Hummer EV, il fuoristrada elettrico di GMC, sarà presentato il prossimo 20 ottobre

Hummer EV, il fuoristrada elettrico di GMC, sarà presentato il prossimo 20 ottobre

GMC, ovvero la General Motors Company, ha comunicato la data di presentazione del loro Hummer EV completamente elettrico, data fissata per il prossimo 20 ottobre: insieme a questa notizia arrivano anche un video e la conferma per una particolare caratteristica tecnica

di pubblicata il , alle 20:01 nel canale Tecnologia
General Motors
 

GMC, ovvero la General Motors Company, ha comunicato la data di presentazione del loro Hummer EV completamente elettrico, data fissata per il prossimo 20 ottobre: insieme a questa notizia arrivano anche un video e la conferma per una particolare caratteristica tecnica.

Confermata la modalità Crab che permette a questo fuoristrada di potersi spostare sul terreno oltre che avanti e indietro anche in diagonalmente proprio come un Crab ovvero un granchio.

Questa particolare funzione viene offerta grazie all'adozione di quattro motori indipendenti ciascuno dei quali abbinati alla relativa ruota che, sia all'anteriore sia al posteriore, risultano sterzanti per consentire appunto questo tipo di traslazioni.

"La funzionalità Crab Mode, caratteristica del settore dei super camion è abilitata dalla capacità di sterzatura a quattro ruote del GMC HUMMER EV, consentendogli di muoversi in direzione diagonale, funzionalità su misura per i clienti appassionati di fuoristrada" ha comunicato la stessa GMC.

Nel video proposto inoltre compare una prima immagine complessiva del veicolo che, se pur ripresa dall'alto e da lontano, offre un primo piccolo assaggio in attesa della presentazione ufficiale.


Clicca per ingrandire

Altri dati diffusi saranno tutti da confermare, per il motore si parla di una potenza di circa 1.000 CV e ben 15.500 Nm di coppia in abbinamento a pacchi batteria fino a 200 kWh.

Hummer EV entrerà in produzione alla fine del 2021, con le prime consegne che inizieranno poco dopo.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^