Le elettriche dominano al Goodwood Festival of Speed

Le elettriche dominano al Goodwood Festival of Speed

Non solo la Volkswagen Pikes Peak I.D R si è ripetuta dopo aver vinto la scalata al Pikes Peak 2018, ma anche la cinese NIO EP9 è andata molto bene

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Tecnologia
Volkswagen
 

Due vetture elettriche ai primi due posti del Goodwood Festival of Speed, la competizione motoristica annuale che si svolge sull'iconico tracciato britannico con le balle di fieno a delimitare la pista. Al primo posto ancora una volta Volkswagen Pikes Peak I.D R, che aveva già battuto i record nella terribile salita del Pikes Peak.

Volkswagen Pikes Peak I.D R

Volkswagen Pikes Peak I.D R

Dato per scontato il trionfo dell'hypercar elettrica Volkswagen, a fare notizia è soprattutto il secondo posto di un'altra vettura molto interessante, la cinese NIO EP9. Si tratta di un veicolo derivato dalle vetture di Formula E con propulsione elettrica capace di erogare 1.341 cavalli e con autonomia di 427 chilometri. EP9 è dotata di sospensione attiva e telaio in fibra di carbonio, con peso complessivo pari a 1.735 chili. La EP9 può passare da 0 a 100 chilometri orari in 2,7 secondi.

Goodwood 2018

Le due vetture elettriche non solo si sono impossessate dei primi due posti, ma hanno anche preceduto tutti i rivali a motore termico di almeno due secondi. Fra la vettura Volkswagen e la NIO, invece, solo pochi centesimi di secondo di differenza.

NIO EP9

NIO EP9

"Dopo il successo a Pikes Peak, a Goodwood abbiamo dimostrato ancora quanto impressionanti possono essere le prestazioni di una vettura elettrica", ha detto Herbert Diess, Ceo di Volkswagen che ha preso il posto di Martin Winterkorn in seguito allo scandalo Dieselgate. "Questa è un'ottima preparazione per la nostra proposta di auto elettriche che partirà il prossimo anno".

Al Goodwood Festival of Speed ha partecipato anche un veicolo della serie Roborace mosso dall'intelligenza artificiale. Qui l'impressionante video.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Obelix-it18 Luglio 2018, 13:39 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Fra la vettura Volkswagen e la NIO, invece, solo pochi centesimi di secondo di differenza.


Sara' che io a scuola ho stidiato matematica, pero' la differenza tra Volks e cinesi e' di quasi mezzo secondo, non 'pochi centesimi', almemo, per il mio concetto personale di 'pochi'.

Pr il resto, interessante dal punto di vista tecnico la vettura autonoma, non sono riuscito a trovare il tempo del giro, pero'... immagino ci sia ancora un Sacco di lavoro da fare...
evil weasel18 Luglio 2018, 13:55 #2
Il fatto che in terza posizione ci sia una BMW di 25 anni fa (ok, motore Judd V8) la dice lunga.
v10_star18 Luglio 2018, 14:22 #3
Originariamente inviato da: evil weasel
Il fatto che in terza posizione ci sia una BMW di 25 anni fa (ok, motore Judd V8) la dice lunga.


e36 pesantemente modificate con motori judd venivano usate (non so se ancora oggi) per le cronoscalate, con downforce molto alti: ci sta che abbia fatto un bel tempo a goodwood.

a questo punto come non ricordare e omaggiare georg plasa che con questa vettura/motore ha fatto appassionare moltissima gente alle cronoscate :rip:
emanuele8318 Luglio 2018, 14:39 #4
Originariamente inviato da: Obelix-it
Sara' che io a scuola ho stidiato matematica, pero' la differenza tra Volks e cinesi e' di quasi mezzo secondo, non 'pochi centesimi', almemo, per il mio concetto personale di 'pochi'.

Pr il resto, interessante dal punto di vista tecnico la vettura autonoma, non sono riuscito a trovare il tempo del giro, pero'... immagino ci sia ancora un Sacco di lavoro da fare...


mezzo secondo su 43 secondi, perchè se fossero 40 minuti sarebbero anche più trascurabili quei POCHI centesimi. 50 ti sembrano tanti?

pensa a CIENTO, maccheddico MILLE, anzi, MILLEMILA metricubi di TEMPO.

Link ad immagine (click per visualizzarla)
evil weasel18 Luglio 2018, 14:46 #5
Originariamente inviato da: v10_star
e36 pesantemente modificate con motori judd venivano usate (non so se ancora oggi) per le cronoscalate, con downforce molto alti: ci sta che abbia fatto un bel tempo a goodwood.

a questo punto come non ricordare e omaggiare georg plasa che con questa vettura/motore ha fatto appassionare moltissima gente alle cronoscate :rip:


Beh, ok, la base di partenza però è quella, era per dire che pastasciutta ne hanno ancora da mangiare sti prototipi elettrici.
Notturnia19 Luglio 2018, 15:05 #6
hanno vinto auto milionarie ?.. che strano.. una fra l'altro è un prototipo.. che siano elettriche conta poco..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^