Ford Smart Mirror: quando lo specchietto retrovisore diventa uno schermo ad alta definizione

Ford Smart Mirror: quando lo specchietto retrovisore diventa uno schermo ad alta definizione

Emerge sempre più la tendenza secondo cui lo specchietto retrovisore dei veicoli viene sostituito da schermi ad alta definizione che si servono di immagini provenienti da una telecamera

di pubblicata il , alle 18:41 nel canale Tecnologia
Ford
 

Aumenta sempre più il numero dei veicoli che adottano schermi ad alta definizione in luogo dei tradizionali specchietti retrovisori. Ciò riguarda le auto tradizionali, ma a maggior ragione i veicoli commerciali e i furgoni. Quando si è al volante di un furgone spesso occorre affidarsi agli specchietti laterali, dal momento che lo specchietto retrovisore non è di grande aiuto in presenza di divisori o carichi nella parte posteriore del veicolo.

Ford Smart Mirror su veicoli commerciali e furgoni

Proprio per offrire una soluzione a questa difficoltà, Ford ha studiato uno Smart Mirror. Esteticamente identico a uno normale, il nuovo specchietto retrovisore intelligente è in realtà uno schermo ad alta definizione che mostra una perfetta visuale panoramica della zona dietro al furgone. Il guidatore può, quindi, vedere pedoni, ciclisti e i veicoli che lo seguono anche quando le porte posteriori sono senza vetri o nel caso in cui siano stati installati dei divisori.

Ford Smart Mirror

Lo specchietto è dotato di regolazione automatica della luminosità per garantire una visibilità ottimale sia di giorno sia di notte e mostra a schermo intero e in tempo reale le immagini girate da una videocamera posizionata sul retro del furgone. Vanta, inoltre, un campo visivo largo il doppio di quello di un normale specchietto retrovisore.

Lo specchietto retrovisore è ora disponibile per Ford Tourneo Custom e Transit Custom con porte posteriori senza vetri, sarà disponibile per Ford Transit a partire da febbraio 2022.

Seguiteci anche su Instagram per foto e video in anteprima!

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo01 Aprile 2021, 20:00 #1
non sanno piu' cosa inventarsi per vendere le macchine. Uno specchio classico costa un caxxo ed ha una definizione 1:1, uno digitale é sicuramente piu' caro e l'immagine non puo' che essere peggiore.
La differenza é la stessa che passa tra un mirino ottico di una reflex ed uno digitale di una mirrorless, ma siccome le nuove generazioni sono stupide le nuove soluzioni faranno certamente presa.
Lotus01 Aprile 2021, 20:16 #2
Mai guidato un furgone chiuso? Prova e vedrai che divertimento fare manovra senza vedere nulla dietro di te. Lo specchietto classico non serve a una cippa in questi casi.
sc8201 Aprile 2021, 20:17 #3
Originariamente inviato da: acerbo
non sanno piu' cosa inventarsi per vendere le macchine. Uno specchio classico costa un caxxo ed ha una definizione 1:1, uno digitale é sicuramente piu' caro e l'immagine non puo' che essere peggiore.
La differenza é la stessa che passa tra un mirino ottico di una reflex ed uno digitale di una mirrorless, ma siccome le nuove generazioni sono stupide le nuove soluzioni faranno certamente presa.


Secondo me hai commentato senza guardare l'articolo più di mezzo secondo. Dove si parla di mettere lo specchietto digitale in una normale automobile?
Guarda il video e dimmi secondo te come lo specchio tradizionale funzionerebbe meglio in un furgone totalmente chiuso nella parte posteriore.
386DX4001 Aprile 2021, 21:07 #4
E' pero' vero che gia' nelle auto moderne certe innovazioni sono sempre alla portata, gia' le telecamere posteriori sono da anni presenti e imho per un problema che risolvono ne introducono due. Ci sono casistiche in cui abituarsi ad usare sempre e solo la retrocamera wide angle non permette di vedere eventuali persone che camminano nella zona di non visibilita' della telecamera.
Non si puo' negare che ci sia una tendenza a rimpiazzare cose che funzionano di per sè con simulacri che hanno una funzione piu' "futuristica" che non funzionale.
Non sarà questo il caso ma quante altre "innovazioni" ci sono state del tutto indifferenti se non peggiorative? Comandi con complicate rotelle e tasti o touchscreen, ogni tipo di distrazione luminosa interna per un puro fattore estetico etc..
Lello4ever01 Aprile 2021, 22:07 #5
Originariamente inviato da: acerbo
non sanno piu' cosa inventarsi per vendere le macchine. Uno specchio classico costa un caxxo ed ha una definizione 1:1, uno digitale é sicuramente piu' caro e l'immagine non puo' che essere peggiore.
La differenza é la stessa che passa tra un mirino ottico di una reflex ed uno digitale di una mirrorless, ma siccome le nuove generazioni sono stupide le nuove soluzioni faranno certamente presa.


ti sbagli di grosso. ho avuto modo di provare l'identica soluzione montata sul nuovo Ducato, ti assicuro che è un passo avanti rispetto al normale specchietto, hai una visione perfetta e definitissima. inoltre ricorda che i veicoli commerciali hanno i portelloni chiusi quindi non c'è il lunotto.
Thoruno01 Aprile 2021, 22:44 #6

Molto utile

Utilissimo per certi veicoli commerciali chiusi dietro e credo che possa essere utile anche per camion senza rimorchio.
Ago7202 Aprile 2021, 01:01 #7
Sono da anni che esistono aftermarket. Non capisco come mai siano arrivati così in ritardo.
Più che altro non capisco come mai non implementino una telecamera a 360°. Molto più utile quando devi fare manovra.
Notturnia02 Aprile 2021, 01:12 #8
le telecamere a 360° dovrebbero obbligarle.. da quando hanno una definizione decente e funzionano anche con poca luce è uno spettacolo parcheggiare.. dovrebbero permettere di avere anche uno zoom sul lato dx quando si parcheggia vicino ai marciapiedi ma ammetto che si parcheggia ovunque senza troppa paura con quelle.
i sensori sono decisamente sorpassati..
kamon02 Aprile 2021, 03:21 #9
Originariamente inviato da: sc82
Secondo me hai commentato senza guardare l'articolo più di mezzo secondo. Dove si parla di mettere lo specchietto digitale in una normale automobile?
Guarda il video e dimmi secondo te come lo specchio tradizionale funzionerebbe meglio in un furgone totalmente chiuso nella parte posteriore.


Senza dubbio.
Alekx06 Aprile 2021, 10:23 #10
Originariamente inviato da: acerbo
non sanno piu' cosa inventarsi per vendere le macchine. Uno specchio classico costa un caxxo ed ha una definizione 1:1, uno digitale é sicuramente piu' caro e l'immagine non puo' che essere peggiore.
La differenza é la stessa che passa tra un mirino ottico di una reflex ed uno digitale di una mirrorless, ma siccome le nuove generazioni sono stupide le nuove soluzioni faranno certamente presa.


Forse hai commentato senza pensare......

Uno specchiatto retrovisore in un furgone chiuso e' inutile o al max lo usi per capire se sei pettinato o meno.

Lo stesso specchietto anche in un furgone "aperto" cioe' con posti a sedere e' praticmanete inutile se non per guardare cosa cavolo succede ai passeggeri.

Una soluzione di questo tipo seppur con "grafgica" a bassa risoluzione, anche se penso che non sara' cosi', e' una manna dal cielo per chi quotidianamente utilizza questi mezzi di lavoro.

Poi applicarlo a una punto, smart, etc. fa ridere i polli ma per uso commerciale e' praticamente indispensabile.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^