India: più di 5 mila autobus elettrici in 65 città

India: più di 5 mila autobus elettrici in 65 città

L'India è il Paese con il tasso di crescita più alto al mondo, e i suoi cittadini cominciano a beneficiare di un'economia che si fa sempre più arrembante

di pubblicata il , alle 08:21 nel canale Tecnologia
 

Un comitato del governo indiano ha stanziato un finanziamento volto a dotare 65 città di 5.645 autobus elettrici. Si tratta di uno dei finanziamenti pubblici più importanti in relazione alla mobilità elettrica, dato che iniziative di queste dimensioni fino a oggi si sono viste solamente in Cina. Sebbene non sia stato ancora fissata una scadenza per la consegna degli autobus elettrici, si tratta di un piano notevole per dimensioni e numero di città coinvolte.

Gli autobus saranno realizzati in India da otto imprese di trasporto statali. Le autorità locali stanno cercando di dare rinnovato impulso alla produzione di batterie all'interno della nazione all'interno di un grande piano di elettrificazione che riguarda vari tipi di veicoli. Un dibattito, inoltre, si è acceso nella nazione intorno all'opportunità di utilizzare energia pulita in modo da ridurre il più possibile i livelli di inquinamento nelle città.

India

L'India sta inoltre per varare un corposo piano di incentivi per l'acquisto di veicoli elettrici, riducendo le tasse governative dal 5 al 12% per l'acquisto di una nuova auto elettrica e dal 5 al 18% per quanto riguarda i sistemi di ricarica delle batterie.

"Il nostro obiettivo è quello di ripulire le città, ridurre le importazioni e utilizzare il sole e l'energia che ne deriva per alimentare i veicoli elettrici" ha detto in un'intervista all'Economic Times Amitabh Kant, principale responsabile del comitato Niti Aayog.

Come dicevamo, interventi di elettrificazione di dimensioni così importanti sono tipiche della Cina: nel 2017, ad esempio, la città di Shenzhen ha elettrificato la sua intera flotta di autobus, che conta oltre 16 mila veicoli. È un altro segnale del rinnovato focus del governo indiano sull'accelerazione dell'adozione di veicoli elettrici allo scopo di ridurre l'inquinamento nelle sue città e di costruire nuove opportunità imprenditoriali.

Il tutto all'interno di una nazione dagli equilibri molto controversi. Oggi l'India è il Paese con il tasso di crescita più alto al mondo, con un incremento del prodotto interno lordo di circa il 6% su base annua contro il 2,3% degli Stati Uniti e l'1,5% dell'Unione Europea. Il dato ovviamente dipende dall'ampio margine che l'India deve recuperare e dalle sue condizioni di partenza. Ma notizie come questa confermano come il miglioramento all'economia cominci a riflettersi sulle condizioni di benessere dei cittadini. Altro segnale del ruolo che l'India ricoprirà negli equilibri economici mondiali si può vedere nella missione Chandrayaan-2.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
marco_zanardi02 Agosto 2019, 08:31 #1

Quella foto mi ricorda...

...il GRA ogni giorno!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^