GM registra il marchio E-Ray: in arrivo la Corvette elettrica? Indizi anche da Joe Biden

GM registra il marchio E-Ray: in arrivo la Corvette elettrica? Indizi anche da Joe Biden

Il fatto che General Motor abbia registrato il marchio E-Ray potrebbe essere un indizio importante sul possibile arrivo in futuro di una versione elettrica della mitica sportiva del marchio statunitense. Altro indizio nella direzione della Corvette E-Ray è un tweet del candidato alla presidenza USA, Joe Biden

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Tecnologia
ChevroletGeneral Motors
 

Per gli appassionati di automobili, Sting Ray fa rima con Chevrolet Corvette. Il fatto che General Motors abbia registrato il marchio E-Ray potrebbe essere un indizio importante sul possibile arrivo in futuro di una versione elettrica della mitica sportiva del marchio statunitense.

GM nel corso degli ultimi 12 mesi ha dato una forte sterzata in direzione della propulsione elettrica, con l'annuncio di ben 12 nuovi modelli, e potrebbe avere nel cassetto anche una sportiva a batteria. C'è grande interesse nel campo delle auto sportive elettriche, soprattutto per la combinazione di elevata potenza e coppia che i motori elettrici riescono a garantire, con prestazioni in accelerazione davvero da brividi.

Altro indizio nella direzione della Corvette E-Ray è il tweet del candidato alla presidenza USA, Joe Biden, che ha dichiarato 'Mi hanno detto che stanno lavorando a una Corvette elettrica che sarà in grado di viaggiare a 200 mph".

Cosa ne pensate di un grande classico dell'automobile reso elettrico?

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^