Ford punta sui veicoli elettrici: 30 miliardi investiti entro il 2030

Ford punta sui veicoli elettrici: 30 miliardi investiti entro il 2030

L'azienda americana rivede al rialzo gli investimenti previsti nel decennio per espandere la propria offerta di veicoli dotati di alimentazione elettrica

di pubblicata il , alle 07:55 nel canale Tecnologia
Ford
 

Ford ha delineato i propri piani di sviluppo legati alla produzione di veicoli elettrici, espandendo la portata dell'investimento complessivo precedentemente indicato di ben il 40%. Entro il 2030 l'azienda americana intende investire oltre 30 miliardi di dollari nella produzione di veicoli elettrici e delle batterie da questi richieste, cifra superiore ai 22 miliardi di dollari inizialmente indicati.

Ford+ è il nome del piano dell'azienda americana volto all'elettrificazione della propria gamma, con una dinamica che ricalca da vicino quanto messo in atto dagli altri costruttori automobilistici per i prossimi anni. L'obiettivo finale è di avere il 40% dei propri veicoli venduti nel 2030 che siano completamente elettrici, con presumibilmente una altrettanto importante quota che sarà rappresentata da veicoli dotati di una qualche forma di elettrificazione tra ibridi e plug-in.

mustang_mach-e_250kW_ricarica_gratis_720.jpg

Per il mercato europeo Ford ha già in precedenza previsto che l'intera gamma sarà convertita all'alimentazione elettrica entro il 2030. Sembra che i principali produttori internazionali opereranno a due velocità, spostando la propria offerta di veicoli verso mezzi completamente elettrici prima in Europa e Cina e solo in seguito, o comunque con un'accelerazione meno importante, in Nord America.

Questo è legato alle regolamentazioni in vigore in Europa e Cina, che puntano ad accelerare quanto più possibile la migrazione a veicoli che siano sempre meno impattanti sull'ambiente. Per accelerare l'elettrificazione della propria gamma per l'Europa Ford ha annunciato, lo scorso mese di febbraio, l'intenzione di investire un miliardo di dollari USA nel corso dei 30 mesi successivi per convertire il proprio impianto di Colonia, Germania, così che divenga per l'azienda la prima sede produttiva dedicata ai veicoli elettrici presente in Europa.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Notturnia28 Maggio 2021, 13:45 #1
intanto gli "ambientalisti" in Germania hanno dato fuoco ad alcuni cavi di media tensione dello stabilimento Tesla in Germania per manifestare contro la "non-ecologia" della Tesla :-D

auguri Ford.. se se la prendono con Tesla che fa solo auto a pile figuriamoci con Ford e affini quando andranno a far finta di essere ecologiche..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^