Il treno Hyperloop arriva in Italia: potrà viaggiare a 1.200 km/h

Il treno Hyperloop arriva in Italia: potrà viaggiare a 1.200 km/h

Il treno utilizzerà tecnologie di levitazione magnetica passiva alimentate da fonti di energia rinnovabile e viaggerà all'interno di tunnel a bassa pressione così da minimizzare le frizioni

di pubblicata il , alle 15:03 nel canale Trasporti elettrici
Hyperloop
 

Hyperloop Italia e Zaha Hadid Architects hanno annunciato un nuovo accordo di collaborazione per studiare la fattibilità del progetto Hyperloop per l'Italia. Inizialmente ideato dal CEO di Tesla, Elon Musk, questo treno, tramite tecnologie di levitazione magnetica passiva, è in grado di raggiungere i 1.200 km/h.

Da Milano a Roma in meno di trenta minuti grazie a Hyperloop

La levitazione magnetica permetterà di far viaggiare il treno all'interno di tunnel dedicati a bassa pressione che minimizzano le frizioni, con il risultato che il consumo energetico sarà molto più basso rispetto alle altre modalità di trasporto.

Hyperloop Italia

Il progetto prevede la disponibilità delle tratte a levitazione magnetica per i treni in Italia a partire dal 2030, dopo aver avviato progetti simili anche per Stati Uniti ed Arabia Saudita. Il treno Hyperloop sarà in grado di trasportare sia persone che merci a velocità impensabili fino ad ora. Un treno del genere, infatti, potrebbe completare la tratta da Milano a Roma in meno di trenta minuti.

Hyperloop Italia, a tal proposito, ha già avviato uno studio di fattibilità per la linea da Milano Cadorna a Malpensa.

Zaha è uno studio di architettura con esperienza trentennale. Tra i suoi lavori può annoverare il Museo MAXXI di Roma e l'Olympic Aquatics Centre di Londra 2012, ma anche la stazione di Napoli Afragola. "Coniugare architettura trasformativa, ingegneria e pianificazione urbana con la rete di trasporti più efficiente e sostenibile può migliorare significativamente l'accessibilità, la connettività e il benessere nelle nostre città" ha affermato Patrik Schumacher, Principal di ZHA, come si può leggere nel comunicato stampa.

81 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Unax09 Giugno 2021, 15:05 #1
arriva in Italia? ditemi dove è già arrivato?
Nui_Mg09 Giugno 2021, 15:07 #2
Originariamente inviato da: Unax
arriva in Italia? ditemi dove è già arrivato?

Già arrivato ma subito scappato dalla paura...
mattxx8809 Giugno 2021, 15:09 #3
non bastava il 5g e il vaccino coviddì ora mi mettono anche i campi magnetici nei piedi
harlock1009 Giugno 2021, 15:10 #4
Avete scritto “lievitazione magnetica” mica è il treno del mulino bianco.
Giulio9209 Giugno 2021, 15:21 #5

Idea futuristica

Al giorno d'oggi, lo vedo come idea futuristica, bella da vedere in un film. Nella pratica non credo che fra dieci anni (ormai nove scarsi) ci potrà realmente essere una tecnologia del genere disponibile per il pubblico, almeno in Italia. Occorre molto ma molto molto più tempo.
roccia123409 Giugno 2021, 15:27 #6
In appena 9 anni da oggi? Non ci credo nemmeno se lo vedo.
harlock1009 Giugno 2021, 15:28 #7
Il problema di queste tecnologie é che non hanno nessuna infrastruttura presente e partono da zero mentre ci sono alternative meno tecnologiche,come i treni, che però hanno una diffusione tale assieme alla capacità di interoperare tra linee storiche e av da essere difficilmente sostituibili se non con investimenti astronomici.
Questo in Europa.
emanuele8309 Giugno 2021, 15:30 #8
Originariamente inviato da: harlock10
Avete scritto “lievitazione magnetica” mica è il treno del mulino bianco.


Screenshot it or it has never happened...
Peppe197009 Giugno 2021, 15:46 #9
Mi sa che è già arrivato
così com'è già arrivato il doppio binario in molte tratte del sud Italia
Ma va a f..... anche a 300.000 km/s che è meglio!
dado197909 Giugno 2021, 15:47 #10
Originariamente inviato da: mattxx88
non bastava il 5g e il vaccino coviddì ora mi mettono anche i campi magnetici nei piedi

Non avevo dubbi.
Tutto ciò che non si conoisce fa paura.
Studia un pochino le radiazioni non ionizzanti e gli effetti sul corpo umano così ti tranquillizzi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^