Ford, furgoni a guida autonoma per le strade di Miami: consegna di cibo da asporto e non solo

Ford, furgoni a guida autonoma per le strade di Miami: consegna di cibo da asporto e non solo

Un servizio in fase di test nella città di Miami dall'inizio di quest'anno, che vede dispiegata una flotta di furgoni Transit equipaggiati con armadietti, accessibili tramite codice da inserire su relativo touchpad, di varie dimensioni per adattarsi a svariate tipologie di consegna, alcuni dotati anche di porta bicchieri

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Tecnologia
Ford
 

La scorsa estate vi avevamo già parlato di un'iniziativa tra Ford ed il mondo delle consegne a domicilio di cibo da asporto, in quel caso si trattava di un servizio offerto in collaborazione con la catena Domino's Pizza, ora invece l'azienda automobilistica statunitense intende alzare la posta in gioco grazie ad una partnership con Postmates per la consegna sì principalmente di cibo ma non solo.

Un servizio in fase di test nella città di Miami dall'inizio di quest'anno, che vede dispiegata una flotta di furgoni Transit equipaggiati con armadietti, accessibili tramite codice da inserire su relativo touchpad, di varie dimensioni per adattarsi a svariate tipologie di consegna, alcuni dotati anche di porta bicchieri.

Oltre 70 aziende, molte delle quali nel campo della ristorazione, ma anche alcuni negozi di ferramenta, stanno testando questo servizio nato dalla partnership tra Ford e Postmates: l'attuale fase di sperimentazione punta principalmente a capire come l'utente finale si pone nei confronti di un furgone autonomo, che in pratica arriva sotto casa tua e ti avvisa di scendere per ritirare il tuo pacco; il servizio inoltre fornisce anche un tracking in tempo reale per monitorare costantemente dove si trova la propria merce e quando arriverà a destinazione.

I furgoni impegnati nel servizio di consegna, per il momento, sono guidati manualmente da conducenti umani, ma completamente autonomi per quanto riguarda le operazioni di consegna; altri veicoli della stessa flotta, ma con guida completamente autonoma, sono impegnati invece per scansionare minuziosamente ogni angolo della città, così da garantire la disponibilità di un valido database per soddisfare l'intenzione di offrire un servizio di consegna e guida completamente autonomo entro il 2021 "Per il momento, stiamo testando in che modo le aziende e i consumatori interagiscono con un veicolo a guida autonoma", afferma Ford.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
h4xor 170112 Giugno 2018, 09:44 #1
Ma certo, togliamo lavoro anche ai postini e agli autisti!
tanto di lavoro ce n'è tanto, e l'economia va benone...
Bivvoz12 Giugno 2018, 09:45 #2
Originariamente inviato da: h4xor 1701
Ma certo, togliamo lavoro anche ai postini e agli autisti!
tanto di lavoro ce n'è tanto, e l'economia va benone...


Salvinee è lei?
supertigrotto12 Giugno 2018, 12:13 #3

Da ex tassista e ncc

Un po' mi dispiace ma.....con il caos che c'è sulle strade di gente che non sa guidare o guida come non ci fosse un codice della strada,mi auguro che inizi presto l'era della guida autonoma,oppure dotare di lanciarazzi un drone controllato da skynet che faccia saltare in aria certi guidatori....naturalmente scherzo ma attualmente sulle strade (faccio consegne spesso con il furgone) il caos e la maleducazione regna sovrana.
supertigrotto12 Giugno 2018, 12:13 #4

Da ex tassista e ncc

Un po' mi dispiace ma.....con il caos che c'è sulle strade di gente che non sa guidare o guida come non ci fosse un codice della strada,mi auguro che inizi presto l'era della guida autonoma,oppure dotare di lanciarazzi un drone controllato da skynet che faccia saltare in aria certi guidatori....naturalmente scherzo ma attualmente sulle strade (faccio consegne spesso con il furgone) il caos e la maleducazione regna sovrana.
Pino9012 Giugno 2018, 12:51 #5
Originariamente inviato da: h4xor 1701
Ma certo, togliamo lavoro anche ai postini e agli autisti!
tanto di lavoro ce n'è tanto, e l'economia va benone...


Sì ma è questione di evoluzione, non è che ci fermiamo perché qualcuno potrebbe perdere il lavoro! Piuttosto, io tasserei i mezzi automatici per finanziare gli aiuti sociali alle persone che effettivamente il lavoro lo perdono.

Tornando IT, è una bella idea, sarei curioso di capire come gestiranno la parte di consegna nel dettaglio.
Bivvoz12 Giugno 2018, 12:56 #6
Io comunque non credo che avranno molto successo le cose così automatizzate in tempi brevi.
Ok la guida autonoma ma ci sarà sempre su un operatore e distribuire le cose nella maggior parte dei servizi.
Mparlav12 Giugno 2018, 12:58 #7
Le casalinghe americane non la prenderanno bene quest'evoluzione del servizio

Link ad immagine (click per visualizzarla)
tallines12 Giugno 2018, 13:03 #8
Non prenderà facilmente piede, già che ci sono perchè non fanno anche taxi, autobus, consegne etc etc a guida autonoma, ma daiiiii...........sono contro questo nuovo modo di concepire il trasporto .
Pino9012 Giugno 2018, 13:04 #9
Originariamente inviato da: Bivvoz
Io comunque non credo che avranno molto successo le cose così automatizzate in tempi brevi.
Ok la guida autonoma ma ci sarà sempre su un operatore e distribuire le cose nella maggior parte dei servizi.



Proprio per questo sono interessato a maggiori dettagli. Come pensano di gestire la consegna? Se ci vuole comunque un operatore la cosa ha del ridicolo e posso bollarla come un "Me too" c'ho la guida autonoma
Pino9012 Giugno 2018, 13:07 #10
Originariamente inviato da: tallines
Non prenderà facilmente piede, già che ci sono perchè non fanno anche taxi, autobus, consegne etc etc a guida autonoma, ma daiiiii...........sono contro questo nuovo modo di concepire il trasporto .


Perché?
Autobus e taxi saranno effettivamente i primi casi d'uso reali che vedremo sulle strade.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^