Grande successo per Cyberlandr, che trasforma il pick up di Tesla in un camper a emissioni zero: oltre 1100 preordini

Grande successo per Cyberlandr, che trasforma il pick up di Tesla in un camper a emissioni zero: oltre 1100 preordini

Nonostante il pickup di Tesla non sia ancora stato presentato nella sua versione definitiva, CyberLandr ha già ricevuto più di 1.100 preordini: può essere riposto nel cassone del famoso pickup elettrico e trasformare il mezzo in un piccolo camper a emissioni zero

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Tecnologia
Tesla
 

Si tratta di un progetto che intercetta tutti i trending top del momento: Tesla CybertTruck e la mobilità elettrica, la voglia di libertà e la Vanlife. Stiamo parlando di CyberLander una soluzione che può essere riposta nel cassone del famoso pickup elettrico della casa di Elon Musk e che può trasformare il mezzo in un piccolo camper a emissioni zero per due persone (il sito del produttore addirittura lo dà come 2+2, due adulti e due bambini).

Il concetto è simile a quello delle celle scarrabili per pickup, ma con la differenza che in questo caso la cella si ripiega e si nasconde totalmente nel cassone durante le fasi di viaggio, in modo da non modificare la sagoma esterna del veicolo e la sua aerodinamica. Rispetto alle classiche celle scarrabili, CyberLandr non eleva il centro di gravità del veicolo e non ostruisce la visibilità posteriore.

Nonostante il pickup di Tesla non sia ancora stato presentato nella sua versione definitiva, CyberLandr ha già ricevuto più di 1.100 preordini.

La cella aggiunge circa 1200 lbs al peso del veicolo, pari a circa 550 kg, con un impatto stimato in circa il 5% di riduzione dell'autonomia del veicolo. Dotata di pannelli solari da 500 W la cella mette a disposizione una piccola cucina con piastre elettriche a induzione e lavandino, una doccia e un WC a secco. Inoltre le due poltroncine possono essere trasformate in letti nella configurazione notturna. La cella integra un serbatoio da 40 galloni (circa 150 litri) per le acque chiare e da 20 galloni per le acque grigie. CyberLandr integra anche connettività, naturalmente tramite il sistema satellitare StarLink.

Il progetto è decisamente interessante, ma il costo al momento è alquanto alto, con un listino di $49,995 , mentre nelle prime fasi di preorder i primi pezzi sono stati offerti a $39,995, con uno sconto del 20%. Naturalmente il pickup CyberTruck non è incluso.

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
io78bis01 Maggio 2021, 10:42 #1
Ma è una società legata a Tesla? Quanto rimane della possibilità di carico quando il cassone è chiuso?

La connettività attraverso Starlink spero sia un'opzione tra tante altrimenti ci sarebbero 100$ mensili fissi
JuneFlower01 Maggio 2021, 11:18 #2

Incredibile

Incredibile davvero ... l'ironia sulla conquista di luoghi inesplorati sulla terra e l'uso dell'ironia per vendere una cosa del genere. Davvero un pirata, un marketing non ortodosso. Questa è l'auto con cui si è recato recentemente ad un incontro Elon Musk, ma non si sapeva che dietro c'era questo "carico" da 90...

Non ho idea come si faccia in termini di igiene e come si faccia a non rimanere incastrati se qualcosa va storto, ma contenti loro. Elon Musk potrebbe creare il suo Burning Man "Festival"...
WhiteSnake66601 Maggio 2021, 11:59 #3
Madonna che abominio!
agonauta7801 Maggio 2021, 12:08 #4
Ma è lo stesso pickup con i vetri infrangibili?
Abalfor01 Maggio 2021, 17:13 #5
renato pozzetto approva
zappy01 Maggio 2021, 21:08 #6
in genere i camper hanno anche il cesso... questo coso ce l'ha?
perchè cagare fa cagare...

ps: ma perchè le ruote sono rotonde? per rispettare lo stile dovrebbero essere quadrate o triangolari...
Tedturb001 Maggio 2021, 22:06 #7
una roulotte faceva troppo schifo?
spaccacervello01 Maggio 2021, 22:43 #8
Originariamente inviato da: zappy
in genere i camper hanno anche il cesso... questo coso ce l'ha?

Nel video c'è una toilette a secco, comunque se hai visto il film vincitore del premio Oscar Nomadland, ti spiega che chi vive in un van negli USA nella maggior parte dei casi la fa in un secchio da venti litri, 8 se vivi in una prius , al più in un "porta potti" che sostanzialmente è wc a secco; al contrario nei camper/caravan europei si preferisce un wc con scarico detto a cassetta.

Tornando al video che è un rendering piuttosto grossolano , trovo le pareti collassabili in 4 strati estremamente sottili, inadatte ad un isolamento termo/idro/acustico adeguato a meno che non si viva in una zona temperata a 20°C costanti senza precipitazioni e senza nessuno vicino, praticamente dentro un garage.
icoborg02 Maggio 2021, 11:17 #9
boh forse come sauna ad agosto è valida
Ginopilot02 Maggio 2021, 17:16 #10
E quello sarebbe un camper?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^