Incidente mortale con autopilot NIO. Ora per usarlo serve un test

Incidente mortale con autopilot NIO. Ora per usarlo serve un test

Un proprietario cinese di una NIO ES8 è morto in seguito a un incidente, avvenuto mentre era in funzione il sistema di guida assistita. L'azienda è anche accusata di aver manomesso i dati del veicolo

di pubblicata il , alle 11:29 nel canale Tecnologia
Tesla
 

Si torna a parlare di auto elettriche cinesi, questa volta però per una tragica notizia. Come diffuso dai media cinesi, e giunto solo ora alle nostre cronache, lo scorso 13 agosto, l'imprenditore cinese Lin Wenqin è morto in seguito alle ferite riportate in un incidente, mentre era alla guida della sua NIO ES8 in autostrada.

L'auto, con il sistema di guida assistita Navigate On Pilot (NOP) attivato, avrebbe violentemente tamponato un altro veicolo. Lin aveva 31 anni.

NIO accusata di manomissione dei dati

Oltre al danno d'immagine, ed alle relative indagini che sono ovviamente in corso, NIO è stata anche accusata di aver manomesso i dati del veicolo. Su questa vicenda sono ancora in corso accertamenti, ma l'accusa è scaturita a causa del comportamento di un addetto NIO, che sul luogo dell'incidente è salito a bordo di ciò che restava del veicolo, armeggiando con alcuni comandi.

NIO nega tutto, dicendo che la prima estrazione dei dati è avvenuta in un secondo momento, in presenza dei famigliari di Lin e della Polizia. Nonostante la ferma posizione dell'azienda, il sistema NOP è finito nella bufera, e la casa cinese ha dovuto prendere delle contromisure.

NIO test

È partito un roll-out per un aggiornamento dell'app per smartphone di NIO, che ora propone un test per gli utenti che vogliono avere accesso alla guida assistita. Dei video illustrano le funzionalità di NOP, specificando chiaramente che non si tratta di un sistema che sostituisce l'uomo, e che il conducente deve sempre essere vigile. In una seconda fase l'utente deve rispondere a delle domande, e solo se si è svolto il test correttamente si attiverà in auto il Navigate On Pilot.

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
domthewizard25 Agosto 2021, 11:37 #1
se non volete guidare prendete i mezzi, porco il clero
kamon25 Agosto 2021, 11:44 #2
Originariamente inviato da: domthewizard
se non volete guidare prendete i mezzi, porco il clero


Hmmm... Fiuto un fan di beverly holes quì...
domthewizard25 Agosto 2021, 11:53 #3
Originariamente inviato da: kamon
Hmmm... Fiuto un fan di beverly holes quì...


mai sentito nominare ma ho cercato su google ed è finito nei preferiti, appena avrò tempo mi informerò meglio perchè le premesse sono buone
Poty...25 Agosto 2021, 11:53 #4
purtroppo ad ogni nuova rivoluzione c'è sempre qualcuno che ci lascia le penne... se avessimo abbandonato l'aereo nautica per quante persone morirono nel tentativo di migliorare le tecnologie, oggi non avremo i voli di linea... fa male è chiaro ma con tutti i test del mondo che puoi prevedere prima della commercializzazione, ci saranno sempre casi non previsti o rari che lo mettono in difficoltà e che usciranno fuori solo usandole queste tecnologie... poi se nel frattempo muoiono meno persone possibili sarebbe auspicabile
TorettoMilano25 Agosto 2021, 11:57 #5
Originariamente inviato da: Poty...
purtroppo ad ogni nuova rivoluzione c'è sempre qualcuno che ci lascia le penne... se avessimo abbandonato l'aereo nautica per quante persone morirono nel tentativo di migliorare le tecnologie, oggi non avremo i voli di linea... fa male è chiaro ma con tutti i test del mondo che puoi prevedere prima della commercializzazione, ci saranno sempre casi non previsti o rari che lo mettono in difficoltà e che usciranno fuori solo usandole queste tecnologie... poi se nel frattempo muoiono meno persone possibili sarebbe auspicabile


? mi risulta sia OBBLIGATORIO con questi sistemi che il guidatore sia vigile. questa casistica non rientra nella casistica dei "sacrifici tecnologici" (pace all'anima del conducente)
Cfranco25 Agosto 2021, 12:21 #6
Originariamente inviato da: TorettoMilano
? mi risulta sia OBBLIGATORIO con questi sistemi che il guidatore sia vigile.


Sarebbe obbligatorio anche mettersi le cinture, sarebbe obbligatorio non bere prima di guidare, sono tante le cose che sarebbero obbligatorie
Questi sarebbero dei sistemi eccezionali di aiuto alla guida per evitare incidenti nel caso di distrazioni o vetture che escono all' improvviso, se però la gente ne approfitta per dormire o guardarsi Harry Potter sullo schermo della console forse è il caso prima di mettere in piedi un sistema che controlli per bene cosa sta facendo il guidatore e solo dopo pensare alla guida autonoma
WarDuck25 Agosto 2021, 12:22 #7
Originariamente inviato da: Poty...
purtroppo ad ogni nuova rivoluzione c'è sempre qualcuno che ci lascia le penne... se avessimo abbandonato l'aereo nautica per quante persone morirono nel tentativo di migliorare le tecnologie, oggi non avremo i voli di linea... fa male è chiaro ma con tutti i test del mondo che puoi prevedere prima della commercializzazione, ci saranno sempre casi non previsti o rari che lo mettono in difficoltà e che usciranno fuori solo usandole queste tecnologie... poi se nel frattempo muoiono meno persone possibili sarebbe auspicabile


A parte che la vera rivoluzione sarebbe che tutte le auto comunichino tra loro.

Finché la maggior parte delle auto sarà guidata da esseri umani, l'auto-pilot è e resterà un giocattolino.

Dopodiché si possono fare tranquillamente test senza persone a bordo, anzi a maggior ragione visto che il sistema dovrebbe essere di "guida autonoma"

Ma stiamo parlando di veicoli cinesi quindi non mi stupisco.
domthewizard25 Agosto 2021, 12:25 #8
Originariamente inviato da: Poty...
purtroppo ad ogni nuova rivoluzione c'è sempre qualcuno che ci lascia le penne... se avessimo abbandonato l'aereo nautica per quante persone morirono nel tentativo di migliorare le tecnologie, oggi non avremo i voli di linea... fa male è chiaro ma con tutti i test del mondo che puoi prevedere prima della commercializzazione, ci saranno sempre casi non previsti o rari che lo mettono in difficoltà e che usciranno fuori solo usandole queste tecnologie... poi se nel frattempo muoiono meno persone possibili sarebbe auspicabile

quindi deve morire gente (non che non se lo meritino eh, si chiama selezione naturale) per permettere a te di guidare senza guidare?
ramses7725 Agosto 2021, 12:25 #9
Originariamente inviato da: Poty...
purtroppo ad ogni nuova rivoluzione c'è sempre qualcuno che ci lascia le penne... se avessimo abbandonato l'aereo nautica per quante persone morirono nel tentativo di migliorare le tecnologie, oggi non avremo i voli di linea... fa male è chiaro ma con tutti i test del mondo che puoi prevedere prima della commercializzazione, ci saranno sempre casi non previsti o rari che lo mettono in difficoltà e che usciranno fuori solo usandole queste tecnologie... poi se nel frattempo muoiono meno persone possibili sarebbe auspicabile


Con la sottilissima differenza che quelli erano collaudatori, questo un cliente.
Poi va beh... bisognerà aspettare gli accertamenti.
Non sono contro questi sistemi, ma bisogna capire se si è trattato di un malfunzionamento o della solita selezione naturale.
demon7725 Agosto 2021, 12:38 #10
Originariamente inviato da: domthewizard
quindi deve morire gente (non che non se lo meritino eh, si chiama selezione naturale) per permettere a te di guidare senza guidare?


Estremizzare e banalizzare è sempre sbagliato.
Senza entrare nel merito di questo specifico caso ma restando sul concetto generale di guida autonoma come evoluzione tecnologica credo sia purtroppo obbligatorio mettere in conto che, anche in futuro, qualcosa potrà andare storto.

Ma nello stesso modo in cui già adesso e innumerevoli volte in passato qualcosa è andato storto su aerei, treni o mille altre cose. E purtroppo delle persone sono morte in questi episodi.

Si lavora per migliorare, sempre.
Non ha senso demonizzare una cosa sulla base di un evento isolato comunque molto raro.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^