Gck e-Blast 1, fuoristrada elettrico al via alla Dakar 2021: nel 2024 una versione ad idrogeno

Gck e-Blast 1, fuoristrada elettrico al via alla Dakar 2021: nel 2024 una versione ad idrogeno

Si chiama Gck e-Blast 1 ed è il fuoristrada 100% elettrico del team Gck Motorsport che ha preso il via alla Dakar 2021: un progetto autonomo interamente realizzato da Gck Motorsport con componenti fatte ad hoc come il gruppo propulsore, la trasmissione e le batteria

di pubblicata il , alle 18:21 nel canale Tecnologia
 

Si chiama Gck e-Blast 1 ed è il fuoristrada 100% elettrico del team Gck Motorsport che ha preso il via alla Dakar 2021 come primo shakedown.

Veicolo realizzato sulla base del modello a combustione Peugeot Sport T-1 vincitore dell'edizione nel 2018, aggiornato oltre che nel sistema di trazione elettrico anche in un rivisitato telaio in carbonio in grado di gestire il peso dell'imponente pacco batterie da 150 kWh e la potenza complessiva di 340 CV per 1.000 Nm di coppia.

Un progetto autonomo interamente realizzato da Gck Motorsport con componenti fatte ad hoc come il gruppo propulsore, la trasmissione e le batteria.

Il Gck e-Blast 1 è un primo prototipo in previsione di un prossimo aggiornamento all'idrogeno che sarà svelato nel 2022 ed inizierà a percorre i primi km l'anno successivo, in previsione di una partecipazione ufficiale per la Dakar del 2024 con ben due vetture schierate.


Clicca per ingrandire

"L’idea del buggy elettrico Gck e-Blast 1 è nata per creare una piattaforma efficace su cui costruire una nuova generazione di vetture elettriche per rally sulle lunghe distanze, ma a basse emissioni. Inoltre, rappresenta anche il primo passo di un percorso che successivamente vedrà l’ingresso dei modelli a idrogeno. Il telaio dell’auto è interamente in carbonio, il suo motore eroga 340 CV di potenza massima, 1.000 Nm di coppia e spinge il buggy fino a 180 km/h. La trazione è posteriore e ad alimentare il propulsore c’è poi un pacco batterie da 150 kWh che garantisce alla vettura l’autonomia necessaria per arrivare a fine tappa senza dover essere ricaricata" ha dichiarato il team Gck Motorsport.

Per tenere d'occhio i risultati del Gck e-Blast 1 vi invitiamo a seguire la pagina Facebook uffiale del team e il relativo canale Youtube.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^