Harley-Davidson, in America una rete di colonnine dedicata alla ricarica delle LiveWire

Harley-Davidson, in America una rete di colonnine dedicata alla ricarica delle LiveWire

Solo di qualche settimana fa ulteriori conferme per la prima moto elettrica del marchio Harley Davidson, ovvero la LiveWire: colorazioni inedite, tanta tecnologia ma soprattutto un dato relativo all'autonomia che ha fatto storcere il naso a molti, dichiarati soli 177 km con un pieno di energia

di pubblicata il , alle 10:21 nel canale Tecnologia
Harley-Davidson
 

Solo di qualche settimana fa ulteriori conferme per la prima moto elettrica del marchio Harley Davidson, ovvero la LiveWire: colorazioni inedite, tanta tecnologia ma soprattutto un dato relativo all'autonomia che ha fatto storcere il naso a molti, dichiarati soli 177 km con un pieno di energia.

Marc McAllister, VP Product Portfolio di Harley Davidson, ora, rassicura i futuri acquirenti di questo modello, almeno quelli oltreoceano: "150 colonnine di ricarica in arrivo nei vari concessionari USA".

La LiveWire sicuramente è stata pensata più per un suo uso in ambito urbano e con spostamenti a corto raggio, ma rimane comunque una Harley Davidson, storicamente sinonimo di viaggio e strade senza confini: dotare di colonnine di ricarica rapida i vari concessionari, sparsi per tutti gli stati uniti, sicuramente è una bella iniziativa in grado anche di creare itinerari ed eventi ad hoc, ma comunque suona un po' una forzatura.

Secondo McAllister, l'installazione delle colonnine di ricarica presso le concessionarie HD avverrà di pari passo con la diffusione del modello LiveWire.

Successo o fallimento di questa prima moto elettrica dello storico marchio di Milwaukee dipenderà sia dal feeling che saprà trasmettere ai rispettivi proprietari ma anche da tutte le infrastrutture e servizi messi a loro disposizione, un progetto sicuramente sostanzioso che, anche se attualmente in numero irrisorio, potrà contare su questo servizio di colonnine dedicato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ragerino24 Gennaio 2019, 10:27 #1
"Secondo McAllister, l'installazione delle colonnine di ricarica presso le concessionarie HD avverrà di pari passo con la diffusione del modello LiveWire"

Quindi ne installeranno tipo 2.
Paganetor24 Gennaio 2019, 10:34 #2
concordo con Ragerino

comunque dovrebbero imporre uno standard (max due) per le connessioni elettriche dedicate ai veicoli, così OGNI colonnina potrà ricaricare OGNI veicolo. Che Tesla usi un sistema proprietario non è tollerabile (e mi pare che in Europa lo abbiano capito, visto che hanno pensato a un adattatore)

Idem con le moto (oltre al fatto che arrivare a una colonnina col 15% e trovarla occupata non dev'essere bello )
jepessen24 Gennaio 2019, 10:46 #3
Originariamente inviato da: Ragerino
"Secondo McAllister, l'installazione delle colonnine di ricarica presso le concessionarie HD avverrà di pari passo con la diffusione del modello LiveWire"

Quindi ne installeranno tipo 2.


Mi domando le multinazionali cosa paghino a fare commerciali ed affini fior fiore di quattrini quando basta fare un giro nei forum per avere opinioni di espertoni portatori di Verita' assolute che sanno gia' se un prodotto avra' successo o meno solamente guardando un paio di foto...
Cloud7624 Gennaio 2019, 11:11 #4
Originariamente inviato da: Paganetor
concordo con Ragerino

comunque dovrebbero imporre uno standard (max due) per le connessioni elettriche dedicate ai veicoli, così OGNI colonnina potrà ricaricare OGNI veicolo. Che Tesla usi un sistema proprietario non è tollerabile (e mi pare che in Europa lo abbiano capito, visto che hanno pensato a un adattatore)

Idem con le moto (oltre al fatto che arrivare a una colonnina col 15% e trovarla occupata non dev'essere bello )


Nell'altra notizia qui:
https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2874314
sostenevo più o meno la stessa cosa, della necessità di uno standard, perchè se ogni marca si mette a piazzare colonnine non se ne esce più. Comunque mi avevano risposto che non c'è un adattatore e le altre vetture non possono ricaricare alle colonnine Tesla.
Mettetevi d'accordo...
Il fatto comunque è che i produttori dovrebbero parlarsi, esprimere le proprie esigenze, le proprie necessità e fare un connettore o al massimo due (con adattatore) che vada bene a tutti. STOP.
Anche perchè la colonnina necessita di un parcheggio, e ad esempio nei parcheggi con ricarica Tesla non ci puoi parcheggiare se non hai una Tesla da ricaricare e se ognuno fa il suo cosa facciamo, solo parcheggi privati per marca?
polkaris24 Gennaio 2019, 11:34 #5
Bello il sound, davvero!
Ragerino24 Gennaio 2019, 11:57 #6
Originariamente inviato da: jepessen
Mi domando le multinazionali cosa paghino a fare commerciali ed affini fior fiore di quattrini quando basta fare un giro nei forum per avere opinioni di espertoni portatori di Verita' assolute che sanno gia' se un prodotto avra' successo o meno solamente guardando un paio di foto...


A parte il fatto che è pieno di prodotti che negli occhi del produttore avrebbero dovuto essere dei successoni, ma si sono rivelati dei flop pazzeschi.

Comunque quello che ha ucciso questa moto sul nascere è il prezzo ridicolo di 30k. Non ho letto un singolo commento positivo che fosse uno al rilascio della notizia. Costa quasi quanto una Kona, è una moto con un autonomia reale di tipo 120km. Esistono già ora alternative superiori a prezzi inferiori, nel mercato di riferimento che sono gli USA. Non so cosa si sono fumati gli espertoni di marketing HD.
fabietto2724 Gennaio 2019, 18:02 #7
Originariamente inviato da: polkaris
Bello il sound, davvero!


Infatti mi aspetto ora il remake di Sons Of Anarchy con le Harley elettriche ed i giubbotti in Ecopelle

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^