Harley-Davidson Adventure LiveWire: la moto fatta su misura per viaggiare in elettrico

Harley-Davidson Adventure LiveWire: la moto fatta su misura per viaggiare in elettrico

Harley-Davidson ha partecipa direttamente alla serie AppleTV+ denominata Long Way Up offrendo ai due protagonisti, i biker Ewan McGregor e Charlie Boorman, due LiveWire opportunamente modificate per compiere il lunghissimo viaggio di 25.000 km

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Tecnologia
Harley-Davidson
 

Harley-Davidson ha partecipa direttamente alla serie AppleTV+ denominata Long Way Up offrendo ai due protagonisti, i biker Ewan McGregor e Charlie Boorman, due LiveWire opportunamente modificate per compiere il lunghissimo viaggio di 25.000 km raccontato negli episodi della serie, con partenza dalla punta meridionale dell'Argentina fino agli Stati Uniti, attraverso il Sud e Centro America.

Il risultato della partecipazione del costruttore di moto americano, sono due moto definite Adventure LiveWire ricche di componenti inediti, modifiche al design e una buona ingegnosità vecchio stile al fine di creare un nuovo segmento di moto elettriche, passando dalla base della roadster ad una versione molto più adatta all'avventura a 360° gradi.



Clicca per ingrandire

"Questo è l'unico, non romperlo" ha sottolineato a Boorman il vice presidente HD al momento della presentazione del primo prototipo Adventure LiveWire.

Alcune delle modifiche al design più ovvie ed abbastanza evidenti sono state barre di protezione, paramani, una piastra di protezione per il motore e varie borse per avere a portata di mano tutto ciò che serve per un viaggio come questo; presente inoltre un parabrezza realizzato ad hoc che ha suscitato molte richieste di acquisto da parete dei proprietari di LiveWire molto interessati all'accessorio.



Clicca per ingrandire

Infine un importante lavoro a ruote, sospensioni e geometrie, dando alla parte posteriore maggiore escursione e altezza da terra in abbinamento a ruote più grandi adatte a vari tipi di terreno.

"Il team di ingegneri HD ha creato un gruppo sterzo e avantreno completamente nuovi per ottenere la geometria desiderata e lo spazio libero richiesto per le ruote più grandi, un'altezza da terra più alta e una maggiore escursione delle sospensioni per l'uso fuoristrada e su strade accidentate" ha commentato Davidson Paul James Senior Manager Pubbliche Relazioni per Harley-Davidson.

Per il momento, esclusivamente su su AppleTV+, sono andati in onda solo quattro episodi, un quinto in arrivo, della serie Long Way Up, di fatto senza rivelare importanti informazioni come gestione dei tempi di ricarica ed autonomia tra una colonnina e l'altra ma trasmettendo tanta passione.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pino9029 Settembre 2020, 15:28 #1
Vabbè da motociclista sono super interessato alla svolta elettrica, ma mi pare prestino per i viaggi.. Sono molto curioso di sapere come hanno fatto per le ricariche. In alcune zone del sud e centro America la corrente semplicemente non c'è, giá la benzina è tanto.
darkolo7029 Settembre 2020, 16:19 #2
Semplice, hanno fatto costruire una rete di stazioni di ricarica da Rivian
Ragerino29 Settembre 2020, 17:56 #3
Originariamente inviato da: Pino90
Sono molto curioso di sapere come hanno fatto per le ricariche. In alcune zone del sud e centro America la corrente semplicemente non c'è, giá la benzina è tanto.


Sono dei ricchi che hanno fatto un viaggio organizzato, senza limiti di tempo o di denaro. E' una bella pubblicità, ma all'atto pratico sono veicoli inutili appena metti il piede fuori città.

Mi ricordo qualche anno fa in giornata ho fatto quasi 500km, in moto con la morosa, ai tempi una Hornet 600 (scomodi ma nemmeno tanto). Andata-ritorno e giro del lago di Garda.
A parte il fatto che una LiveWire costa tipo 6-7 volte la Hornet di allora, anche trovando i punti di carica, mi ci sarebbero voluti 2 giorni lol.
Oggi ho una Africa Twin e mi viene da sorridere a guardare queste trovate pubblicitarie per mezzi cosi castrati.
Quando avranno la possibilità di essere rifornite nello stesso tempo delle termiche, con autonomia simile, ovunque come con i distributori, se ne riparlerà.
acerbo29 Settembre 2020, 18:09 #4
acerbo29 Settembre 2020, 18:16 #5
Originariamente inviato da: Pino90
Vabbè da motociclista sono super interessato alla svolta elettrica, ma mi pare prestino per i viaggi.. Sono molto curioso di sapere come hanno fatto per le ricariche. In alcune zone del sud e centro America la corrente semplicemente non c'è, giá la benzina è tanto.


da MOTOCICLISTA me ne sbatto la fava delle peg perego per adulti, semmai sogno un V4 da 200CV o un bel LC8 da 180cv.
L'elettrico va bene per gli scooter, a patto che costi meno di un SH 150 a benzina che fà 40km al litro
Pino9029 Settembre 2020, 19:04 #6
Originariamente inviato da: acerbo
da MOTOCICLISTA me ne sbatto la fava delle peg perego per adulti, semmai sogno un V4 da 200CV o un bel LC8 da 180cv.
L'elettrico va bene per gli scooter, a patto che costi meno di un SH 150 a benzina che fà 40km al litro


Guarda che lo dici a uno che ha un lc4 per tutti i giorni e una 990 per le uscite più lunghe... sfondi una porta aperta. Però la curiosità è tanta e dopo aver provato sia Energia che Zero devo dire che anche l'interesse ci sta. Ovviamente valuterei solo cose tipo motard, elettrica e uscite in questo.momento storico non ci stanno proprio...
The_Hypersonic29 Settembre 2020, 21:13 #7
NO grazie, preferisco mio V-Twin Evolution con tutte le vibrazioni, il suono che sembra un cuore pulsare sotto al telaio che una specie di scaldabagno che produce il rumore di un Dyson.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^