Formula E 2018-2019, GP di Marrakesh: video integrale della gara e alcune curiosità

Formula E 2018-2019, GP di Marrakesh: video integrale della gara e alcune curiosità

Le qualifiche hanno messo al primo posto della griglia di partenza il pilota Sam Bird con la sua vettura Envision Virgin Racing, davanti alle rivali DS e BMW, la gara ha avuto vari momenti salienti che hanno visto auto eliminarsi vari piloti

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Tecnologia
Formula E
 

Concluso il secondo appuntamento del campionato Formula E di questa stagione 2018-2019, primo del nuovo anno, tenutosi per il terzo anno consecutivo in Marocco presso il circuito del Marrakesh E-Prix, ricordiamo, dopo il primo appuntamento della stagione della gara inaugurale in Arabia Saudita.

Grazie all'impegno di SportMediaset, se vi siete persi la diretta della gara, è possibile vederla tramite tutti i canali multimediali dell'emittente come la pagina web dedicata e l'omonima applicazione disponibile per dispositivi Android ed iOS.

Le qualifiche hanno messo al primo posto della griglia di partenza il pilota Sam Bird con la sua vettura Envision Virgin Racing, davanti alle rivali DS e BMW. La gara ha avuto vari momenti salienti che hanno visto auto eliminarsi vari piloti, sia nei primi giri sia verso la fine, in questo caso con entrambe le vetture BMW, e relativi piloti Da Costa e Sims, troppo impegnati a giocarsi tra di loro il più alto piazzamento sul podio, per evitare una collisione che ha portato il primo dei due a ritirarsi e il secondo in una posizione d'arrivo nelle retrovie.

Tirando le somme, una gara per nulla noiosa, che porta avanti un format azzeccato per questa stagione di Formula E 2018-2019. Per il risultato della gara, non vi anticipiamo oltre, vi invitiamo a visionare il video integrale qui condiviso.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
quartz14 Gennaio 2019, 10:23 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: https://auto.hwupgrade.it/news/tecn...sita_80116.html

Le qualifiche hanno messo al primo posto della griglia di partenza il pilota Sam Bird con la sua vettura Envision Virgin Racing, davanti alle rivali DS e BMW, la gara ha avuto vari momenti salienti che hanno visto auto eliminarsi vari piloti

Click sul link per visualizzare la notizia.



1) Che c'azzecca questa notizia con un sito di tecnologia? Ah, forse vi siete dimenticati di scrivere "In collaborazione con SportMediaset".


2) Con che cavolo di italiano scrivete gli articoli???

[I] la gara ha avuto vari momenti salienti che hanno visto auto eliminarsi vari piloti[/I]

Ci ho messo un po' a capire che, forse, volevate scrivere auto-eliminarsi.


La gara ha avuto vari momenti salienti che hanno visto auto eliminarsi vari piloti, sia nei primi giri sia verso la fine, in questo caso con entrambe le vetture BMW, e relativi piloti Da Costa e Sims, troppo impegnati a giocarsi tra di loro il più alto piazzamento sul podio, per evitare una collisione che ha portato il primo dei due a ritirarsi e il secondo in una posizione d'arrivo nelle retrovie.

Una frase lunghissima, con una punteggiatura sconclusionata.

Non ho parole...fate fare ai vostri redattori un corso accelerato di italiano, prima di fargli scrivere articoli!

Sempre peggio HWupgrade...
voodooFX14 Gennaio 2019, 11:40 #2
quartz non sprecare energie, non c'e piu nessuna speranza da anni e anni
Titanox214 Gennaio 2019, 11:57 #3
noiosa come la f1
come sonnifero sono perfette
300014 Gennaio 2019, 12:07 #4
Ricordo il primo anno, fantastico, tutte attaccate e tutte che si superavano di continuo. Ora più passa e più assomiglia alla attuale F1, inizia ad esserci troppa differenza tra le monoposto ahinoi.
Giuss14 Gennaio 2019, 13:38 #5
Il primo anno era praticamente un monomarca, ora ognuno sviluppa il motore e eventuale cambio da sé. Queste differenze di prestazioni effettivamente non sono una cosa tanto buona.

Comunque a me piacciono queste gare, le vedo sempre con interesse e in genere sono anche piuttosto movimentate.
niky8914 Gennaio 2019, 14:06 #6
Chi dice che la F1 è noiosa ne capisce molto... E' uno sport noioso dalla notte dei tempi, che poi ultimamente sia peggiorato non c'è dubbio. Adesso arriverà qualcuno a citarmi le battaglie fra Senna (l'antisportività fatta a pilota) e Prost (anche lui preso bene), noiosa era anche quando vinceva sempre la Ferrari inizio 2000 (per le testate sportive), le battaglie c'erano più di oggi. Poi hanno iniziato a stravolgere i regolamenti e si è arrivati ai finti sorpassi con drs. Sembra meno noiosa la F1 del passato perché uno oggi come oggi rivede solo i momenti salienti delle gare. Adesso mi aspetto uno shitstorm perché ho parlato male di un morto idolo delle folle.
Parlando della formula E, quelle poche gare che ho visto, piloti di serie b che si sportellano alla Verstappen, quindi un po' di più spettacolo c'è. Non piacendomi i circuiti cittadini ho smesso di seguirla. Senza contare che non c'è sviluppo delle singole scuderie, un po' più quest'anno ma niente di eccezionale.
mtk14 Gennaio 2019, 15:11 #7
una volta la f1 era bella da vedere soprattutto per il fatto che ogni scuderia,anche la piu' piccola,poteva sperimentare e battere i grandi grazie a idee folli o a idee azzardate,il fatto di concludere la gara senza rifornimento e senza cambiare gli pneumatici poi faceva vedere grandi rimonte e grandi sorpassi verso fine gara...poi i regolamenti sono cambiati fino ad arrivare ad oggi che si corre con almeno due cambi pneumatici,con un occhio alla benzina,un orecchio alla radio e piagnistei in radio per convincere i giudici a punire il bimbo cattivo che ha causato questo o quell incidente....per ste formula elettriche invece,non commento perche' preferisco farmi coinvolgere tramite tutti i sensi disponibili e con queste mi manca l audio,le vibrazioni e il gusto dell olio bruciato
Gnubbolo14 Gennaio 2019, 16:47 #8
ovvio, ogni gara c'era lo "specialista" che era in grado di stravolgere le gerarchie battendo il campione che correva con un occhio al campionato.
il primo grande sbaglio è stato cambiare il sistema di punti 9-6-4-3-2-1 che premiava soltanto chi spingeva davvero al limite.
andbad15 Gennaio 2019, 08:51 #9
Ha vinto HAMILTON....



By(t)e

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^