Harley-Davidson porta l'elettrica LiveWire ai clienti per un primo feeling test

Harley-Davidson porta l'elettrica LiveWire ai clienti per un primo feeling test

Per cercare di destare interesse ai propri fedeli biker, negli Stati Uniti è partita una campagna di familiarizzazione che punta a far conoscere vantaggi e sensazioni della trazione elettrica in prima persona, potendo sfogare su un banco a rulli tutta la coppia ed il sound che la LiveWire ha da offrire

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Tecnologia
Harley-Davidson
 

I progetto LiveWire, prima moto elettrica del colosso Harley-Davidson, è attualmente uno dei più discussi nel campo delle due ruote, molti i dubbi ma anche molta voglia di innovazione da parte della casa di Milwaukee, per essere protagonista in prima persona dell'avvento di una tecnologia che presto o tardi sembrerebbe rappresentare il futuro, e nemmeno troppo lontano.

Per cercare di destare interesse ai propri fedeli biker, negli Stati Uniti è partita una campagna di familiarizzazione che punta a far conoscere vantaggi e sensazioni della trazione elettrica in prima persona, potendo sfogare su un banco a rulli tutta la coppia ed il sound che la LiveWire ha da offrire.

Strategia di marketing molto interessante che in qualche modo punta ad incuriosire e cercare di guardare oltre all'inconfondibile suono del bicilindrico a V: test su larga scalda che troverà spazio in molte concessionarie ma anche in tanti eventi marchiati Harley-Davidson.

Vi ricordiamo che i primi modelli di LiveWire saranno disponibili nei concessionari nel corso del 2020, anche qui in Europa, ad un prezzo che si dovrebbe attestare intorno ai 34.200 €; per maggiori informazioni e dettagli vi invitiamo a visitare la pagina dedicata a questa due ruote.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ragerino13 Luglio 2019, 11:06 #1
Il vantaggio di spendre 30k dollah, per rimanere a piedi dopo 100km. Notevole .
Venderà sicuramente tra i hipster ricchi della zona finanziaria di NY. Va bene per il brunch del venerdi.
xxEmilioxx13 Luglio 2019, 12:33 #2
Originariamente inviato da: Ragerino
Il vantaggio di spendre 30k dollah, per rimanere a piedi dopo 100km. Notevole .
Venderà sicuramente tra i hipster ricchi della zona finanziaria di NY. Va bene per il brunch del venerdi.


Come non essere d'accordo?
walterego22113 Luglio 2019, 14:32 #3
Originariamente inviato da: Ragerino
Il vantaggio di spendre 30k dollah, per rimanere a piedi dopo 100km. Notevole .
Venderà sicuramente tra i hipster ricchi della zona finanziaria di NY. Va bene per il brunch del venerdi.

autonomia di 225 km nei tratti urbani e 142 km di autonomia in tracciati misti
Bastava leggere.

Originariamente inviato da: xxEmilioxx
Come non essere d'accordo?

Non dico che tu debba fare lo sforzo di contestualizzare lo stato d'avanzamento di una tecnologia agli albori ed evitare il raffronto con una nata a fine '800 ma, almeno, evita di plaudere al primo utente che passa e scrive una stupidaggine.

Che poi la cosa assurda e che è ciò che si diceva della macchina su cui stai scrivendo 50 anni. I computer occupavano intere stanze e gli unici che ne avevano accesso erano o militari o centri di ricerca e strutture civili d'alto livello. E questo è solo un esempio della tecnologia che ha avuto il più grande impatto nella nostra Storia contemporanea ma che è qualcosa che si è sempre visto.
Non dico tanto, se commenti in un forum d'informatica almeno abbi la decenza di conservare un minimo di prospettiva mentale invece che commentare come un inconsapevole che non sa neppure del perché cammina su questa terra.
xxEmilioxx13 Luglio 2019, 15:23 #4
l'avanzamento della tecnologia sarebbe una moto che fa un rumore finto? Suvvia... Ah già è il "sound", 34000 €, 100 o 300 km non cambia nulla: ha ragione lui che è un giocattolo per chi ha soldi da buttare
Ragerino13 Luglio 2019, 15:25 #5
Originariamente inviato da: walterego221
autonomia di 225 km nei tratti urbani e 142 km di autonomia in tracciati misti
Bastava leggere.
.


Si è già ampiamente discusso dei problemi di questa moto negli articoli passati.
Sei un motociclista? Io sì, e sappiamo benissimo di come l'autonomia rdichiarata diverga dalla realtà, gia nei veicoli ICE, negli elettrici è ancora peggio. Con quell'autonomia non fai nemmeno un giro semi decente per l'appennino, dalle mie parti.
E non si contesta tanto quella, quanto il rapporto contenuto/prezzo. La concorrenza fa.di meglio , pur costando 30% in meno .
È semplicemente un prodotto nato morto, un giocattolo per qualche ricco, da usare per girare in città. La tecnologia non è ancora pronta per la massa.
La moto è un sinonimo di libertà: fai rifornimento in pochi minuti e via a fare centinaia di km di pieghe. Qui invece, l'unica cosa che piega, è il conto in banca.
xxEmilioxx13 Luglio 2019, 15:32 #6
eh ma vuoi mettere questa ha il sound
Obelix-it14 Luglio 2019, 09:00 #7
Originariamente inviato da: walterego221
autonomia di 225 km nei tratti urbani e 142 km di autonomia in tracciati misti
Bastava leggere.

Andrebbero letti anche gli asterischi...

"L’autonomia di guida stimata è stata calcolata secondo la procedura di collaudo SAE J2982, e si basa sulle prestazioni attese da una batteria completamente carica e utilizzata in condizioni specificate. L’autonomia effettiva varierà a seconda delle abitudini di guida, delle condizioni climatiche e dello stato della dotazione."


Non dico che tu debba fare lo sforzo di contestualizzare lo stato d'avanzamento di una tecnologia agli albori ed evitare il raffronto con una nata a fine '800 ma, almeno, evita di plaudere al primo utente che passa e scrive una stupidaggine.

Non ha scritto una stupidaggine: sta parlando di questa "moto", non del futuro.

Probabilmente, anzi quasi sicuramente, arriveranno moto migliori, ma questa e' esattamente quello che ha detto: uno specchietto per polli, acquistabile solo da hipster ricchi o similia che devono fare sfoggio in contemporanea della loro superiorta' morale e finanziaria.

HD sta mungendo i clienti, e oggettivamente, ha tutte le ragioni....
roccia123414 Luglio 2019, 09:03 #8
Originariamente inviato da: Obelix-it
HD sta mungendo i clienti, e oggettivamente, ha tutte le ragioni....


Finchè il cliente si fa mungere e ne è pure felice... sarebbe da stupidi non approfittarne.
E al posto di HD si potrebbero mettere un bel po' di altri marchi, eh... che sono anche molto più bravi a mungere.
blobb14 Luglio 2019, 10:19 #9
Originariamente inviato da: walterego221
autonomia di 225 km nei tratti urbani e 142 km di autonomia in tracciati misti
Bastava leggere.


Non dico che tu debba fare lo sforzo di contestualizzare lo stato d'avanzamento di una tecnologia agli albori ed evitare il raffronto con una nata a fine '800 ma, almeno, evita di plaudere al primo utente che passa e scrive una stupidaggine.

Che poi la cosa assurda e che è ciò che si diceva della macchina su cui stai scrivendo 50 anni. I computer occupavano intere stanze e gli unici che ne avevano accesso erano o militari o centri di ricerca e strutture civili d'alto livello. E questo è solo un esempio della tecnologia che ha avuto il più grande impatto nella nostra Storia contemporanea ma che è qualcosa che si è sempre visto.
Non dico tanto, se commenti in un forum d'informatica almeno abbi la decenza di conservare un minimo di prospettiva mentale invece che commentare come un inconsapevole che non sa neppure del perché cammina su questa terra.


le autonomie dichiarate dai costruttori non sono mai reali, aggiungici che auto e moto elettriche non devono scendere mai sotto il 10% di autonomia,
ultima cosa le auto elettriche sono contemporanee a quelle a benzina, a fine 800 a NY c'erano piu auto elettriche che a benzina
acerbo14 Luglio 2019, 11:06 #10
ma una bella peg perego da 24v a 349 euro non é meglio?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^