Le auto faranno ancora ''vrooom''? Ecco la risposta di MAN con il suo furgone elettrico eTGE

Le auto faranno ancora ''vrooom''? Ecco la risposta di MAN con il suo furgone elettrico eTGE

MAN, storico marchio per veicoli pesanti, parte del Gruppo Volkswagen, presenta in un video l'esperienza di utilizzo del loro furgone elettrico eTGE affiancata ad un confronto generazione legato al suono al quale i bambini di domani saranno abituati ad associare ai veicoli a quattro ruote di uso comune

di pubblicata il , alle 16:41 nel canale Tecnologia
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gyammy8531 Dicembre 2019, 11:39 #11
Originariamente inviato da: nx-99
La variazione del suono all'aumentare della velocità è previsto ?


Ma certo, poi ci saranno moltissime app basate su ia deeeep learning che valuteranno se mettere il suono del boxer porsche, o del v8 ferrari, o del bicilindrico della 500, ecc...

Che bello questo mondo fittizio che stiamo andando a creare, davvero meraviglioso, "the future has a silver lining" cit.
Thalon31 Dicembre 2019, 13:51 #12
Già adesso esistono dei kit aftermarket per le auto elettriche che consistono in un altoparlante tipo antifurto da montare nel vano motore che poi ti spara a tipo 120 decibel il rombo del motore di una Ferrari o di una Porsche.
Immagino che tra un po' per legge verranno imposti rumori (non così potenti come quelli dei kit aftermarket) per tutelare la sicurezza dei pedoni.
lucam7831 Dicembre 2019, 15:41 #13
E io che speravo in un mondo più silenzioso con l'avvento dell'elettrico :-(
simhunter31 Dicembre 2019, 15:43 #14
Quelli che di solito vedo attraversare la strada a muzzo, oltre a guardare lo smartphone come ipnotizzati, hanno anche cuffie. È probabile che non sentano neanche il rumore del traffico odierno...
biometallo31 Dicembre 2019, 16:12 #15
Originariamente inviato da: aqua84
allora io che ho sempre detto BRUM ho sempre sbagliato...


Magari le auto, o in questo caso i furgoni, non faranno più vroom, o all'italiana "brum brum"

Non fraintendere, non voglio biasimarti per aver commentato senza neanche leggere l'articolo, anche perché mi sembra che sia la prassi...

Originariamente inviato da: aqua84
devono mettere altri sensori alle automobili in grado di rilevare i pedoni che guardano lo smartphone o che attraversano quando non devono.
il pedone ha sempre ragione.

Ho magari si potrebbero mettere direttamente sensori sullo smarphone così ti arriva la notifica "attento stai per essere spiaccicato"


Poi il pedone ha sempre ragione, perché la legge preferisce tutelare il soggetto debole, che poi io preferisco fermarmi prima di attraversare anche per esempio quando ci sono le strisce pedonali e avrei la precedenza, sai com'è una volta che mi ritrovassi i miei organi interni sparpagliati per la carreggiata di avere ragione non me ne fregherebbe poi molto...

Originariamente inviato da: lucam78
E io che speravo in un mondo più silenzioso con l'avvento dell'elettrico :-(

In realtà come dice l'articolo stesso

[I]Anche se i moderni motori a benzina e diesel risultano molto più silenziosi rispetto al passato, offrono comunque un minimo feedback sonoro anche quando fermi[/I]

Come faceva notare un utente più esperto di me in un altro thread, la maggior parte del rumore che produce un veicolo a combustione interna moderno proviene dall'attrito con l'aria, e quella ci sarà comunque, il problema è solo per le basse velocità, magari in fase di manovra e retromarcia, la dove molti veicoli già producono un segnale acustico.
leoben31 Dicembre 2019, 19:57 #16
Originariamente inviato da: Thalon
Immagino che tra un po' per legge verranno imposti rumori (non così potenti come quelli dei kit aftermarket) per tutelare la sicurezza dei pedoni.


I taxi già ce l'hanno. Mai sentito il "beep beep" degli ibridi plugin Toyota in città?
Therinai01 Gennaio 2020, 20:22 #17
Originariamente inviato da: aqua84
allora io che ho sempre detto BRUM ho sempre sbagliato...


Originariamente inviato da: biometallo
Magari le auto, o in questo caso i furgoni, non faranno più vroom, o all'italiana "brum brum"

Non fraintendere, non voglio biasimarti per aver commentato senza neanche leggere l'articolo, anche perché mi sembra che sia la prassi...


Una volta avrei partorito un patema infinito al riguardo, ma per farla breve: è una onomatopea, tradurla significa semplicemente riscriverla come ci sta più simpatica. Anche in lapponia sanno tutti cosa significano sia brum che vroom
biometallo01 Gennaio 2020, 20:59 #18
Therinai aggiungo anche che, molte onomatopee inglesi sono entrate di uso comune già dal dopoguerra grazie ai fumetti.
sigla supergulp
Therinai01 Gennaio 2020, 21:14 #19
Originariamente inviato da: biometallo
Therinai aggiungo anche che, molte onomatopee inglesi sono entrate di uso comune già dal dopoguerra grazie ai fumetti.
sigla supergulp


Bau o wof? Nel precedente commento sono staot troppo avventato.. ovviamente le onomatopee sono localizzate, il lapsus è dovuto al fatto che se usate nel loro contesto tipico, quindi associate ad un'immagine, le onomatopee diventano univoche. Se in un fumetto scrivi miao a fianco ad un gatto lo capiscono anche gli indios che è una parola che descrive il verso del gatto. Chiaramente l'onomatopea decontestualizzata e inserita in prosa va tradotta, se no che ne sa un cinese, per esempio, di cosa significa miao, bau, brum eccetera.
E vabbeh, ormai mi sono rotto le palle di queste cose, amen
ps: e continuao a sbagliare perché la questione di cui sopra vale per l'alfabeto latino... che miaopalle le onomatopee se prese seriamente LOL

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^