La motoruota elettrica più veloce al mondo è in grado di superare i 110 km/h

La motoruota elettrica più veloce al mondo è in grado di superare i 110 km/h

Un team di ingegneri della Duke University ha costruito uno speciale monowheel con un obiettivo molto chiaro: battere il record di velocità di categoria

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Tecnologia
 

EV360: è questo il nome del progetto condotto da un team di ricercatori della Duke University che punta a ottenere un primato del mondo. Il gruppo, composto da ex ingegneri Tesla e attuali ingegneri di SpaceX, cerca di infrangere il record del mondo per quanto riguarda la velocità massima raggiungibile con veicoli di tipo motoruota/monowheel. Il precedente tentativo, previsto per la primavera, è stato rimandato a causa della pandemia da COVID-19: per entrare nel Guinness dei primati questa speciale motoruota completamente elettrica deve superare i 117 Km/h.

EV360

EV360 è alimentato da un motore elettrico con potenza continua di 11 kW (14,75 CV) e 23 kW (31 CV) di picco. Questo motore è progettato per spingere il monowheel a oltre 112 km/h. Si tratta di un progetto, infatti, totalmente orientato alla velocità, e non adatto alle lunghe distanze, e quindi presenta una batteria ai polimeri di litio da 72V/22 Ah piuttosto piccola con 1,58 kWh di capacità. Procedendo a 32 km/h, secondo il team, la batteria in questione garantisce un'autonomia di 14,5 chilometri.

EV360

Una delle principali difficoltà nella gestione dei veicoli della categoria è mantenere la direzionalità del mezzo e, in particolare, evitare che il conducente segua il moto della ruota invece di restare ancorato al sedile. Il veicolo, infatti, ha una superficie a contatto con l'asfalto solamente di 6,5 centimetri quadrati, decisamente insufficiente per garantire che il conducente abbia completa discrezionalità sulla direzione. A bassa velocità, infatti, si trascina delicatamente o si tocca un fianco del veicolo per regolarne l'orientamento, e dopo, superati i 24 Km/h, il raggio di sterzata si riduce considerevolmente.

EV360

Per quanto riguarda la configurazione dell'acceleratore e dei freno, il monowheel ricorda da vicino le e-bike e i monopattini elettrici. Ma per il resto EV360 è decisamente non adatto all'omologazione per la strada perché molto poco sicuro. "Se decidessimo di renderlo un veicolo per la vendita integreremmo sicuramente un meccanismo giroscopico auto-stabilizzante che potrebbe essere utilizzato per migliorare la stabilità e la guidabilità; in caso contrario, il veicolo è troppo pericoloso per essere guidato nel traffico" hanno detto i ricercatori a Electrek, ammettendo ai aver avuto 15 incidenti con EV360.

"Non esiste un manuale su come costruire una monowheel. Progettarlo richiede molta creatività, ed è stato un ottimo modo per imparare".

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Opteranium23 Giugno 2020, 13:45 #1
mi sembra una delle cose più rischiose al mondo, alla pari con la moto volante degli emirati. 120 km/h su quella trappola? Ma neanche a pagamento..
TorettoMilano23 Giugno 2020, 14:06 #2
Originariamente inviato da: Opteranium
mi sembra una delle cose più rischiose al mondo, alla pari con la moto volante degli emirati. 120 km/h su quella trappola? Ma neanche a pagamento..


Diciamo che l’alta pericolositá é un fattore molto costante in chi ricerca record di velocitá non a caso ci sono state diverse morti
Opteranium23 Giugno 2020, 14:11 #3
Preferirei mille volte guidare a 400 km/h una bugatti chiron, che non quel coso a 120.. non so se hai visto che si ribalta praticamente da solo
frankie23 Giugno 2020, 14:14 #4
Come non deve essere fatto un mezzo di trasporto: così.
TorettoMilano23 Giugno 2020, 14:35 #5
Originariamente inviato da: Opteranium
Preferirei mille volte guidare a 400 km/h una bugatti chiron, che non quel coso a 120.. non so se hai visto che si ribalta praticamente da solo


capisco ciò che intendi ma questo è un prototipo sviluppato da poche persone. firmo già oggi di guidarlo tra 10 anni a 130 allora se continueranno a svilupparlo ... forse sono un pò troppo temerario
Masamune23 Giugno 2020, 15:44 #6
Mr Garrison l'ha gia inventata nel 2001 ed era 100% ecologica.
demon7723 Giugno 2020, 16:12 #7
Originariamente inviato da: TorettoMilano
Diciamo che l’alta pericolositá é un fattore molto costante in chi ricerca record di velocitá non a caso ci sono state diverse morti


E' vero, con la differenza che per questione di pura fisica la monoruota è un sistema estremamente instabile e quindi estremamente pericoloso.
jepessen23 Giugno 2020, 16:28 #8
Appena arrivano a questa fatemelo sapere che mi interessa...

Link ad immagine (click per visualizzarla)
Opteranium23 Giugno 2020, 19:13 #9
Originariamente inviato da: jepessen
Appena arrivano a questa fatemelo sapere che mi interessa...

Link ad immagine (click per visualizzarla)

magari con Reika incorporata, sarebbe proprio.. Gantzo!
Opteranium23 Giugno 2020, 19:14 #10
Originariamente inviato da: TorettoMilano
capisco ciò che intendi ma questo è un prototipo sviluppato da poche persone. firmo già oggi di guidarlo tra 10 anni a 130 allora se continueranno a svilupparlo ... forse sono un pò troppo temerario

beh, dal tuo nick deduco che vivi la vita un quarto di miglia per volta

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^