FCA sceglie Transatel per la connettività 4G e 5G sui suoi veicoli

FCA sceglie Transatel per la connettività 4G e 5G sui suoi veicoli

FCA Italy ha annunciato oggi di aver scelto l'architettura e la piattaforma di gestione di Transatel per fornire la connettività 4G in tutti i 28 paesi UE + EFTA. La soluzione è anche predisposta per il 5G appena la tecnologia sarà disponibile sul mercato automotive

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Tecnologia
FCA
 

I veicoli connessi FCA si serviranno di una scheda SIM, installata nel veicolo durante il primo assemblaggio. La connettività consentirà di utilizzare una serie di servizi che vanno da funzionalità telematiche incentrate sull'auto ad aggiornamenti di software OTA (Over-The-Air) oltre ad applicazioni pensate per i passeggeri, che possono richiedere un elevato traffico dati, come l'infotainment e la Wi-Fi di bordo.

Il sistema di gestione di Transatel verrà usato per fornire connettività 4G in tutti i 28 paesi UE + EFTA. La soluzione è anche predisposta per il 5G appena la tecnologia sarà disponibile sul mercato automotive.

Transatel

Attualmente appartenente al gruppo NTT, una delle più grandi società di telecomunicazioni al mondo, Transatel offre un’eccellente soluzione cellulare, con funzionalità eSIM, per la connettività IoT globale. A partire dalla sua costituzione nell'anno 2000, Transatel ha lanciato oltre 170 MVNO (Mobile Virtual Network Operators), imponendosi come MVNE/A (Mobile Virtual Network Enabler/Aggregator). Grazie all'expertise acquisito in materia di connettività Machine-to-Machine, la società ha effettuato la transizione all’Internet of Things. Transatel ha iniziato a lavorare per il gruppo FCA più di un anno fa, come fornitore della rete cellulare per la soluzione telematica Mopar Connect.

Per FCA l’iniziativa annunciata oggi rientra nell’ambito del nuovo “ecosistema” globale per veicoli connessi, annunciato nello scorso mese di aprile, che prevede una serie di funzionalità online per i propri veicoli. La piattaforma, infatti, oltre ad offrire un ambiente tecnico ideale per i veicoli elettrici, supporterà in aggiunta la gamma di servizi per la mobilità di FCA, fra cui le opzioni di tariffe al chilometraggio, polizze assicurative basate sull’utilizzo effettivo del veicolo, noleggio auto a breve, medio e lungo periodo e soluzioni di car sharing peer-to-peer. La soluzione fornirà anche chiamate di emergenza in conformità con i regolamenti europei, sia generate alla pressione di un pulsante da parte del guidatore, sia generate automaticamente dal veicolo in caso di apertura degli air-bags.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^