Le auto elettriche vendute in Europa adesso devono emettere un finto rumore

Le auto elettriche vendute in Europa adesso devono emettere un finto rumore

L'Unione Europea ha stabilito che tutte le auto elettriche vendute in Europa devono emettere un rumore per ragioni di sicurezza

di pubblicata il , alle 08:21 nel canale Tecnologia
 

Tutte le vetture elettriche vendute in Europa da questo momento devono emettere un suono artificiale, ovvero implementare un Acoustic Vehicle Alert System (AVAS). Questo a prescindere dal fatto che siano veicoli a propulsione ibrida o completamente elettrica. Inoltre, i veicoli già in circolazione devono dotarsi di un AVAS entro il 2021.

Ovviamente, l'esigenza scaturisce da questioni attinenti alla sicurezza, perché la maggiore (o totale in certi casi) silenziosità dei veicoli elettrici di recente concezione può non essere necessariamente un fattore positivo: gli EV possono essere pericolosi se non uditi per tempo in certe circostanze (si pensi all'attraversamento della carreggiata da parte di un non vedente). La nuova direttiva può permettere alle case automobilistiche di sperimentare suoni distintivi per le loro auto elettriche, anche se l'UE specifica che deve essere il più possibile simile al rumore prodotto da un motore a combustione interna.

I veicoli elettrici dovranno emettere un suono soprattutto quando si spostano a meno di 20 km/h e quando procedono in retromarcia. Alcune case automobilistiche si stanno già muovendo in questa direzione: Jaguar, ad esempio, ha rilasciato un esempio del suono artificiale che emetteranno i suoi SUV full-electric I-Pace.

BMW aveva pensato a una soluzione simile già nel momento del lancio della i8, visto che il rumore finto di un motore veniva convogliato all'interno dell'abitacolo in modo che i clienti non rimanessero delusi dalla silenziosità del loro nuovo motore da 374 CV.

Con una concept car presentata al Salone dell'Auto di Tokyo nel 2017 Nissan aveva affrontato il problema in maniera leggermente differente. La IMx, infatti, era dotata di una tecnologia denominata Canto, che modulava un suono simile a quello emesso dalle vetture di Formula E nelle circostanze in cui il veicolo procedeva a basse velocità.

Anche il Congresso Usa si appresta a varare una legge simile a quella adesso in vigore nella UE.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

51 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo02 Luglio 2019, 08:33 #1
Posso farlo con la bocca ?
Prrrr, prrrrr...
D4N!3L302 Luglio 2019, 08:51 #2
Intendevate dire "...attraversamento della strada da parte di un NON vedente..."
h4xor 170102 Luglio 2019, 09:00 #3
stiamo rasentando il ridicolo... che brutta fine
StefanoA02 Luglio 2019, 09:03 #4
nel frattempo bisogna tenere il finestrino abbassato e fare "brum brum"
piv3z02 Luglio 2019, 09:03 #5
Ho comprato casa vicino ad una strada. Positivamente pensavo, tanto tra 10-20 anni ci saranno le auto elettriche e non si sentirà più niente (non mi sto strappando i capelli per questo)
In generale speravo che con l'avvenimento dell'elettrico si arrivasse anche ad un abbassamento dell'inquinamento acustico provocato dai veicoli: chi va in montagna sa cosa intendo.

Questa notizia mi fa sorridere.

È preoccupante comunque che si vada sempre più verso una tutela a mio avviso esagerata, cercando di scongiurare ormai qualsiasi cosa, perchè la gente non è più in grado di salvaguardarsi. Si sta arrivando ad un livello di enorme rincoglionimento della popolazione, per via di smartphone o noncuranza alcuna: "tanto ci penserà qualcun altro".

...(si pensi all'attraversamento della carreggiata da parte di un vedente).

E questa non la capisco proprio, capisco per un non vedente.
Io sono ancora abituato al vecchio approccio, guardo a sinistra, poi a destra e di nuovo a sinistra e attraverso. Anche nei sensi unici. (32 anni)
alexbilly02 Luglio 2019, 09:04 #6
ma piuttosto mettiamo un campanaccio ai pedoni.
inited02 Luglio 2019, 09:08 #7
A parte la correzione sul non vedente già segnalata, mi vien da dire, avevamo l'opzione di ridurre una delle fonti di inquinamento delle città, quella acustica, ma no, facciamolo apposta. Capisco le ragioni, ma non posso trovarle pienamente condivisibili, a meno che non si tratti di rumori di intensità notevolmente ridotta rispetto a quelli "naturali".
Techie02 Luglio 2019, 09:22 #8
Beh ma non lo fanno già taxi e bussini elettrici? quel BEEEP BEEEP BEEEP fastidiosissimo...
DanieleG02 Luglio 2019, 09:22 #9
Io le doterei di fucile a puzzette...
gigioracing02 Luglio 2019, 09:28 #10
Con la mia Fiat Uno Turbo ie e scarico diretto non ho di questi problemi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^