LEVC, riprende la produzione dei taxi elettrici londinesi: di serie con plexiglass tra i vani

LEVC, riprende la produzione dei taxi elettrici londinesi: di serie con plexiglass tra i vani

Torna a pieno ritmo, post lockdown causa Coronavirus, la produzione del taxi elettrico TX e riprende lo sviluppo del prototipo del già annunciato furgone elettrico VN5, il tutto in un ambiente implementato di tutte le prescrizioni ed accorgimenti del caso per tutelare lavoratori

di pubblicata il , alle 18:21 nel canale Tecnologia
 

London Electric Company Vehicle (LEVC) annuncia il ritorno graduale alla produzione dei loro iconici veicoli presso il suo impianto di produzione di Ansty.

Torna a pieno ritmo, post lockdown causa Coronavirus, la produzione del taxi elettrico TX e riprende lo sviluppo del prototipo del già annunciato furgone elettrico VN5, il tutto in un ambiente implementato di tutte le prescrizioni ed accorgimenti del caso per tutelare lavoratori.


Clicca per ingrandire

Joerg Hofmann, CEO, LEVC ha dichiarato:

“Abbiamo lavorato a stretto contatto con fornitori e dipendenti per garantire un riavvio sicuro e di successo a giugno e sono lieto di essere stato in grado di supportare anche le comunità locali con i DPI necessari. Il nostro TX è appositamente progettato per la protezione e non vediamo l'ora di soddisfare ancora una volta la domanda TX e di continuare i preparativi per il lancio del nostro nuovo VN5 entro la fine dell'anno. La nostra strategia rimane sulla buona strada e restiamo positivi per un altro anno di crescita del business".

LEVC ha riscontrato un aumento della domanda dei propri veicoli per via, oltre dell'innovativa trazione elettrica e quindi in grado di garantire zero emissioni in loco, anche delle già note caratteristiche di sicurezza intrinseche dei loro veicoli pensate per tutelare al massimo passeggeri e conducente: pagamento contactless, schermo in plexiglas tra vano anteriore e posteriore e superfici lineari facilmente pulibili, già standard in precedenza, con le prescrizioni imposte dal Coronavirus acquistano maggiore importanza.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^