Ford, test sui veicoli a guida autonoma sulle strade di Washington

Ford, test sui veicoli a guida autonoma sulle strade di Washington

L’Ovale Blu e le autorità di Washington, D.C., sono all’opera per comprendere come meglio distribuire la presenza dei veicoli a guida autonoma nei diversi quartieri della città, in modo da promuovere anche la creazione di nuovi posti di lavoro

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Tecnologia
Ford
 

Ford ha già introdotto sperimentazioni sui veicoli a guida autonoma a Detroit, Pittsburgh e Miami. Adesso il progetto tocca anche la città di Washington, D.C., con l’intento di sviluppare un business creato ad hoc sui bisogni della città e dei suoi abitanti. L’Ovale Blu e le autorità di Washington, D.C., sono all’opera per comprendere come meglio distribuire la presenza dei veicoli a guida autonoma nei diversi quartieri della città, in modo da promuovere anche la creazione di nuovi posti di lavoro.

Il progetto è portato avanti congiuntamente con Argo AI, la quale ha già predisposto alcuni veicoli mappando i percorsi sulle strade distrettuali di Washington, D.C., come fase iniziale prima della effettiva sperimentazione in modalità autonoma, con l’intento di espanderne la presenza, nel corso del prossimo anno, fino alle aree più centrali della città.

Ford guida autonoma

Inoltre, Ford Motor Company sta collaborando con il centro di formazione D.C. Infrastructure Academy, per preparare i residenti alle nuove professioni collegate all’introduzione dei test sui veicoli a guida autonoma. L’obiettivo è di formare professioni tecniche e operative, figure che saranno adoperate per occuparsi del funzionamento e il monitoraggio in sicurezza dei veicoli di prova, sia sulle strade pubbliche sia su percorsi chiusi, durante tutto il processo di sviluppo.

L'approdo dei test a Washington è chiaramente molto significativo, perché si tratta di uno dei più grandi centri economici degli Stati Uniti e il numero di persone che la popolano durante l’orario di lavoro cresce in modo significativo, visto che molti si spostano dalla periferia o prendono la metropolitana per raggiungerne le aree centrali. Oltre ai pendolari, ci sono milioni di visitatori ogni anno e la domanda legata ai servizi di trasporto è molto grande.

Chi è interessato alle più recenti tecnologie di guida autonoma non si perda i test sulla rete neurale v9 con Tesla Autopilot e le tecnologie di assistenza alla guida di Livello 2 sulla nuova Ford Focus.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
polkaris25 Ottobre 2018, 15:49 #1
La mia impressione è che la guida autonoma ormai la testano tutti quanti, giusto per farsi un po' di pubblicità.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^