Honda e: data, specifiche e prezzi annunciati a Francoforte

Honda e: data, specifiche e prezzi annunciati a Francoforte

Honda ha ufficializzato al Salone di Francoforte la versione di serie della sua auto elettrica compatta. Dalle forme adorabili, Honda e costerà meno di 30 mila Euro e arriverà sulle strade europee nell'estate 2020

di pubblicata il , alle 19:21 nel canale Tecnologia
Honda
 
20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankbald12 Settembre 2019, 18:28 #11
chi critica il design ha veramente un cattivo gusto, io la trovo stupenda
Ratavuloira12 Settembre 2019, 19:37 #12
Originariamente inviato da: sniperspa
vuoi fare il viaggio? bene prendi i mezzi


amico, io abito in Italia. Tu?
andy4512 Settembre 2019, 21:29 #13
Originariamente inviato da: sniperspa
Si ma quale strada dovrebbero seguire scusa?


Iniziare dai segmenti più alti e quando le tecnologie saranno più economiche passare anche ai segmenti più bassi, come accade da sempre per tutte le tecnologie nuove, si inizia dalle auto costose e poi piano piano arrivano su tutte.

Originariamente inviato da: sniperspa
E' chiaro che costa tanto, le batterie costano tanto anche per una autonomia piuttosto limitata...


Infatti non hanno senso nei segmenti economici del mercato, dove le auto sono per lo più da "battaglia".

Originariamente inviato da: sniperspa
e comunque non è solamente una questione di soldi, per passare al full electric bisogna essere disposti a cambiare le proprie abitudini

Vedi sopra, bisogna per forza cambiare abitudini perchè con le tecnologie attuali se vuoi autonomia devi aggiungere peso e costo.


Ed è il motivo per cui le full electric non hanno sto gran mercato, il record di immatricolazioni in Italia è di 1190 autovetture, con una diffusione totale dello 0,68%...evidentemente le persone disposte a cambiare abitudini sono molto poche.

Originariamente inviato da: sniperspa
Una citycar è ideata per girare in città e farci poca strada...vuoi fare il viaggio? bene prendi i mezzi o ti noleggi una macchina con autonomia maggiore.


E perchè mai? Ho amici che hanno fatto le vacanze andando con la smart a 4 posti, io stesso sono andato in vacanza con la ka della mia ragazza perchè era più comoda per circolare poi nella zona...citycar vuol dire solo auto di piccole dimensioni, economica e comoda per circolare in città, non è che è ideata per girare in città e farci poca strada...l'essere economica poi è fondamentale, perchè se in città parcheggi, l'auto spesso la ritrovi graffiata e abbozzata...sempre se trovi parcheggio, io stamattina ho girato quasi un'ora .

Originariamente inviato da: sniperspa
Piano piano...sperando anche in qualche valida alternativa al full electric


Bah, chi lo sa, ora alternative credibili al full electric non ce ne sono, si parlava molto dell'idrogeno, ma anche questo non è esente da problemi, costo delle vetture, difficoltà di produzione dell'idrogeno e dulcis in fundo l'emissione di vapore acqueo dal tubo di scappamento, cioè un gas serra.
Flortex12 Settembre 2019, 21:39 #14
30.000 euro per una A112 con 200 km (forse) di autonomia.

Ah già, "è il futuro".
Flortex12 Settembre 2019, 21:41 #15
Originariamente inviato da: sniperspa
Una citycar è ideata per girare in città e farci poca strada...vuoi fare il viaggio? bene prendi i mezzi o ti noleggi una macchina con autonomia maggiore.


Oppure con 30.000 euro (30.000) mi compro una auto media, pure bella e ben allestita, con cui posso fare tutto in modo efficiente ed economico.

I talebani non vogliono?
Affari loro, non si può certo distruggere il benessere della classe media del mondo civile per inseguire le manie antiscientifiche di questa mandria di pazzi.
Zappz13 Settembre 2019, 09:07 #16
Secondo me e' veramente bella (tranne i cerchi che non si possono vedere)!!!

Mi da anche l'idea di una macchina che fra 30 anni possa prendere parecchio valore...
andy4513 Settembre 2019, 11:55 #17
Originariamente inviato da: Flortex
Oppure con 30.000 euro (30.000) mi compro una auto media, pure bella e ben allestita, con cui posso fare tutto in modo efficiente ed economico.


Ma infatti in questa fascia di prezzo si trovano auto di ben altro genere, mercedes classe A e B, audi serie A1, A3 e Q2, la 500 Abarth, BMW serie 1 e 2, le Mini, toyota corolla, prius e C-HR, volvo V40, 500x e tipo per la fiat...volendo prendere una Honda c'è la civic...si trova in una fascia di prezzo di mercato troppo diversa...dovrebbe fare concorrenza a panda, 500, picanto, i10, twingo, aygo, up!, c1, ka+, smart fortwo e fofour...tutte auto che costano in media tra i 12.000 e i 20.000 € in meno, nel caso della panda la differenza è anche maggiore.
sniperspa13 Settembre 2019, 12:35 #18
Originariamente inviato da: Ratavuloira
amico, io abito in Italia. Tu?


Originariamente inviato da: andy45
E perchè mai? Ho amici che hanno fatto le vacanze andando con la smart a 4 posti, io stesso sono andato in vacanza con la ka della mia ragazza perchè era più comoda per circolare poi nella zona...citycar vuol dire solo auto di piccole dimensioni, economica e comoda per circolare in città, non è che è ideata per girare in città e farci poca strada...l'essere economica poi è fondamentale, perchè se in città parcheggi, l'auto spesso la ritrovi graffiata e abbozzata...sempre se trovi parcheggio, io stamattina ho girato quasi un'ora .


Ovviamente parlavo in generale in ottica futura...non è detto che se ora ci si può fare una vacanza in 500 lo si potrà fare anche tra un pò di anni con una elettrica di pari segmento.

Originariamente inviato da: andy45
Iniziare dai segmenti più alti e quando le tecnologie saranno più economiche passare anche ai segmenti più bassi, come accade da sempre per tutte le tecnologie nuove, si inizia dalle auto costose e poi piano piano arrivano su tutte.


Secondo me non è questo il caso anche perchè non stiamo parlando di una tecnologia nuova....le batterie esistono da decenni dubito che tra qualche anno i prezzi crolleranno, anzi ci sarebbe pure il problema delle terrre rare

Se vuoi una full electric economica avrà per forza una autonomia limitata...dubito che questo cambierà a breve
Flortex13 Settembre 2019, 14:46 #19
Originariamente inviato da: sniperspa
Secondo me non è questo il caso anche perchè non stiamo parlando di una tecnologia nuova....le batterie esistono da decenni dubito che tra qualche anno i prezzi crolleranno, anzi ci sarebbe pure il problema delle terrre rare


Esattamente.

Infatti sono 10 anni che è sempre tutto lì lì per diventare economico, ma costano ancora il doppio / triplo di un'auto normale.
andy4514 Settembre 2019, 09:13 #20
Originariamente inviato da: sniperspa
Ovviamente parlavo in generale in ottica futura...non è detto che se ora ci si può fare una vacanza in 500 lo si potrà fare anche tra un pò di anni con una elettrica di pari segmento.


Da quello che si vede le case automobilistiche stanno spingendo nella direzione che dico io però, cioè auto con sempre più autonomia, con ricariche sempre più veloci e, almeno in teoria, costi sempre più bassi...che poi in futuro si riescano o non riescano a fare determinate cose non lo so, vedremo, però anche i produttori sanno benissimo che automobili con scarsa autonomia, lunghi tempi di ricarica e costi esorbitanti non hanno nessun futuro.
Che poi sul prezzo di questa honda si può stare a discutere all'infinito, ci sono soluzioni inutilmente costose in tutta l'auto, pannelli lcd ovunque, telecamere al posto degli specchietti...se vuoi presentare una utilitaria al massimo ci metti lo schermo del navigatore (magari pure in optional) e gli specchietti elettrici, il resto tutto analogico...anche i costi dei ricambi sarebbero nettamente più bassi, se mi rompono uno specchietto in un parcheggio con una quarantina di euro lo cambio, se mi rompono o rubano una telecamera che prezzo avrà? Non credo lo stesso di uno specchietto, ma nettamente più alto...diciamo che è una utilitaria per ricchi .

Originariamente inviato da: sniperspa
Secondo me non è questo il caso anche perchè non stiamo parlando di una tecnologia nuova....le batterie esistono da decenni dubito che tra qualche anno i prezzi crolleranno, anzi ci sarebbe pure il problema delle terrre rare

Se vuoi una full electric economica avrà per forza una autonomia limitata...dubito che questo cambierà a breve


Il principio scientifico è vecchio, ma i produttori stanno investendo ingenti somme in ricerca e sviluppo per superare i limiti delle attuali batterie...perchè come ho già scritto sopra automobili con scarsa autonomia, tempi lunghi di ricarica e costi eccessivamente alti non se le compra nessuno...una famiglia media non ha 30.000 € per comprare una automobile, neanche a benzina/diesel, se ne spendono 20.000 è grasso che cola.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^