Fiat Panda e 500 debuttano nella variante ibrida: si possono ora ordinare

Fiat Panda e 500 debuttano nella variante ibrida: si possono ora ordinare

Diventeranno di fatto il nuovo benchmark in Europa per la mobilità urbana elettrificata. Per Fiat è un momento molto importante nella strada verso l'elettrificazione completa

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Tecnologia
FiatFCA
 

Anche Fiat, finalmente, sulla strada dell'elettrificazione. Il lancio di Fiat Panda e 500 nelle varianti ibride apre di fatto una nuova era per quanto riguarda la mobilità urbana. Le famosissime city car del Lingotto, infatti, arriveranno sulle strade a partire dal mese di febbraio 2020 con l'obiettivo di rendere le motorizzazioni ibride accessibile alla più vasta fascia di pubblico possibile.

Nuove Panda e 500 Hybrid Launch Edition ordinabili

Le due auto ibride possono essere ordinate sin da subito sul sito ufficiale di Fiat. Rappresentano l'inizio di un nuovo percorso di elettrificazione per FCA che in futuro sarà definitivamente concretizzato con Fiat 500 elettrica e che vede in Fiat Centoventi una vera e propria dichiarazione di intenti rispetto a ciò che sarà.

Sia Fiat Panda che Fiat 500 verranno proposte in una versione speciale, definita Launch Edition. Su questa farà il suo debutto la motorizzazione mild-hybrid che abbina il nuovo motore da un litro a 3 cilindri Firefly in grado di erogare 70 cavalli di potenza ad un elettrico Belt Integrated Starter Generator da 12 Volt e una batteria al litio.

Il motore ibrido permette di abbattere i consumi e le emissioni di CO2 e la parte elettrica assicura avvii del motore termico silenziosi e senza vibrazioni. Il logo identificativo hybrid campeggerà sul portellone posteriore delle due vetture, che saranno entrambe disponibili anche nel colore Verde Rugiada. Fiat dichiara consumi pari a 4 l/100 km.

Per quanto riguarda gli interni, i sedili sono realizzati con una nuova innovativa fibra prodotta riciclando la plastica raccolta negli oceani, spiagge ed estuari. Inoltre, un apposito supporto consente di collegare facilmente lo smartphone alla radio Uconnect Mobile con lettore MP3, ingresso USB e Bluetooth.

Parliamo di due auto che costituiscono le fondamenta della mobilità urbana, con 400 mila unità vendute all'anno complessivamente. I primi esemplari delle varianti mild-hybrid saranno consegnati a partire da fine mese ad un prezzo di 10.900 euro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

120 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tallines12 Gennaio 2020, 11:53 #1
Ben venga l' elettrico, cosi i signori del petrolio, tra un pò.........
\_Davide_/12 Gennaio 2020, 12:02 #2
Originariamente inviato da: tallines
Ben venga l' elettrico, cosi i signori del petrolio, tra un pò.........


Il business si sposta solo sui produttori di motori e batterie (Europa --> Cina) e sui produttori di corrente, con la differenza che se i produttori di derivati dal petrolio erano svariati ognuno con la propria "rete", la rete di consegna della corrente è una sola e tutti i rivenditori si basano su quella con la conseguenza che quando saranno più diffuse le auto a batteria "non ci sarà abbastanza corrente" ed i prezzi saliranno alle stelle
tallines12 Gennaio 2020, 12:05 #3
Originariamente inviato da: \_Davide_/
Il business si sposta solo sui produttori di motori e batterie (Europa --> Cina) e sui produttori di corrente, con la differenza che se i produttori di derivati dal petrolio erano svariati ognuno con la propria "rete", la rete di consegna della corrente è una sola e tutti i rivenditori si basano su quella con la conseguenza che quando saranno più diffuse le auto a batteria "non ci sarà abbastanza corrente" ed i prezzi saliranno alle stelle

No, non ci credo, ci sarà la concorrenza anche li .
Obelix-it12 Gennaio 2020, 12:05 #4
Originariamente inviato da: tallines
Ben venga l' elettrico, cosi i signori del petrolio, tra un pò.........


Perchè ovviamente l'energia elettrica si produce per magia...
tallines12 Gennaio 2020, 12:05 #5
Originariamente inviato da: Obelix-it
Perchè ovviamente l'energia elettrica si produce per magia...

Penso costerà di meno della benzina e del diesel per l' utente finale, altrimenti, dove sta la convenienza ?.........
Obelix-it12 Gennaio 2020, 12:06 #6
Originariamente inviato da: tallines
No, non ci credo, ci sarà la concorrenza anche li .


Cioè, ognuno installerà la sua rete di distribuzione con tanto di piloni???
Ellapeppa...
Obelix-it12 Gennaio 2020, 12:09 #7
Originariamente inviato da: tallines
Penso costerà di meno della benzina e del diesel .


Considerando che il 75% del costo della benzina sono tasse,non ti sfuggirà l fatto che dovremo [anche] in qualche modo ripianare gli (inevitabili) buchi di bilancio...

Oltretutto, dato che la benzina è un sottoprodotto della raffinazione del petrolio, avrai comunque il problema di cosa farne, fino a che non avrai elettrificato l'universo.

E visto che "Nucleare, no grazie" non è che ti restino grandi scelte...
Obelix-it12 Gennaio 2020, 12:12 #8
Originariamente inviato da: tallines
altrimenti, dove sta la convenienza ?.........

Non stai parlando di convenienza: stai parlando di furore religioso.

AI tempi, ci si sposto' sul diesel perchè era più conveniente, poi ovviament ele tasse seguirono.

Considera che, come ti ho già detto, la maggior parte del costo del keno sono tasse, e il governo è sempre contento di mettere nuove tasse...
giacomo_uncino12 Gennaio 2020, 12:15 #9
4 litri per 100 km mamma mia che gran risultato 20 anni fa vendevano auto da 3 litri di gasolio per 100 km e senza accrocchi pesanti e inutili di batterie
Ratavuloira12 Gennaio 2020, 12:15 #10
Originariamente inviato da: tallines
Penso costerà di meno della benzina e del diesel per l' utente finale, altrimenti, dove sta la convenienza ?.........


È conveniente adesso che nessuno va a elettricità. Quando andremo tutti a elettricità costerà più della benzina, vedrai

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^