin
Non compatibilita' con i nuovi sistemi Combo2 CCS ( tra l'altro Mercedes e' pure partner del progetto )


Il tutto si vede con le scarse prestazioni di range per kwh , inferiori persino a quelle dell' I-pace ( che pero' paga l'inesperienza degli indiani nel costruire componentistica di questo tipo)

sono piu' fiducioso sull' E-tron perche' Audi ha gia' da tempo collaudato in FE l'inverter che dovra' equipaggiare questa auto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^