L'auto elettrica di Xiaomi sarà prodotta nello stabilimento di Great Wall

L'auto elettrica di Xiaomi sarà prodotta nello stabilimento di Great Wall

Ancora conferme sui piani di uno dei principali produttori di smartphone al mondo: Xiaomi sarebbe sempre più convinta di entrare nel settore automotive

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Tecnologia
Xiaomi
 

Già nei giorni scorsi abbiamo parlato delle intenzioni di Xiaomi di produrre un'auto elettrica. Notizia che ha meravigliato fino a un certo punto, con le auto che rappresentano ormai la prossima espansione del settore tecnologico vista l'adozione consistente di dotazioni tecnologiche nei veicoli moderni. Xiaomi, così come Huawei, Baidu ed Apple, tra le altre, sono dunque solamente alcune delle aziende tecnologiche che adesso puntano il settore automotive.

Xiaomi e auto elettriche sempre più vicini

Xiaomi userà uno degli stabilimenti produttivi di Great Wall Motor Company Limited, la più grande produttrice privata di automobili in Cina. Lo ha appreso la Reuters da tre fonti affidabili. Il che sembra una conferma schiacciante sulle reali intenzioni del produttore di smartphone.

Xiaopeng P7

Dopo che la Reuters ha pubblicato la notizia, il valore delle azioni di Xiaomi è cresciuto del 9%, mentre le azioni di Great Wall a Hong Kong hanno guadagnato 15 punti percentuali.

Great Wall Motor Company Limited non ha mai fornito prima d'ora supporto a produttori di terze parti. Secondo quanto ha appreso la Reuters, invece, questa volta fornirà consulenza ingegneristica per accelerare il progetto. L'annuncio ufficiale della partnership dovrebbe avvenire all'inizio della prossima settimana.

Xiaomi vuole diversificare le sue fonti di introito, che adesso sono unicamente connesse al mercato degli smartphone. Nel suo ultimo report finanziario ha evidenziato un aumento dei costi a causa della carenza globale di chip e ha riportato entrate trimestrali inferiori alle stime di mercato. Negli ultimi giorni, inoltre, ha lanciato il suo ultimo smartphone per le masse, Xiaomi POCO X3 Pro, con il quale si aspetta di conseguire ampi volumi di vendita.

Il fondatore e amministratore delegato di Xiaomi, Lei Jun, ritiene che l'esperienza dell'azienda nella produzione di hardware contribuirà ad accelerare la progettazione e la produzione dei suoi veicoli elettrici. Xiaomi, inoltre, ha già investito sulle auto elettriche, e nello specifico sul progetto Xiaopeng P7. Secondo le precedenti indiscrezioni, infatti, la nuova auto elettrica di Xiaomi avrebbe elementi in comune proprio con Xiaopeng P7. L'azienda prevede di lanciare il suo primo veicolo elettrico intorno al 2023 e questo sarà visto come un nuovo innesto nella sua linea di prodotti esistente. L'auto si connetterà all'ecosistema degli altri prodotti Xiaomi.

Con il supporto di una casa automobilistica matura come Great Wall, Xiaomi potrebbe colmare il gap di esperienza che ha nel settore automotive. Great Wall ha sede nella città cinese di Baoding e quest'anno ha lanciato un marchio dedicato ai veicoli elettrici e intelligenti con guida autonoma. Ha avviato anche un progetto per la costruzione di una nuovo stabilimento dedicato ai veicoli elettrici, in collaborazione con BMW. La Cina, peraltro, si sta velocemente adattando alla produzione di veicoli elettrici in grandi volumi, dato che rappresenta il principale mercato al mondo di veicoli elettrici: più del 60% dei veicoli elettrici, infatti, viene venduto proprio in Cina.

Seguiteci anche su Instagram per foto e video in anteprima!
9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8826 Marzo 2021, 10:47 #1
La copia schifosa palesemente made in China ( inteso nel peggio contesto possibile ) della Aston Martin
deggial26 Marzo 2021, 10:49 #2
se costa 184€ come il mio Note 8 Pro, è mia al Day1
DjLode26 Marzo 2021, 10:55 #3
Originariamente inviato da: nickname88
La copia schifosa palesemente made in China ( inteso nel peggio contesto possibile ) della Aston Martin


A me sembra più una Tesla Model 5
Gyammy8526 Marzo 2021, 10:59 #4
Adesso capisco perché nei vecchi film le auto del futuro sono tutte uova con le ruote

Originariamente inviato da: deggial
se costa 184€ come il mio Note 8 Pro, è mia al Day1


Ma che scherzi, la danno gratis con acquisti in app, tipo corrente colorata, cappellini, la skin diversa, ecc...
Portocala26 Marzo 2021, 11:00 #5
Originariamente inviato da: DjLode
A me sembra più una Tesla Model 5

Per me assomiglia al concept della Sony
Gringo [ITF]26 Marzo 2021, 11:02 #6
la skin diversa


Bello la carrozeria è un'unico schermo oled e tramite app.....
.....aaa..... lo ha brevetato gia Apple.... :3
DjLode26 Marzo 2021, 11:13 #7
Originariamente inviato da: Portocala
Per me assomiglia al concept della Sony


Vero, è molto simile
Magari sono tutte basate sulle stesse piattaforme (esclusa Tesla ovviamente), perchè l'auto di Xiaomi è su base Xiaopeng P7, che è simile a tutte quelle nominate
Utonto_n°126 Marzo 2021, 14:19 #8
Originariamente inviato da: DjLode
Vero, è molto simile
Magari sono tutte basate sulle stesse piattaforme (esclusa Tesla ovviamente), perchè l'auto di Xiaomi è su base Xiaopeng P7, che è simile a tutte quelle nominate


Quella in foto [U]è[/U] la Xiaopeng P7, è scritto pure sulla targa, l'immagine è stata presa da un qualche articolo sulla Xiaopeng P7, tipo questo:

https://www.dmove.it/news/xpeng-non...n-sensore-lidar

c'è esattamente la stessa immagine...
DjLode26 Marzo 2021, 15:32 #9
Originariamente inviato da: Utonto_n°
Quella in foto [U]è[/U] la Xiaopeng P7, è scritto pure sulla targa, l'immagine è stata presa da un qualche articolo sulla Xiaopeng P7, tipo questo:

https://www.dmove.it/news/xpeng-non...n-sensore-lidar

c'è esattamente la stessa immagine...


Che è esattamente quello che ho scritto
Ti sei perso il pezzo dove dicevo che assomigliava alla Tesla e Portocala che diceva che era simile al prototipo Sony...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^