I Supercharger V3 di Tesla saranno costruiti in Cina

I Supercharger V3 di Tesla saranno costruiti in Cina

Tesla aprirà entro l'inizio del 2021 una fabbrica in Cina dedicata alla produzione dei Supercharger di ultima generazione, i V3 da 250Kw: sino a 10.000 prodotti all'anno

di pubblicata il , alle 07:56 nel canale Tecnologia
SuperchargerTesla
 

Reuters riporta l'intenzione di Tesla di aprire una nuova sede produttiva in Cina, dedicata alla produzione della nuova generazione di colonne di ricarica della famiglia Supercharger. Parliamo di quelle V3, la cui installazione è iniziata recentemente anche in Europa e che sono in grado di ricaricare sino a 250Kw riducendo i tempi di ricarica dei veicoli Tesla compatibili con queste potenze.

L'investimento per Tesla sarà consistente, pari a circa 6,4 miliardi di dollari, permettendo la produzione di circa 10.000 colonne Supercharger V3 all'anno nel momento in cui l'impianto entrerà in funzione a pieno regime. Al momento attuale i Supercharger V3 vengono prodotti negli Stati Uniti e da qui dislocati nelle nuove stazioni di ricarica in costruzione in tutto il mondo.

stallo_tesla_v3.jpg

La scelta della Cina è legata agli incentivi che il governo cinese mette a disposizione dell'industria dell'automobile per aumentare la diffusione dei veicoli elettrici, oltre che implementare una struttura di punti di ricarica presenti lungo tutta la nazione. Tesla è ovviamente una delle aziende maggiormente coinvolte in questa iniziativa, assieme a molti produttori cinesi: l'azienda americana ha venduto circa 13.000 dei propri veicoli in Cina lo scorso mese.

Accanto a questa sede produttiva dedicata ai Supercharger Tesla può vantare una fabbrica a Shanghai, dedicata in questo momento alla produzione di veicoli della famiglia Model 3. Per questa fabbrica le stime di capacità sono di 150.000 veicoli all'anno, alcuni dei quali saranno esportati per la vendita in Europa così da meglio sostenere la crescente domanda di veicoli Model 3 in questa regione.

Per un approfondimento sui Supercharger Tesla, in particolare su quelli V3 di ultima generazione, rimandiamo ad un nostro articolo incentrato sui Supercharger e sull'ecosistema Tesla pubblicato a questo indirizzo.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mattia.l26 Novembre 2020, 10:41 #1
Ma che cavi e connettori servono per reggere a quella potenza?
Sono potenze che si trovano normalmente in campo industriale?
niky8926 Novembre 2020, 13:10 #2
Originariamente inviato da: mattia.l
Ma che cavi e connettori servono per reggere a quella potenza?
Sono potenze che si trovano normalmente in campo industriale?


Connettore è quello standard Europeo qua in Europa il CCS Combo2, i cavi, se non sbaglio, sono raffreddati a liquido.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^