Il cestino delle offerte tech: le donazioni in chiesa si fanno con la carta di credito

Il cestino delle offerte tech: le donazioni in chiesa si fanno con la carta di credito

Un cestino con un display touch ed un lettore di carta di credito come quelli presenti nei POS dei negozi. E' quanto visto in una chiesa francese per le donazioni durante le cerimonie.

di pubblicata il , alle 13:41 nel canale Tecnologia
 

La nuova frontiera della tecnologia e dei pagamenti contactless sembra essere giunta anche nelle chiese e dunque nelle donazioni dei soldi durante le cerimonie religiose. Sì, perché se vi troverete ad entrare nella chiesa di Saint-François de Molitor di Parigi durante una cerimonia potrete lasciare le offerte non solo nel classico cestino in vimini ma anche in un più tecnologico cestino con display touch e lettore di carta di credito contactless.

Il cestino delle offerte tecnologico è stato introdotto lo scorso 21 gennaio, per il momento in via del tutto sperimentale, e risulta esteticamente identico a quelli classici che solitamente troviamo nelle chiese per la raccolta delle offerte durante le cerimonie religiose. Quello che le persone troveranno diverso non è altro che la presenza di un sistema moderno di pagamento capace di sfruttare la carta di credito. In questo caso i fedeli potranno selezionare una delle quattro offerte disponibili da 2, 3, 5 e 10 Euro e "donare" i soldi semplicemente avvicinando la carta al lettore.

Un cambiamento epocale per la Chiesa Cattolica che introduce, ricordiamolo ancora in via sperimentale, a Parigi l’offerta contactless e sostituisce il vecchio cestino delle offerte con una versione high-tech dotata di tecnologia NFC per l’accettazione di oboli tramite carte di credito o debito classiche o virtualizzate nello smartphone. Consapevoli di quante siano ormai le persone abituate a eseguire micro-pagamenti con carte e smartphone e quindi a uscire di casa senza banconote e monete in tasca, anche i sacerdoti della parrocchia parigina giocano la carte dell’innovazione, nella speranza di non vedere diminuito il sostegno economico dei fedeli.

"La Chiesa non ha motivo di non salire sul treno della modernità. Se il progetto funzionerà presto sarà introdotto in altri luoghi" ha spiegato Christophe Rousselot, direttore del Fondo per lo sviluppo delle risorse finanziarie della diocesi di Parigi. "La parrocchia e i sacerdoti non conosceranno mai i nomi delle persone che hanno donato né sarà possibile collegare a un nome la cifra donata".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7726 Gennaio 2018, 13:44 #1
Ah sì. Quando si tratta di incassare questi stanno sempre in prima fila.
roccia123426 Gennaio 2018, 14:12 #2
Eccerto... altrimenti come possono essere diventati così ricchi?
Piccolo_orso26 Gennaio 2018, 14:19 #3
2,3,5 o 10 Euro? 0.50 oppure 1 euro non sono più accettati, troppo poco 😂
nitro8926 Gennaio 2018, 14:31 #4
Che brutta fine che stai facendo hwupgrade

(avete pubblicato la news sul subdomain _auto.hwupgrade_)
six00726 Gennaio 2018, 15:33 #5
"mi spiace, non ho spiccioli"
nokia831029 Gennaio 2018, 19:01 #6
Bè già a Notre Dame ci sono da tempo le candele con "offerta" di 5 euro, pagamento con carta...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^