I monopattini possono finalmente circolare a Milano: ecco dove e cosa c'è da sapere

I monopattini possono finalmente circolare a Milano: ecco dove e cosa c'è da sapere

È adesso possibile circolare legalmente e in sicurezza a Milano con monopattini e tutti i tipi di veicoli di micro-mobilità. Nella pagina trovate tutte le indicazioni e cosa è necessario per farlo

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Tecnologia
 
26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Therinai09 Dicembre 2019, 18:05 #21
Originariamente inviato da: coschizza
be non far morire la gente per strada è una buona argomentazione per volere una regolamentazione, altrimenti saremmo nel far west


Si certo che è una buona argomentazione, peccato che a milano siamo già nel far west, solo questa settimana due pedoni sono finiti sotto il tram perché camminavano dormendo, un compattatore amsa ha centrato un filobus che a bruciato un rosso, ciclisti e motociclisti morti o feriti ho peso il conto... in una settimana, ma vi rendete conto???
DanieleG09 Dicembre 2019, 18:08 #22
Quanti esterofili che non sanno nulla di ciò di cui parlano...
Crysis7609 Dicembre 2019, 18:15 #23
regolamentare i monopattini elettrici ??!!
dove abito io questi monopattini li ha in mano il ragazzino , che magari non vuole il motorino o i genitori non vogliono comprarlo, e li vedo sfrecciare in contromano e gareggiare. Ieri ne avevo davanti uno ,io in auto, e viaggiava a 40 e più kmh.
io trent'anni fa mi ingarellavo col motorino truccato , oggi i 14-15 enni lo fanno con questi aggeggi
Dinofly09 Dicembre 2019, 18:16 #24
Originariamente inviato da: coschizza
be non far morire la gente per strada è una buona argomentazione per volere una regolamentazione, altrimenti saremmo nel far west


Quanti decessi ci sono stati sui monopattini nel periodo di sperimentazione?
Quanti invece su velocipedi, motocicli o automobili? E parlo anche di misure relative, non assolute.

Questa regolamentazione AUMENTERA' i decessi, non permettendo l'uso di mezzi PIU' SICURI.

Ogni regolamentazione ha dei side-effect che la gente non valuta minimamente, inoltre il rispetto delle stesse richiede l'impiego di capitale umano, che viene sottratto ad altre attività e rende il tutto macchinoso (perchè si costruiscono posizioni di rendita attorno alla regolamentazione: prendi notai, avvocati e commercialisti, oggi figure molto meno necessarie di un tempo, ma che non puoi neanche sognare di ridurre, oppure pensa, nel settore al tema taxi, le licenze hanno costruito un cancro che riduce la qualità del servizio, il numero di spostamenti, aumenta il traffico, ed è ad ora quasi irrisolvibile.

E ci sono pressioni enormi per la regolamentazione che non hanno alcun interesse di sicurezza ma la usano come pretesto. Prendiamo il patentino ENAC per i droni, solo un favore ad un ente inutile per dargli, per l'appunto, una posizione di rendita.
AlPaBo09 Dicembre 2019, 19:04 #25
Originariamente inviato da: Ragerino
Il monopattino, elettrico o no, può benissimo sottostare alle stesse regole di una bicicletta

Sono d'accordo. Ma ti ricordo che per le biciclette elettriche valgono ovviamente le stesse regole dei ciclomotori. In particolare c'è l'obbligo di targa e patente.
(Non confondere le biciclette elettriche con le biciclette a pedalata assistita: i monopattini somigliano alla prima tipologia, non alla seconda, in quanto non richiedono spinta umana per muoversi)
Ragerino09 Dicembre 2019, 19:26 #26
Originariamente inviato da: AlPaBo
Sono d'accordo. Ma ti ricordo che per le biciclette elettriche valgono ovviamente le stesse regole dei ciclomotori. In particolare c'è l'obbligo di targa e patente.
(Non confondere le biciclette elettriche con le biciclette a pedalata assistita: i monopattini somigliano alla prima tipologia, non alla seconda, in quanto non richiedono spinta umana per muoversi)


Sono tutte e-bike. Semplicemente quelle che dici tu possono raggiungere i 45km/h, e bisogna pedalare lo stesso. Hanno bisogno di un targhino, e richiedono l'uso del casco specifico (NON quello da moto). E' una categoria nuova, non la stessa dei ciclomotori. Da noi non prendono piede, perche con quello che costano e la rottura di scatola per fare tutte le carte, uno si prende lo scooter. Tanto l'assicurazione la devi pagare lo stesso in quel caso.

Io le vendo per mestiere le bici. Quando qualche anno fa le case produttrici avevano messo a catalogo le e-bike 45km/h, il governo gli chiese un balzello (in termini di decine di migliaia di &#8364 per omologarle, burocrazia pura. I produttori hanno detto: ahaha, anche no, e quasi tutti le hanno tolte dai cataloghi in Italia. In Germania si vendono.

I monopattini potevano associarli alle bici, limitandone la velocità per legge ai 25km/h come accade per le e-bike standard. Era cosi semplice. Ed invece no.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^