In collaborazione con Hyundai Motor Company Italia

Hyundai IONIQ con Apple Car Play e Android Auto

Hyundai IONIQ con Apple Car Play e Android Auto

La piattaforma di connettività di Hyundai IONIQ supporta nativamente i sistemi di infotainment Apple Car Play e Android Auto

di Redazione pubblicata il , alle 11:31 nel canale Tecnologia
 

Le funzioni di connettività di Hyundai IONIQ sono completate dal supporto ad Android Auto e Apple Car Play: gli smartphone Android e iOS potranno essere connessi alla vettura tramite un cavo USB per sfruttare appieno le potenzialità dei due sistemi di infotainment di Google e Apple, che Hyundai IONIQ supporta nativamente.

Apple CarPlay riprodurrà sul display di Hyundai IONIQ un'interfaccia utente piuttosto familiare agli utenti di iOS ed offrirà quali sistemi di interazione sia il touchscreen sia Siri, che potrà essere attivata anche tramite il pulsante per i comandi vocali presente sul volante. Il display mostrerà le applicazioni native di Apple e le eventuali app di terze parti che sono presenti sullo smartphone e compatibili con CarPlay.

Impostazione simile, seppur con qualche piccola differenza, anche per Android Auto: in questo caso l'interfaccia ricorda chiaramente quella delle notifiche di Google Now e mostra una serie di icone per l'accesso rapido ad alcune funzioni quali Google Maps o la riproduzione di contenuti multimediali (in questo caso può essere scelto il lettore nativo o app di terze parti). La schermata di Android Auto mostra inoltre le icone di stato dello smartphone per avere sotto controllo lo stato di carica della batteria e le condizioni della connettività cellulare.

Apple Car Play e Android Auto sono un importante valore aggiunto alla connettività offerta da Hyundai IONIQ

La possibilità di sfruttare i sistemi avanzati di Android e Apple rappresenta un importante valore aggiunto alle tecnologie di connettività di Hyundai IONIQ, in quanto diventa possibile ampliare la portata dei comandi vocali, poiché in questo modo è possibile sfruttare le intelligenze artificiali degli assistenti virtuali Siri e Google Now che permettono di impartire comandi anche ad applicazioni di terze parti. Una guida più piacevole e più sicura, con gli occhi sulla strada e le mani sempre sul volante. 

IONIQ offre inoltre uno speciale alloggiamento, collocato nella zona del bracciolo anteriore, capace di accogliere un tablet da 9 pollici che può essere collegato anch'esso alla vettura per le operazioni di ricarica.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 
^